logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

5 Pagine«<2345>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Stefano_Rabitti  
#55 Inviato : mercoledì 10 luglio 2019 12.27.06(UTC)
Stefano_Rabitti

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/10/2012(UTC)
Messaggi: 2,125
Italy
Scrive da: Rubiera

Ha ringraziato: 849 volte
E' stato ringraziato: 1060 volte in 477 messaggi
Ho scritto quello che sto per scrivere almeno 10 volte su questo forum.

A parità di utilizzo, 20% pista, 80%strada allegrotta, yoko048 buttate a 3600km, toyo r888 buttate a 3900 e con loro le bestemmie tirate in pista per quanto mi hanno fatto schifo, Avon zzr 9000km il primo treno, poi ho smesso con la pista e con il secondo ci ho fatto 10.500km.

Da fredde e con pioggia più stronze, ma 1) con la pioggia la mia Exige stava in garage e 2) bastavano 5min e 10 curve per portarle un filo in temperatura.

Postato in origine da: Stefano_Rabitti Vai al messaggio citato
Qui vi mostro meglio la mia Lotus. tutta assolutamente Stock. Non ho intenzione di fare alcuna modifica...


ok, l'ho modiFICAta...andate a cagare.
thanks Un utente ha ringraziato Stefano_Rabitti per questo utile messaggio
Cremo_97 il 10/07/2019(UTC)
Offline Stefano_Rabitti  
#56 Inviato : mercoledì 10 luglio 2019 12.34.32(UTC)
Stefano_Rabitti

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/10/2012(UTC)
Messaggi: 2,125
Italy
Scrive da: Rubiera

Ha ringraziato: 849 volte
E' stato ringraziato: 1060 volte in 477 messaggi
Postato in origine da: Blackbird Vai al messaggio citato
Grazie a tutti per i consigli.

Alla fine ho deciso per un treno di TOYO R888R, che sembrerebbero più adatte ad un uso quasi esclusivamente stradale, garantendo una durata leggermente superiore alle attuale.

Anche il prezzo conveniente rispetto ad altre semislick ha giocato a favore della scelta.

Vederemo

Grazie ancora


Per l'uso che ne fai tu è una scelta valida, ma non mi aspetterei gran che dalla durata.

Postato in origine da: Stefano_Rabitti Vai al messaggio citato
Qui vi mostro meglio la mia Lotus. tutta assolutamente Stock. Non ho intenzione di fare alcuna modifica...


ok, l'ho modiFICAta...andate a cagare.
Offline ermax  
#57 Inviato : mercoledì 10 luglio 2019 12.45.02(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,031
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 842 volte
E' stato ringraziato: 767 volte in 477 messaggi
Postato in origine da: Meccanico Vai al messaggio citato
L'unica cosa che mi blocca è il cruccio dei toe link, diventa una spesa importante per un cambio gomme....

I toelink lavorano soprattutto in accelerazione e frenata, il tipo di gomme c'entra poco, secondo me.
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline EvoLuke75  
#58 Inviato : mercoledì 10 luglio 2019 13.50.25(UTC)
EvoLuke75

Rank: Pro driver

Iscritto: 05/03/2019(UTC)
Messaggi: 338
Italy
Scrive da: Piemont

Ha ringraziato: 57 volte
E' stato ringraziato: 37 volte in 31 messaggi
Postato in origine da: Meccanico Vai al messaggio citato

L'unica cosa che mi blocca è il cruccio dei toe link, diventa una spesa importante per un cambio gomme....


senza contare che se prendi pioggia...auguri....

