logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

55 Pagine«<535455
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Online fortizia  
#973 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 13.00.50(UTC)
fortizia

Rank: Ace driver

Iscritto: 02/09/2011(UTC)
Messaggi: 1,592
Scrive da: torino

Ha ringraziato: 11 volte
E' stato ringraziato: 826 volte in 382 messaggi
Io correggerei il montante
Online MadMaxx  
#974 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 15.35.19(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,064
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 564 volte
E' stato ringraziato: 785 volte in 428 messaggi
Postato in origine da: fortizia Vai al messaggio citato
Io correggerei il montante


E' il sistema più spiccio ed economico, ma non mi convince. Poi non avrei i montanti raccordati correttamente con i fianchi. Forse ho trovato qualcuno interessato al parabrezza, anche se non immediatamente. Vediamo...

PS: la traversa penso che dovrà comunque essere un po' scaldata e flessa per accentuare la curvatura ed adattarsi a quella del vetro.

Modificato dall'utente domenica 9 febbraio 2020 10.39.28(UTC)  | Motivo: Non specificato

Online fortizia  
#975 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 16.31.14(UTC)
fortizia

Rank: Ace driver

Iscritto: 02/09/2011(UTC)
Messaggi: 1,592
Scrive da: torino

Ha ringraziato: 11 volte
E' stato ringraziato: 826 volte in 382 messaggi
Non mi pare ci sia tutta questa differenza tra vetro e montante
Online MadMaxx  
#976 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 17.50.52(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,064
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 564 volte
E' stato ringraziato: 785 volte in 428 messaggi
Postato in origine da: fortizia Vai al messaggio citato
Non mi pare ci sia tutta questa differenza tra vetro e montante


Un paio di centimetri più largo il vetro e circa 6-7 cm in meno in diagonale sul raggio dei due angoli inferiori. Nei due montanti della cornice ci sono annegati dei tubi di ferro a riforzo che scendono nel clam.

Sicuramente è più fisima mia che problema insormontabile, ma prima sondo la possibilità di cambio del parabrezza se riesco ad avere conferma che quello della Elan S3/4 è corretto. Il parabrezza montato in origine era sicuramente diverso.

Nel frattempo guadagno un po' di tempo lavorando sull'impianto elettrico (l'originale è stato dipanato al massimo delle mie capacità ed ora inizio il nuovo)


DSC09237.JPG


e sulla possibilità di collegare il cavo push-pull per la regolazione dell'ARB dall'abitacolo. Ingombri ed interferenze danno alquanto fastidio. Se risultasse troppo forzato rinuncio. Lo spazio libero tra una delle viti della camma di comando ed il carter della frizione è veramente minimo e necessita di ulteriore affinamento/accorciamento.


DSC09239.JPG



Posizione più morbida dell'ARB:


DSC09241.JPG


Posizione più rigida dell'ARB:



DSC09240.JPG



DSC09243.JPG

Modificato dall'utente mercoledì 5 febbraio 2020 17.55.16(UTC)  | Motivo: Non specificato

Online fortizia  
#977 Inviato : mercoledì 5 febbraio 2020 21.25.42(UTC)
fortizia

Rank: Ace driver

Iscritto: 02/09/2011(UTC)
Messaggi: 1,592
Scrive da: torino

Ha ringraziato: 11 volte
E' stato ringraziato: 826 volte in 382 messaggi
Se ad una certa non sai più che fartene, cumpro
thanks Un utente ha ringraziato fortizia per questo utile messaggio
MadMaxx il 05/02/2020(UTC)
Offline Sem  
#978 Inviato : venerdì 7 febbraio 2020 8.35.49(UTC)
Sem

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 08/03/2017(UTC)
Messaggi: 122
Germany
Scrive da: Germania

Ha ringraziato: 23 volte
E' stato ringraziato: 62 volte in 35 messaggi
Qualche anno fa ho preso da Ricky Evans il parabrezza della Elan S3 e ti posso confermare che va perfettamente.



Postato in origine da: MadMaxx Vai al messaggio citato
Un paio di centimetri più largo il vetro e circa 6-7 cm in meno in diagonale sul raggio dei due angoli inferiori. Nei due montanti della cornice ci sono annegati dei tubi di ferro a riforzo che scendono nel clam.

Sicuramente è più fisima mia che problema insormontabile, ma prima sondo la possibilità di cambio del parabrezza se riesco ad avere conferma che quello della Elan S3/4 è corretto. Il parabrezza montato in origine era sicuramente diverso.

