logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

14 Pagine«<121314
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Gyu71  
#235 Inviato : sabato 18 agosto 2018 10.10.07(UTC)
Gyu71

Rank: World Champion

Iscritto: 12/03/2011(UTC)
Messaggi: 3,657
Italy
Scrive da: Arezzo

Ha ringraziato: 3811 volte
E' stato ringraziato: 1242 volte in 571 messaggi
Postato in origine da: GT Vai al messaggio citato
....io ero un ragazzo che a parità di vettura andava più di Graham Hill. La cosa fece rumore e arrivò la chiamata della Ferrari.” Nino Vaccarella.



"a parità di auto...." banplz

buttsway
GIULIO "Mazda MX-5 NA V-special 1.600" - http://www.llcc.it/YetAn...s&t=12569#post308086 (TuTToGyuTUTOR)
thanks Un utente ha ringraziato Gyu71 per questo utile messaggio
GT il 18/08/2018(UTC)
Offline Losna  
#236 Inviato : sabato 18 agosto 2018 10.36.16(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,923
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5174 volte
E' stato ringraziato: 5223 volte in 3046 messaggi
"Se ha le tette o le ruote prima o poi darà problemi"
Passatami da Bse50.
Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
thanks 5 utenti hanno ringraziato Losna per questo utile messaggio.
GT il 18/08/2018(UTC), bse50 il 18/08/2018(UTC), lotuspassion il 18/08/2018(UTC), Gyu71 il 19/08/2018(UTC), brambil il 25/11/2018(UTC)
Offline bse50  
#237 Inviato : sabato 18 agosto 2018 15.46.35(UTC)
bse50

Rank: Ace driver

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 2,940
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1125 volte
E' stato ringraziato: 1162 volte in 651 messaggi
Postato in origine da: Losna Vai al messaggio citato
"Se ha le tette o le ruote prima o poi darà problemi"
Passatami da Bse50.


Autore ignoto, purtroppo.
Cave ab homine unius libri
Online GT  
#238 Inviato : giovedì 30 agosto 2018 17.06.26(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

“È singolare notare come gli eventi luttuosi si producono spesso agli inizi di una competizione magari di centinaia di chilometri. Questi uomini non considerano che una corsa non si risolve al primo o al secondo giro. Ma non diamo loro troppa colpa: anche ai semafori cittadini le utilitarie schizzano furibonde per guadagnare un metro e mezzo.” Enzo Ferrari

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Online GT  
#239 Inviato : sabato 6 ottobre 2018 19.15.56(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
“Se vuoi andare forte è così: il sabato sera prima della gara, quando andavo a letto, mi facevo tre, quattro, cinque volte il percorso mentalmente, dalla partenza all’arrivo, completo. Quando qualche rara volta, arrivando a un punto del percorso, mi spariva la strada e non mi ricordavo che c’era dopo, io mi alzavo dal letto, mi vestivo, prendevo la macchina e andavo a vedere. Dovevo sapere tutto, anche le sfumature” Mauro Nesti

“Se Enzo Ferrari, che guarda tutte le note spese, vede che a Montecarlo sono andato in un ristorante caro, mi chiama e mi pianta un casino. Preferisco rimetterci io, piuttosto che fare una figuraccia” Mauro Forghieri

“Per la sicurezza è meglio la curva con la via di fuga, per il piacere è meglio senza. Perché correre senza rischio è come giocare a poker senza soldi. Non sono mai stato un giocatore d’azzardo, non mi piace. Però in corsa è più bello dove c’è più rischio, dove il controllo del limite è più difficile. È una considerazione un po’ cinica, ma è esattamente così. Le corse sono fatte di abilità e coraggio. Se tu fai delle piste dove azzeri il pericolo, il controllo del coraggio viene meno e anche il pubblico si annoia” Emanuele Pirro

“Per annullare il ‘buco nero’ causato da un incidente bisogna tornare nell’abitacolo il più velocemente possibile. Non è facile e si ha paura. Paura di non andare abbastanza veloci” Gerhard Berger

"Ero nella macchina e pensavo: oh, sarà pericoloso, devo stare attento. E lui ci passò tutti!" Damon Hill

UserPostedImage
DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline mc  
#240 Inviato : sabato 6 ottobre 2018 19.41.44(UTC)
mc

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/12/2011(UTC)
Messaggi: 2,165
Scrive da: italy

Ha ringraziato: 748 volte
E' stato ringraziato: 972 volte in 504 messaggi
Voglio questo libro di poesie.