Una Lotus costa meno di una moglie, non è gelosa e non rompe le balle
Elise S3 Sport 220 racing green "Lazarda"
Il Cavaliere Sommelier
Offline taglio  
#59 Inviato : mercoledì 10 luglio 2019 15.09.43(UTC)
taglio

Rank: World Champion

Iscritto: 30/08/2011(UTC)
Messaggi: 3,772
Scrive da: parma

Ha ringraziato: 133 volte
E' stato ringraziato: 369 volte in 275 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato
I toelink lavorano soprattutto in accelerazione e frenata, il tipo di gomme c'entra poco, secondo me.


ma direi di no, lavorano tanto in curva in "tiro" , e se hai una semislick li solleciti di più, molto di più.
Offline ermax  
#60 Inviato : mercoledì 10 luglio 2019 15.30.18(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,031
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 842 volte
E' stato ringraziato: 767 volte in 477 messaggi
Postato in origine da: taglio Vai al messaggio citato
ma direi di no, lavorano tanto in curva in "tiro" , e se hai una semislick li solleciti di più, molto di più.


La forza trasversale viene sopportata dai balljoint superiore ed inferiore.
I toelink impediscono la sterzata della ruota, al pari dei braccetti dello sterzo.
Dovessero reggere un "g" o più, avrebbero ben altro dimensionamento.
Toe=convergenza
Di S2 ed S3 con gomme stradali/originali con toelink rotti in strada se ne sono viste...

Modificato dall'utente mercoledì 10 luglio 2019 15.34.14(UTC)  | Motivo: Non specificato

To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
thanks Un utente ha ringraziato ermax per questo utile messaggio
FrancoZ il 11/07/2019(UTC)
Online FrancoZ  
#61 Inviato : giovedì 11 luglio 2019 8.41.04(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,457
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3269 volte
E' stato ringraziato: 10135 volte in 4297 messaggi
Postato in origine da: Stefano_Rabitti Vai al messaggio citato
Ho scritto quello che sto per scrivere almeno 10 volte su questo forum.

A parità di utilizzo, 20% pista, 80%strada allegrotta, yoko048 buttate a 3600km, toyo r888 buttate a 3900 e con loro le bestemmie tirate in pista per quanto mi hanno fatto schifo, Avon zzr 9000km il primo treno, poi ho smesso con la pista e con il secondo ci ho fatto 10.500km.

Da fredde e con pioggia più stronze, ma 1) con la pioggia la mia Exige stava in garage e 2) bastavano 5min e 10 curve per portarle un filo in temperatura.


Quindi, una gomma come la R888R, figlia della R888 che è da circa 15 anni che si sa che d'estate regge due giri in pista prima di andare fuori temperatura, l'hai maltrattata d'estate in pista e poi ti lamenti che non funziona più su strada? banplz
Le prime volte in cui sono andato a Rijeka con la Lotus le usavano TUTTI (non c'era altro) e a sera l'anteriore destra era sempre da buttare. Ce ne siamo dimenticati? Per quale motivo adesso ci aspettiamo che vadano bene su strada, bene con la pioggia, bene in pista e durino anche?
Sarebbero perfette per un monomarca per livellare le prestazioni, ma non per andare in pista a fare il tempo.
Quando uscirono mi dissero che difendevo Mac Auto che le vendeva, ma adesso che vende tutte le marche ne veniamo fuori da questa storia di pretendere che una gomma SPECIALISTICA (per giunta economica) faccia tutto?

Le gomme specialistiche, tutte, hanno dei limiti.
Ora uso le A052 e si consumano rapidamente (chissenefrega, nel mio caso), ma in pista, anche col caldo, sembrano delle slick: non si surriscaldano neanche facendo gli ebeti sgommando e tengono tantissimo, anche se al limite proprio come una slick tendono a partire di colpo.
Le Toyo, usate fino a maggio, riescono a scaldarsi anche per strada (non "un po'", scaldarsi proprio a 60°) e in un giro in montagna questo è impagabile. Con le Avon o A052 o Kumho non avviene. Si va lo stesso, certo, ma non con la stessa fiducia.

Quindi, a uno che in pista non ci va, o se ci va ci va tranquillo o non nei tre mesi più caldi, con l'attuale panorama di semislick L'UNICA gomma da consigliare è la 888R, basta col relativismo.

