logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

14 Pagine«<11121314>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline GT  
#217 Inviato : giovedì 17 maggio 2018 18.05.09(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
Grazie :D
DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline rhencullen  
#218 Inviato : giovedì 17 maggio 2018 18.24.44(UTC)
rhencullen

Rank: Bupo storico

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 3,617
Scrive da: A l'umbrìa de la madunina

Ha ringraziato: 1519 volte
E' stato ringraziato: 1692 volte in 711 messaggi
GT ziocan noi corriamo domenica.... tu parti alle 15.00 di sabato.... non smettere e per il turno della muerte sei nel paddock
--> TEAM CIOCAPIAT <--

UserPostedImage

« Se Mansell è in giornata e ha l'auto giusta, è impossibile cercare di tenerlo dietro. Ti sorpasserà, anche sopra la testa, ma ti sorpasserà » Ayrton Senna
« Nigel Mansell vincerà un gp quando io non avrò più un buco in mezzo alle chiappe » Un ingegnere Lotus primi anni 80
BASTA CON QUESTA STORIA CHE LE BARACCHE NON SONO AFFIDABILI!!!! ACCENDETELE PIU' SPESSO E GODETEVELE QUALSIASI ESSE SIANO E QUALSIASI MOTORE ABBIANO!!!! VIM
thanks 2 utenti hanno ringraziato rhencullen per questo utile messaggio.
Losna il 17/05/2018(UTC), GT il 17/05/2018(UTC)
Offline GT  
#219 Inviato : domenica 10 giugno 2018 14.12.12(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

2001 per la prima volta nella storia, due fratelli occupano i primi due gradini del podio

"Sono sicuro che mamma e papà siano fieri di noi" Michael Schumacher

"Che effetto fa stare dietro a due Schumacher? Meno male che i fratelli Schumacher non sono tre!" Mika Hakkinen

“Mio padre si inquietava perché i giornalisti stavano sempre lì ai box ad ascoltare, a carpire qualche notizia. Mi ricordo che una volta disse pubblicamente che per evitare che i giornalisti registrassero, quello che bisognava fare nelle comunicazioni tra gli addetti ai lavori,era alternare una parola a una bestemmia, sistematicamente, in modo che i giornalisti si trovassero in evidente difficoltà a riportare le conversazioni” Arturo Chiti

“Da Colin Chapman ho imparato molte cose, in particolare sotto l’aspetto tecnico. Mi ha insegnato com’è fatta un’automobile, quali sono le leggi fisiche che agiscono su una vettura. Colin era un genio. Capitava che il venerdì la macchina fosse inguidabile, una autentica porcheria. Colin mi portava a cena, si faceva raccontare nel minimo dettaglio cosa succedeva durante un giro, poi, di notte tornava in garage. Si metteva a lavorare assieme ai meccanici e il giorno dopo la macchina volava. Aveva una sensibilità meccanica quasi mistica. Come team manager invece era totalmente disorganizzato. Non aveva la minima strategia, non pianificava nulla, si viveva alla giornata. Chapman si svegliava, pranzava e mangiava automobili, nella sua testa c’era sempre e solo l’aspetto tecnico. Aveva perennemente appetito di sospensioni e aerodinamica. A volte pensavo che con le auto ci facesse pure l’amore. Era una passione sfrenata che sconfinava nella mania. Si, il suo amore per le auto era maniacale” Emerson Fittipaldi

“Non riesco a trovare le parole per dire quanto sono felice. Questo successo con la Ferrari è veramente una cosa speciale. Non posso confrontare questo titolo iridato con quelli che ho vinto in precedenza, è una cosa completamente diversa. Ci sono stati dei momenti difficili, degli alti e bassi, ma non c’è stato mai un momento durante il quale io non abbia creduto di potercela fare. Ho avuto ragione, è il sogno della mia vita. Voglio vincere ancora” Michael Schumacher

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline GT  
#220 Inviato : domenica 10 giugno 2018 14.16.16(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

"Trentacinque anni fa un biondo pilota dalle spettacolari capacità, stabilì un record divenuto mitico tra tutti coloro che considerano la Nordschleife come la massima palestra della guida agonistica: è quel tempo di 6'11''13 che è tutt'ora il limite imbattuto del vecchio Nurburgring, del "Gruene Hoele", "l'inferno verde" in tedesco, solo uno dei sinistri nomignoli con cui si descrive la pista disegnata non da Tilke ma dal Diavolo. Quel pilota era Stefan Bellof. Un irriverente, spavaldo ma maledettamente veloce tedesco di 26 anni. Era il 28 maggio 1983, vigilia della 1000 km che si sarebbe corsa l'indomani. A mezz'ora dall'inizio delle prove ufficiali, un fremito percorse la corsia box: si vociferava di un tempo fuori dal mondo. Quando Bellof, a bordo della sua Porsche 956, si ferma ai box, trovò un comitato di accoglienza che lo trattò come un marziano: era il primo uomo ad aver superato i 200 Km/h di media sulla Nordschleife e ad aver realizzato quel giro spettacoloso che diventerà il simbolo della sua sfrontata e inimitata capacità di guida. "Montatemi 4 gomme nuove e facciamo un vero record" disse poi ad uno sbigottito Manfred Jantke, direttore sportivo della Porsche che però non volle assecondarlo. Grande e magico Stefan, c'è una forte probabilità che quel giro di folle incoscienza e sconfinate capacità di guida possa restare imbattibile, sacro Graal nell'università della guida." Mario Donnini

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato GT per questo utile messaggio
Losna il 10/06/2018(UTC)
Offline katanga  
#221 Inviato : domenica 10 giugno 2018 18.45.27(UTC)
katanga