Lo voglio.


UserPostedImage
UserPostedImage
Online GT  
#241 Inviato : sabato 6 ottobre 2018 19.49.17(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
Kimi non poteva che scrivere degli haiku. Ne ho lette alcune UserPostedImage

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Online GT  
#242 Inviato : martedì 6 novembre 2018 16.51.34(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
“Al 1000 laghi del '92 avevamo molte aspettative su Colin e dopo le prestazioni nel campionato inglese presi la decisione di farlo esordire nel mondiale. Arrivai il giorno prima della partenza pensando fosse tutto a posto ma, arrivato al parco assistenza, vidi che la sua Legacy era già semidistrutta dopo un rovinoso capottamento durante le ricognizioni. I meccanici lavorarono tutta la notte e con qualche toppa riuscimmo a ripartire nonostante fossi infuriato. Colin diede il massimo ma durante la gara capottò altre due volte ripartendo sempre più forte di prima e con l'auto sempre più a pezzi. Derek Ringer mi raccontò in seguito che dopo l'ultimo capitombolo, appena fermi, cominciò a raccogliere le sue cose per uscire dall’auto, ma Colin niente, mise la prima e ripartì a tutta velocità. Arrivò ottavo assoluto al traguardo, questo era Colin McRae!'' David Richards.

UserPostedImage

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato GT per questo utile messaggio
Losna il 06/11/2018(UTC)
Online GT  
#243 Inviato : mercoledì 7 novembre 2018 17.33.45(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
"Nel 1975 ero a un test al Paul Ricard con Regazzoni. Sapevo poco della macchina quindi stavo attento ad imparare. Sapevo pochissimo dei piloti e quando Clay mi chiese di tornare in macchina assieme a lui accettai volentieri perché tornavo a casa molto più rapidamente rispetto a come ero andato su e avevo l’opportunità di parlare col pilota dei test e di conoscerci. Però non sapevo cosa mi aspettava... in strada guidava come se fosse in pista: non c’erano limiti, non c’erano difficoltà di sorpasso. Vedevo i limiti e lui andava il doppio, lo guardavo e mi diceva ‘Non ti preoccupare, sono limiti solo per i locali’. Non vedevo l’ora che arrivasse in autostrada, ma fu peggio ancora. Si mise sulla corsia di sorpasso ma quando era occupata viaggiava zigzagando tra i camion, non toglieva mai il piede dall’acceleratore. I camionisti che si vedevano un bolide sfiorare il camion si mettevano a strombazzare, a far le luci, a fare segni con le mani e lui, bello come il sole mi diceva ‘Hai visto che ti hanno riconosciuto? Guarda con che calore ti salutano. Quando sono arrivato a Maranello ho ricominciato a prendere il mio colorito normale e a riprendere la parola. Mi sono detto ‘Mai più in auto con un pilota di Formula 1" Antonio Tomaini.

"Clay c'è nebbia, perché vai così forte???

La nebbia è pericolosa e bisogna uscirne il prima possibile!" Clay Regazzoni.

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks 2 utenti hanno ringraziato GT per questo utile messaggio.
Losna il 07/11/2018(UTC), ermax il 07/11/2018(UTC)
Offline ermax  
#244 Inviato : mercoledì 7 novembre 2018 17.45.22(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 05/01/2014(UTC)
Messaggi: 1,783
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 733 volte
E' stato ringraziato: 690 volte in 418 messaggi
Ho avuto la fortuna di parlare alcune ore con Clay: persona eccezzionale!!! Non lo dimenticherò mai!
Dispensatore di ansie.
Primum vivere deinde philosophari.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
thanks 2 utenti hanno ringraziato ermax per questo utile messaggio.
GT il 09/11/2018(UTC), leonida il 09/11/2018(UTC)
Online GT  
#245 Inviato : venerdì 9 novembre 2018 13.25.19(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
"Ti piace tuttora fare motocross, vero?"