E purtroppo per Elena costano pure meno delle Yokohama buttsway
thanks 4 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
Meccanico il 11/07/2019(UTC), mac auto divisione gomme il 11/07/2019(UTC), mc il 11/07/2019(UTC), Blackbird il 11/07/2019(UTC)
Offline Stefano_Rabitti  
#62 Inviato : giovedì 11 luglio 2019 10.19.06(UTC)
Stefano_Rabitti

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/10/2012(UTC)
Messaggi: 2,125
Italy
Scrive da: Rubiera

Ha ringraziato: 849 volte
E' stato ringraziato: 1060 volte in 477 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Quindi, una gomma come la R888R, figlia della R888 che è da circa 15 anni che si sa che d'estate regge due giri in pista prima di andare fuori temperatura, l'hai maltrattata d'estate in pista e poi ti lamenti che non funziona più su strada? banplz
Le prime volte in cui sono andato a Rijeka con la Lotus le usavano TUTTI (non c'era altro) e a sera l'anteriore destra era sempre da buttare. Ce ne siamo dimenticati? Per quale motivo adesso ci aspettiamo che vadano bene su strada, bene con la pioggia, bene in pista e durino anche?
Sarebbero perfette per un monomarca per livellare le prestazioni, ma non per andare in pista a fare il tempo.
Quando uscirono mi dissero che difendevo Mac Auto che le vendeva, ma adesso che vende tutte le marche ne veniamo fuori da questa storia di pretendere che una gomma SPECIALISTICA (per giunta economica) faccia tutto?

Le gomme specialistiche, tutte, hanno dei limiti.
Ora uso le A052 e si consumano rapidamente (chissenefrega, nel mio caso), ma in pista, anche col caldo, sembrano delle slick: non si surriscaldano neanche facendo gli ebeti sgommando e tengono tantissimo, anche se al limite proprio come una slick tendono a partire di colpo.
Le Toyo, usate fino a maggio, riescono a scaldarsi anche per strada (non "un po'", scaldarsi proprio a 60°) e in un giro in montagna questo è impagabile. Con le Avon o A052 o Kumho non avviene. Si va lo stesso, certo, ma non con la stessa fiducia.

Quindi, a uno che in pista non ci va, o se ci va ci va tranquillo o non nei tre mesi più caldi, con l'attuale panorama di semislick L'UNICA gomma da consigliare è la 888R, basta col relativismo.

E purtroppo per Elena costano pure meno delle Yokohama buttsway


Infatti nel messaggio subito dopo, ho detto ad Ambrogio che (conoscendo molto bene come la usa) probabilmente ha fatto la scelta giusta, ma il mio messaggio conferma quello che dici tu, non esiste una gomme che fa tutto al meglio, bisogna mettere sulla bilancia pregi e difetti e fare una scelta, per la mia esperienza, esaminando tutti i fattori in campo, ovvero durata kilometrica, tenuta su strada, tenuta in condizioni particolari (acqua e freddo), tenuta in pista, le Avon erano Cmq di gran lunga le migliori perché PER ME era meno grave una gomme che per strada ci mettesse un filo di più per darmi fiducia (poi me ne dava, e se me ne dava) piuttosto che un altra che in pista era un disastro e che durava neanche la metà.
Detto questo il mio consiglio è sempre stato quello di provare sulla propria pelle. Ci sono davvero tanti fattori, gusti personali ecc... Io avevo provato yoko, TOYO e Avon e avevo trovato le mie preferite.
P.s:Io pistavo solo con il fresco/freddo

Postato in origine da: Stefano_Rabitti Vai al messaggio citato
Qui vi mostro meglio la mia Lotus. tutta assolutamente Stock. Non ho intenzione di fare alcuna modifica...


ok, l'ho modiFICAta...andate a cagare.
Offline Farlock  
#63 Inviato : giovedì 11 luglio 2019 15.26.07(UTC)
Farlock

Rank: Pro driver

Iscritto: 07/12/2015(UTC)
Messaggi: 752
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 364 volte
E' stato ringraziato: 503 volte in 248 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato
I toelink lavorano soprattutto in accelerazione e frenata, il tipo di gomme c'entra poco, secondo me.


