logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

4 Pagine«<234
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Iceman  
#55 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 22.20.25(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,465
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 200 volte
E' stato ringraziato: 313 volte in 200 messaggi
Postato in origine da: Finnico Vai al messaggio citato
https://www.ilsole24ore.com/art/il-solare-termico-chiude-guerra-persa-burocrazia-e-comitati-AC264iFB


Intendevo nel resto del mondo libero da teste di cazzo...
Qui in fallitalia è finito. Tutto

UserPostedImage
Offline ermax  
#56 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 22.26.51(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,484
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 1043 volte
E' stato ringraziato: 1004 volte in 613 messaggi
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline FrancoZ  
#57 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 22.28.12(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 21,610
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3672 volte
E' stato ringraziato: 11468 volte in 4846 messaggi
Postato in origine da: Mick Doohan Vai al messaggio citato
E' una soluzione se hai un discreto impianto fotovoltaico che carica il battery pack. Un impianto da 3kWp al nord Italia produce mediamente 10kWh al giorno, per cui per avere energia per caricare una Model3 (batteria da 75KWh), ti ci vogliono 8 giorni di produzione.

Non sto dicendo che è sbagliato, da ingeegnere io obbligherei tutte le nuove costruzioni a fare i tetti FV invece di tegole o coppi; l'energia per le auto la devi prendere idroelettrico.


Tutto stra-esatto a conferma del fatto che il circo, al netto degli incentivi statali che per definizione non possono durare per sempre, non sta in piedi.

L'idroelettrico non credo possa ulteriormente essere sviluppato, ci sono impianti e micro impianti su ogni rigagnolo d'acqua, canali irrigui compresi.
Offline Iceman  
#58 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 22.32.04(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,465
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 200 volte
E' stato ringraziato: 313 volte in 200 messaggi
F.Y.G.

UserPostedImage
Offline Iceman  
#59 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 22.38.00(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,465
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 200 volte
E' stato ringraziato: 313 volte in 200 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Tutto stra-esatto a conferma del fatto che il circo, al netto degli incentivi statali che per definizione non possono durare per sempre, non sta in piedi.




https://www.finanzaonlin...tanti-tutti-contro-tesla
UserPostedImage
Offline GTi  
#60 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 23.02.09(UTC)
GTi

Rank: Pro driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 738
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 185 volte
E' stato ringraziato: 243 volte in 165 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Tutto stra-esatto a conferma del fatto che il circo, al netto degli incentivi statali che per definizione non possono durare per sempre, non sta in piedi.


Il "circo" fotovoltaico, sorprendentemente, oggi può stare in piedi anche senza incentivi. Sorprendentemente perché, trappolandoci da oltre 15 anni per lavoro, non ci credevo minimamente fino a pochissimi anni fa.

Certo stiamo parlando di progetti a terra, nei posti con il sole giusto, di dimensioni abnormi. I prezzi sono crollati. Nel 2010 1 MW si costruiva a 3 milioni di € e oltre; oggi, su impianti grossi (decine di MW), ben sotto i 500.000 €. A conti fatti, si hanno degli IRR decenti vendendo l'energia sul mercato, tant'è vero che gli sviluppi di grandi impianti in "grid parity" (ovvero senza incentivi) in Italia, Spagna e Portogallo sono numerosissimi e alcuni impianti sono già attivi.

Non dimentichiamo in ogni caso che per produrre i MWh di un turbogas da 600 MW ci vogliono 2.5 GW circa di fotovoltaico (che funziona 1200-1700 h equivalenti all'anno invece di oltre 8000) ovvero... 4000 ettari! E comunque di notte l'energia non c'è!!!!
Offline Nicksedici  
#61 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 23.02.37(UTC)
Nicksedici

Rank: Pro driver

Iscritto: 07/05/2014(UTC)
Messaggi: 978
Italy
Scrive da: Forte dei Marmi

Ha ringraziato: 511 volte
E' stato ringraziato: 209 volte in 177 messaggi
Postato in origine da: GTi Vai al messaggio citato
L'idrogeno è il peggior vettore energetico che esista, purtroppo.


grazie del chiarimento, pensare che a suo tempo ne avevano fatto un “mezzo mito”.

Ok, torno felicemente alla mia amata ed adorata combustione interna a benzina
- Nick16 -
Offline GTi  
#62 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 23.13.45(UTC)
GTi

Rank: Pro driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 738
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 185 volte
E' stato ringraziato: 243 volte in 165 messaggi
Postato in origine da: Nicksedici Vai al messaggio citato
grazie del chiarimento, pensare che a suo tempo ne avevano fatto un “mezzo mito”.

Ok, torno felicemente alla mia amata ed adorata combustione interna a benzina


Molto aveva giocato il libro di Jeremy Rifkin, molto bello e interessante e pure accurato nella prima parte in cui analizza la situazione energetica mondiale, quanto tecnicamente toppato nella seconda parte in cui teorizza l'economia all'idrogeno.
Offline Mick Doohan  
#63 Inviato : giovedì 6 febbraio 2020 10.50.14(UTC)
Mick Doohan

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,151
Scrive da: Padova

Ha ringraziato: 111 volte
E' stato ringraziato: 418 volte in 240 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
L'idroelettrico non credo possa ulteriormente essere sviluppato, ci sono impianti e micro impianti su ogni rigagnolo d'acqua, canali irrigui compresi.


Tutto giusto, negli ultimi due scorsi decenni è stato sviluppato molto l'idro, si doveva tamponare per quanto possibile il post nucleare. I miei amici che lavorano sull'idro lavorano sul nuovo solo all'estero, in particolare in Sud America.
Il motore giusto sull'auto sbagliata? :-P
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
4 Pagine«<234
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.