logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

4 Pagine«<234
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline EZ9  
#55 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 8.38.48(UTC)
EZ9

Rank: Pro driver

Iscritto: 28/01/2012(UTC)
Messaggi: 562
Italy
Scrive da: Ravenna

Ha ringraziato: 332 volte
E' stato ringraziato: 172 volte in 109 messaggi
un banco di riscontro e' cosi'

http://www.carrozzeriame...o.it/_Media/bmw_med.jpeg

Ho preso una foto a caso da google, solo per rendere l'idea, si mette il telaio spoglio sul banco con le dime specifiche per quel veicolo e si verificano che tutti i punti del telaio rispettino le misure originali, solo in questo modo puoi avere la sicurezza che un telaio sia dritto in ogni sua parte
thanks Un utente ha ringraziato EZ9 per questo utile messaggio
bse50 il 18/05/2018(UTC)
Offline bse50  
#56 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 8.53.50(UTC)
bse50

Rank: Ace driver

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 2,847
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1085 volte
E' stato ringraziato: 1124 volte in 631 messaggi
Postato in origine da: Mauro600 Vai al messaggio citato
Ne sai di più? Sai da chi e prezzo, se si spiega che ne sono interessato


Ti ha risposto EZ9.
Il telaio non si può misurare in modo empirico purtroppo, nè facendo venire il carrozziere amico dell'amico a casa.... salvo danni clamorosi e macroscopici.
Cave ab homine unius libri
Offline ermax  
#57 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 9.05.40(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 1,665
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 665 volte
E' stato ringraziato: 647 volte in 388 messaggi
Se si controllasse in dima un tot di auto mai incidentate, ben poche passerebbero la prova.
Primum vivere deinde philosophari.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline EZ9  
#58 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 10.05.29(UTC)
EZ9

Rank: Pro driver

Iscritto: 28/01/2012(UTC)
Messaggi: 562
Italy
Scrive da: Ravenna

Ha ringraziato: 332 volte
E' stato ringraziato: 172 volte in 109 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato
Se si controllasse in dima un tot di auto mai incidentate, ben poche passerebbero la prova.


quello e' un altro discorso, non lo so se e' come dici tu, il punto e' che come dice bse50 o il danno e' macroscopico e lo vede anche un cieco oppure l'unica prova reale per verificare che sia perfettamente dritto e' un banco dima, misure empiriche lasciano il tempo che trovano e potrebbero generare false conclusioni

Offline LuFo R  
#59 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 10.13.57(UTC)
LuFo R

Rank: Ace driver

Iscritto: 23/12/2011(UTC)
Messaggi: 1,156
Scrive da: Alma Mater Tergeste

Ha ringraziato: 61 volte
E' stato ringraziato: 553 volte in 299 messaggi
già un controllo su un buon banco convergenza può dare qualche indicazione.
Offline FrancoZ  
#60 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 13.58.52(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 19,751
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3044 volte
E' stato ringraziato: 9281 volte in 3970 messaggi
La procedura indicata da Lotus è nel file allegato, non è né difficile né richiede di smontare mezza macchina.
Prima si guarda se ci cono danni visibili, poi si fa il test al telaio.

Smontare le sospensioni per infilare un tondino negli attacchi dei triangoli non dico non sia giusto, anzi, ma è molto laborioso e non mette al riparo da una torsione dell'intero telaio. Anche perché, se gli attacchi sono stati deformati al punto da perdere l'allineamento, la cosa sarà visibile anche ad occhio.

Chassis - AG.pdf (361KB) scaricato 29 volte.
Offline brambil  
#61 Inviato : venerdì 18 maggio 2018 14.28.08(UTC)
brambil

Rank: Pro driver

Iscritto: 25/09/2014(UTC)
Messaggi: 781
Italy
Scrive da: Faenza

Ha ringraziato: 492 volte
E' stato ringraziato: 258 volte in 186 messaggi
Per una verifica di misure, senza arrivare alla dima ho visto usare da alcuni carrozzieri (non so se autocostruito o siano commerciali) delle squadre con cui misurare triangolando 3 punti in contemporanea così da evitar di "ruotare" la stazza di misura non vedendo eventuali rotazioni dei longheroni.
Si fa la distanza su due (o tre) punti del medesimo longherone e poi si triangola nell'altro.

In alcune auto i punti di riferimento sono semplici fori, quindi si usano delle specie di spilli che si appoggino nella sede di misura, in altri sono inserti filettati quindi si avvita nel foro.

Al di là degli strumenti, certamente importanti, quando si misura è la qualità dell'operatore che conta molto.

Poi in gara si è riparato anche così:
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
4 Pagine«<234
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.