Concordo, ma con le semislick, acceleri e freni di più tanto quanto "curvi" di più ;)
I toelink esplodono pure con le stradali, sono un upgrade che farei a prescindere dal cambio gomme.
Firma_Farlock
thanks Un utente ha ringraziato Farlock per questo utile messaggio
Stefano_Rabitti il 11/07/2019(UTC)
Offline arancia  
#64 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 11.37.25(UTC)
arancia

Rank: Ace driver

Iscritto: 15/07/2011(UTC)
Messaggi: 1,193
Italy
Scrive da: Milano

Ha ringraziato: 211 volte
E' stato ringraziato: 474 volte in 254 messaggi
Rispetto alle "concorrenti" (ZZR e A052), le R888R hanno il vantaggio di costare il 25% in meno e di scaldarsi prima su strada.

Al contrario però, non restituiscono lo stesso feedback, sono meno progressive al limite e, se usate in pista, vanno in pappa dopo due giri.

Hanno grip simile alle concorrenti, ma si consumano più velocemente.

Chi ha avuto modo di provare sia Toyo che ZZR sulla stessa Lotus, ha detto che quest'ultime hanno una durata doppia rispetto alle prime.

Praticamente servono due set di Toyo per coprire la stessa distanza con un set di ZZR (e, aggiungo, Kumho)

In più, nell'ambiente "light cars", non ho mai avuto modo di conoscere qualcuno che preferisse le Toyo alle ZZR o alle Kumho (e sono sicuro che sarà così anche per le A052)

Mi chiedo quindi che senso ha spendere 20/30/40/50/60 mila euro per una Lotus alla ricerca del piacere di guida per poi comprare una gomma che, stringi stringi, a parità di distanza percorsa non ti fa risparmiare un euro, restituisce il peggior feedback tra le concorrenti e va meglio solo sul bagnato.

Se avete questa necessità, compratevi direttamente delle Uniroyal...
thanks 4 utenti hanno ringraziato arancia per questo utile messaggio.
Stefano_Rabitti il 12/07/2019(UTC), rhencullen il 12/07/2019(UTC), umb989 il 12/07/2019(UTC), hardline il 15/07/2019(UTC)
Online FrancoZ  
#65 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 12.58.27(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,457
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3269 volte
E' stato ringraziato: 10135 volte in 4297 messaggi
Postato in origine da: arancia Vai al messaggio citato
Chi ha avuto modo di provare sia Toyo che ZZR sulla stessa Lotus, ha detto che quest'ultime hanno una durata doppia rispetto alle prime.


E hanno detto una cazzata. Le ho provate tutte, le Toyo durano di più, a patto di non andare in pista a pretendere da loro quello che non possono dare, allora si distruggono e durano un decimo, non la metà.

Postato in origine da: arancia Vai al messaggio citato
Praticamente servono due set di Toyo per coprire la stessa distanza con un set di ZZR (e, aggiungo, Kumho)


E non è vero nemmeno questo: le Kumho sono quelle che durano meno di tutte, ma hanno il grande vantaggio di non accorciare la loro vita quando si va in pista, nemmeno a Rijeka con 40°. Ci ho fatto 74 giri in un giorno, d'estate, con pressioni nemmeno perfette e sono uscite ancora in ottime condizioni. Con le 888 ai tempi uscivo sulle tele con la metà dei giri.

Postato in origine da: arancia Vai al messaggio citato
In più, nell'ambiente "light cars", non ho mai avuto modo di conoscere qualcuno che preferisse le Toyo alle ZZR o alle Kumho (e sono sicuro che sarà così anche per le A052)


Ma "preferisce" per farci cosa? Perché questo thread è nato chiedendo di gomme stradali che durassero più delle A052 senza andarci in pista.