"Sì, anche se non ho tanto tempo quanto vorrei..."

"C'è qualche attività che vorresti fare ma che non puoi fare perché corri il rischio di infortunarti?"

"Beh, in moto non posso andare! Non so se la gente pensa il contrario, forse nel contratto c'è una qualche clausola sul non dovermi infortunare..."

"Ma non hai letto il contratto?"

"Ma figurarsi se mi interessa. Devi fare quello che ti rende felice nella vita, e loro lo sanno. Non mi importa mai molto di quello che c'è scritto nei contratti..." Kimi Räikkönen.

Ricordo che quando è ritornato in Ferrari le divise erano Puma e i caschi Schuberth. Kimi usava Arai e vestiva nike/Adidas, un mito.



DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks 2 utenti hanno ringraziato GT per questo utile messaggio.
Losna il 10/11/2018(UTC), mc il 04/12/2018(UTC)
Online GT  
#246 Inviato : domenica 25 novembre 2018 12.29.33(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

Per saggiare le capacità di guida di un candidato collaudatore, Vincenzo Lancia non faceva semplicemente guidare una delle sue auto, ma era importante che il candidato superasse il "test della corda”.
Al candidato veniva affidata un'auto, in genere più performante, con la quale doveva seguire l'auto guidata da Lancia per un determinato percorso. Fra le due auto c'era una corda di alcuni metri di cui un capo
era legata al paraurti posteriore dell'auto guidata da Lancia mentre l'altro capo era legato al paraurti anteriore dell'auto del candidato tester. Quest’ultimo doveva essere abile nel seguire Lancia mantenendo una distanza costante fra le due auto. Se il cavo veniva spezzato o il candidato urtava il paraurti dell'auto di Lancia era immancabile la bocciatura.
Claudio Carbonara

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Online GT  
#247 Inviato : domenica 2 dicembre 2018 15.04.54(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

"A Michael Schumacher fu chiesto di guidare una delle mie vecchie Ferrari, la 126 C2B a Fiorano. Ha dato uno sguardo e ha chiesto: hai davvero corso con questa merda?" Patrick Tambay

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato GT per questo utile messaggio
Gyu71 il 03/12/2018(UTC)
Online GT  
#248 Inviato : venerdì 7 dicembre 2018 20.31.39(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

“Ne esistono tante di 24 Ore di Le Mans in una sola edizione. C’è quella delle squadre e dei piloti, quella degli organizzatori e dei tanti commissari e, soprattutto, forse la più bella di tutte, quella che vivono a modo loro le centinaia di migliaia di spettatori. Penso ai francesi che arrivano con la famiglia per fare il pic-nic, ma anche ai tantissimi britannici attendati che, dopo le fasi concitate della partenza, si dedicano alle birre e ai barbecue. Le orecchie tese agli altoparlanti piuttosto che incollate a cuffie e quant’altro per seguire minuto dopo minuto Radio Le Mans, le notizie, le interviste, le battute dei piloti mai così felici e aperti. Penso al tramonto, alle notti svegli, alle luci rutilanti, ai rumori, agli odori, alle atmosfere uniche di un buio che cambia la corsa e rende più profonde le sensazioni. Al sonno che a un certo punto arriva e poi scompare, scosso dal freddo della prima mattina, che porta i tifosi a consultare le classifiche alla ricerca di sussulti e colpi di scena che non mancheranno mai. Alla stanchezza che si prova alla fine, alla soddisfazione di essere stati parte di qualcosa di grande, nell’abitacolo o a bordo pista, alla malinconia che tutto sia finito, accompagnata dalla certa promessa che ci sarà ancora un’altra occasione per gustare questa stupenda realtà. Questa è la Le Mans vera, non solo mia e delle mie vittorie. Questa è la 24 Ore di Le Mans patrimonio di chi, dopo che ho finito di pronunciare queste parole, legge queste righee ci si riconosce” Jacky Ickx

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks 2 utenti hanno ringraziato GT per questo utile messaggio.
meteora il 08/12/2018(UTC), alexvtsmini il 08/12/2018(UTC)
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
14 Pagine«<121314
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.