Nel frattempo guadagno un po' di tempo lavorando sull'impianto elettrico (l'originale è stato dipanato al massimo delle mie capacità ed ora inizio il nuovo)


DSC09237.JPG


e sulla possibilità di collegare il cavo push-pull per la regolazione dell'ARB dall'abitacolo. Ingombri ed interferenze danno alquanto fastidio. Se risultasse troppo forzato rinuncio. Lo spazio libero tra una delle viti della camma di comando ed il carter della frizione è veramente minimo e necessita di ulteriore affinamento/accorciamento.


DSC09239.JPG



Posizione più morbida dell'ARB:


DSC09241.JPG


Posizione più rigida dell'ARB:



DSC09240.JPG



DSC09243.JPG


thanks Un utente ha ringraziato Sem per questo utile messaggio
MadMaxx il 07/02/2020(UTC)
Online MadMaxx  
#979 Inviato : domenica 9 febbraio 2020 9.53.57(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,064
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 564 volte
E' stato ringraziato: 785 volte in 428 messaggi
Postato in origine da: Sem Vai al messaggio citato
Qualche anno fa ho preso da Ricky Evans il parabrezza della Elan S3 e ti posso confermare che va perfettamente.








Grazie della conferma Samuele. Allora vado di parabrezza S3 e nel mentre cerco di vendere quello della S1/2,
thanks Un utente ha ringraziato MadMaxx per questo utile messaggio
Sem il 10/02/2020(UTC)
Online MadMaxx  
#980 Inviato : domenica 9 febbraio 2020 10.10.10(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,064
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 564 volte
E' stato ringraziato: 785 volte in 428 messaggi
Ultima utenza elettrica da fissare: il sensore di pressione di diametro 40mm. Dato che spostarlo è poco pratico, lo lascio nella posizione originaria, ma per sfruttare i fori delle viti autofilettanti già presenti, metto due inserti filettati ed uso un collarino per tubi da 37mm di diametro, raddrizzando e poi ripiegando le due parti flagiate in modo da ottenere lo stesso interasse. Anche le piccole cavolate non sono scontate e richiedono tempo.


DSC09267.JPGDSC09268.JPGDSC09269.JPG DSC09270.JPGDSC09271.JPG


Con gli stessi attacchi posso fissare anche il serbatoio di recupero dalla testata dei vapori dell'olio, ma la prova non mi convince. Solo sospeso è un po' ballerino. Dovrò aggiungere un terzo punto di fissaggio. Forse l'esterno uno del punto di attacco anteriore del triangolo infereiore della sospensioneangle


DSC09274.JPG
Online MadMaxx  
#981 Inviato : domenica 9 febbraio 2020 10.35.05(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,064
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 564 volte
E' stato ringraziato: 785 volte in 428 messaggi
Visto che è impossibile dipanare ulteriormente il polipo dell'impianto elettrico, si passa alla chirurgia: due etichette numerate e poi... zac nei punti dove già c'è una saldatura. Il connettore della centralina di gestione del motore è il primo espianto con successiva prima connessione al sensore posizione farfalla dei carburatori. Ho elimitato la guaina perchè così posso individuare eventuali giunzioni nascoste e poi inguainerò con del termoretraibile oppure conduit tagliato. Molto probabilmente, per il già che ci sono, sostituirò anche i connettori con altri Superseal, come già fatto per i cavi dei fari. Avendo riposizionato centralina e relais vari più vicini alle utenze, quasi tutti i cavi andranno accorciati e di conseguenza recupererò qualche etto di peso.cheese


DSC09281.JPGDSC09282.JPGDSC09283.JPGDSC09284.JPG


Anche i cavi ad alta tensione delle candele richiedono nuovo percorso e variazione di lunghezza. Qui emerge prepotente la cura dei dettagli dei giapponesi. Chi ha avuto modo di interessarsi all'applicazione della Lean Production, inventata diversi decenni fa in Toyota, avrà modo di apprezzare.

Le estremità dei cavi sono individuate da fasce bianche diverse per non invertire l'orientamento e sul lato bobina un restringimento del rivestimento ha il duplice scopo di individuare la posizione ed accrescere l'aggrappaggio della ghiera di plastica che fa da passacavo. Semplicemente Libidinoso.

Per errore ho acquistato il cavo ad alta tensione rosso. Confrontandolo però con l'originale non mi dispiace affatto: fa tanto... Racingcheese


DSC09286.JPGDSC09285.JPG
DSC09287.JPGDSC09288.JPG

Modificato dall'utente domenica 9 febbraio 2020 10.49.45(UTC)  | Motivo: Non specificato

Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
55 Pagine«<535455
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.