Postato in origine da: arancia Vai al messaggio citato
Mi chiedo quindi...


Io mi chiedo quindi perché ogni 20 messaggi si ricominci il discorso senza leggere la discussione precedente.
NESSUNO mette in dubbio che se si va sia in pista sia su strada siano da scegliere A052, Avon o Kumho (trovandole, queste ultime), ma per 15.000 Km all'anno su strada in tutte le stagioni? Rischiamo di piantare la macchina d'inverno per avere più grip d'estate? Beh, è un'idea che a Lotus potrebbe piacere...
Offline rhencullen  
#66 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 13.09.38(UTC)
rhencullen

Rank: Bupo storico

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 3,856
Scrive da: A l'umbrìa de la madunina

Ha ringraziato: 1748 volte
E' stato ringraziato: 2006 volte in 829 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
E hanno detto una cazzata. Le ho provate tutte, le Toyo durano di più, a patto di non andare in pista a pretendere da loro quello che non possono dare, allora si distruggono e durano un decimo, non la metà.



E non è vero nemmeno questo: le Kumho sono quelle che durano meno di tutte, ma hanno il grande vantaggio di non accorciare la loro vita quando si va in pista, nemmeno a Rijeka con 40°. Ci ho fatto 74 giri in un giorno, d'estate, con pressioni nemmeno perfette e sono uscite ancora in ottime condizioni. Con le 888 ai tempi uscivo sulle tele con la metà dei giri.






Franco mi sa che dai tempi d’oro dei millemila km in helise sei rimasto un po troppo fermo ai box

Un set nuovo di Toyo lo devi praticamente cambiare già dopo un tour sardo con i pochi cv di una leggera s1 rover (non la mia)

Modificato dall'utente venerdì 12 luglio 2019 13.16.10(UTC)  | Motivo: Non specificato

--> TEAM CIOCAPIAT <--

UserPostedImage

« Se Mansell è in giornata e ha l'auto giusta, è impossibile cercare di tenerlo dietro. Ti sorpasserà, anche sopra la testa, ma ti sorpasserà » Ayrton Senna
« Nigel Mansell vincerà un gp quando io non avrò più un buco in mezzo alle chiappe » Un ingegnere Lotus primi anni 80
BASTA CON QUESTA STORIA CHE LE BARACCHE NON SONO AFFIDABILI!!!! ACCENDETELE PIU' SPESSO E GODETEVELE QUALSIASI ESSE SIANO E QUALSIASI MOTORE ABBIANO!!!! VIM
Online FrancoZ  
#67 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 13.14.32(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,457
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3269 volte
E' stato ringraziato: 10135 volte in 4297 messaggi
Sarà, ma ci faccio 10.000 Km all'anno in Lotus, e le Toyo R888R le ho smontate a Rijeka in favore delle A052, io continuo a farci 8.000 Km all'anno su strada. Misure 205/235 su cerchi 16 e 17, neanche esagerate.
Quanti Km fai con Toyo vs le altre marche, su strada?
Online FrancoZ  
#68 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 13.18.05(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,457
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3269 volte
E' stato ringraziato: 10135 volte in 4297 messaggi
Io con Kumho 5.000 scarsi, media fatta su tre treni di 205/245 (ultimo 235 dietro) di uso quasi esclusivamente stradale, max un trackday all'anno.

Adesso A052, ma ve lo dico a fine anno (spero non prima!)
Online GTi  
#69 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 13.30.40(UTC)
GTi

Rank: Pro driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 563
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 148 volte
E' stato ringraziato: 159 volte in 115 messaggi
A me le toyo posteriori sono durate poco; le anteriori stanno durando abbastanza, ma c'è un ma. Ho fatto un paio di pistate ed in entrambi i casi ho strappato un po' di battistrada. Le posteriori non ho dovuto cambiarle per usura ma perché mancavano delle strisce di gomma dalla carcassa. Credo sia dovuto, almeno in parte, al fatto che ho usato pressioni troppo elevate... Ho la sensazione che le toyo andrebbero usate a pressioni inferiori a quelle che di solito si consigliano (per me 1.8 bar a caldo è troppo e poi in mezzo al turno chi sa veramente a quanto ero?) e così forse potrebbero funzionare meglio (più a lungo e senza strappi) anche in pista.
Offline rhencullen  
#70 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 16.35.34(UTC)
rhencullen

Rank: Bupo storico

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 3,856
Scrive da: A l'umbrìa de la madunina

Ha ringraziato: 1748 volte
E' stato ringraziato: 2006 volte in 829 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Sarà, ma ci faccio 10.000 Km all'anno in Lotus, e le Toyo R888R le ho smontate a Rijeka in favore delle A052, io continuo a farci 8.000 Km all'anno su strada. Misure 205/235 su cerchi 16 e 17, neanche esagerate.
Quanti Km fai con Toyo vs le altre marche, su strada?


Di toyo ti ho detto. Durano un tour sardo e poco più. Viste coi miei occhi due anni fa.

Io su strada uso le ZZR che uso/usavo anche in pista. Quanto durano?
beh nel 2017 con un treno ci ho fatto FC + Misano + Tour Sardegna + Milano-Barcellona-Montmelò-Pirenei-PaesiBaschi-Asturie-Galizia-Leon
L'anno dopo ho praticamente replicato con Mugello (fine 2017) Cremona + Cremona Endurance + trasferta Spagnola su strada con OPL ad Aragon nel framezzo qualche giringiro di cui non ho memoria.... forse ci ho fatto anche l'endurance di Misano prima del Mugello

Funzionano anche sotto l'acqua.... con tutti i limiti e le attenzioni che merita la guida di una baracca leggera in quelle condizioni
--> TEAM CIOCAPIAT <--

UserPostedImage

« Se Mansell è in giornata e ha l'auto giusta, è impossibile cercare di tenerlo dietro. Ti sorpasserà, anche sopra la testa, ma ti sorpasserà » Ayrton Senna
« Nigel Mansell vincerà un gp quando io non avrò più un buco in mezzo alle chiappe » Un ingegnere Lotus primi anni 80
BASTA CON QUESTA STORIA CHE LE BARACCHE NON SONO AFFIDABILI!!!! ACCENDETELE PIU' SPESSO E GODETEVELE QUALSIASI ESSE SIANO E QUALSIASI MOTORE ABBIANO!!!! VIM
thanks 2 utenti hanno ringraziato rhencullen per questo utile messaggio.
Stefano_Rabitti il 12/07/2019(UTC), arancia il 17/07/2019(UTC)
Online FrancoZ  
#71 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 18.27.34(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,457
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3269 volte
E' stato ringraziato: 10135 volte in 4297 messaggi
Scusa se insisto, ma "un tour sardo e poco più" cosa sono, 1.000 Km? 2.000?
Offline Stefano_Rabitti  
#72 Inviato : venerdì 12 luglio 2019 18.32.32(UTC)
Stefano_Rabitti

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/10/2012(UTC)
Messaggi: 2,125
Italy
Scrive da: Rubiera

Ha ringraziato: 849 volte
E' stato ringraziato: 1060 volte in 477 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Scusa se insisto, ma "un tour sardo e poco più" cosa sono, 1.000 Km? 2.000?


1000km allegri. Molto allegri.

Postato in origine da: Stefano_Rabitti Vai al messaggio citato
Qui vi mostro meglio la mia Lotus. tutta assolutamente Stock. Non ho intenzione di fare alcuna modifica...


ok, l'ho modiFICAta...andate a cagare.
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
5 Pagine«<2345>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.