Rank: Pro driver

Iscritto: 05/03/2013(UTC)
Messaggi: 914
Italy
Scrive da: milano

Ha ringraziato: 801 volte
E' stato ringraziato: 597 volte in 257 messaggi
Le ultime parole famose
Offline Tuscany964  
#222 Inviato : martedì 12 giugno 2018 19.28.14(UTC)
Tuscany964

Rank: World Champion

Iscritto: 18/12/2011(UTC)
Messaggi: 3,871
Scrive da: Pienza

Ha ringraziato: 903 volte
E' stato ringraziato: 2005 volte in 1069 messaggi
“Guidare le monoposto di Formula 1 col turbo è come far l’amore con una persona che ti pugnala alle spalle”

Gilles Villeneuve
thanks Un utente ha ringraziato Tuscany964 per questo utile messaggio
GT il 13/06/2018(UTC)
Offline mc  
#223 Inviato : mercoledì 20 giugno 2018 18.30.53(UTC)
mc

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/12/2011(UTC)
Messaggi: 2,165
Scrive da: italy

Ha ringraziato: 748 volte
E' stato ringraziato: 972 volte in 504 messaggi
non è un aforisma ma credo ci stia bene qui:

http://autoweek.com/arti...river-you-dont-want-pass
UserPostedImage
thanks 2 utenti hanno ringraziato mc per questo utile messaggio.
GT il 21/06/2018(UTC), bike68 il 24/06/2018(UTC)
Offline GT  
#224 Inviato : giovedì 28 giugno 2018 18.44.28(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

"Ci sono solo due muri di cui aver paura, correndo all’Isola di Man. Uno lo trovate a sinistra e l’altro a destra, per tutto il circuito." Phil Taubman

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline GT  
#225 Inviato : domenica 8 luglio 2018 20.37.12(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
"Se una goccia d'olio è un problema, vuol semplicemente dire che non si trovano altri problemi." Ermax
DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato GT per questo utile messaggio
ermax il 08/07/2018(UTC)
Offline ermax  
#226 Inviato : domenica 8 luglio 2018 21.26.43(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 05/01/2014(UTC)
Messaggi: 1,787
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 735 volte
E' stato ringraziato: 691 volte in 419 messaggi
Onorato cheese
Dispensatore di ansie.
Primum vivere deinde philosophari.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline GT  
#227 Inviato : lunedì 16 luglio 2018 17.07.05(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

"Paura no. Nervosism sì. Emozione e adenalina insieme. Mix bestiale. Sincero? io ho sempre sfogato la tensione facendo la pipì in macchina. La cosa non ha mai fatto piacere ai miei meccanici e io mi sono sempre scusato. Tuttavia è cos'. Sono umano, le corse le sento." Gianni Morbidelli.

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline GT  
#228 Inviato : martedì 17 luglio 2018 19.54.13(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi

”E’ una cosa che vedo ripetersi da 40 anni: quando un pilota si infortuna vuole subito cancellare la ferita per continuare a inseguire il proprio sogno, anche se ciò significa inseguire un dramma. C’è un anima che vuole trasformare la ferita in un dono. Ogni volta che un pilota correva ferito io soffrivo, perché pensavo potesse andare incontro a danni più gravi. Anch’io sento l’impronta del Dna, che ci spinge a conservare la specie. La differenza fra uomo e animale, al di là di spirito, anima, ragione, è il cucciolo umano è debole rispetto al cucciolo degli altri animali. I cuccioli degli animali, aiutati dall’istinto, riescono a dominare l’ambiente. Noi all’ambiente dobbiamo adattarci. La Medicina di oggi in passato non c’era, l’Uomo ha imparato a salvarsi  continuando a “funzionare”. La Medicina tende a bloccare chi è ferito, chi sta male, mortificando il corpo. Io invece in questi 40 anni mi sono accorto che il corpo non mortificato si esalta, trova in se stesso delle medicine che non si trovano in ospedale e in farmacia, e che danno risultati incredibili. Per questo, nel momento in cui curo un pilota, fra tutte le opportunità che la scienza mi offre io scelgo sempre quella che salvaguarda la funzione. Il pilota, mentre corre, al di là del premio, della coppa, del titolo di campione, è costretto ad entrare in una dimensione sconosciuta all’uomo di tutti giorni, una dimensione così attraente, così affascinante, che ti spinge a correre anche ferito. E’ la stessa dimensione di chi rischia tutto al tavolo da gioco. Non si gioca per vincere, ma per assaporare la condizione perturbante di sapere che puoi perdere tutto. Una condizione che ti porta vicino a immagini, a sensazioni che chi tiene il denaro protetto nel risparmio non proverà mai. E’ la condizione descritta da Dostoevskij nel “Giocatore”, quella in cui sei disposto ad ascoltare le sirene di Ulisse pur di sconfiggere la noia e la rassicurazione della vita di tutti i giorni. Come l’Herman Hesse del “Gioco delle perle di vetro”, al ragazzo che chiede perché non è stato avvertito di quello a cui andava incontro, io rispondo: perché fino a quando non ti trovi dentro a una situazione non puoi capire cosa significa e come la affronterai”. DottorCosta

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks 6 utenti hanno ringraziato GT per questo utile messaggio.
MANGYVER il 17/07/2018(UTC), Gyu71 il 18/07/2018(UTC), bauz il 18/07/2018(UTC), katanga il 19/07/2018(UTC), HPDxxx il 19/07/2018(UTC), rhencullen il 31/07/2018(UTC)
Offline fortizia  
#229 Inviato : mercoledì 18 luglio 2018 18.38.52(UTC)
fortizia

Rank: Ace driver

Iscritto: 02/09/2011(UTC)
Messaggi: 1,130
Scrive da: torino

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 444 volte in 233 messaggi
Postato in origine da: katanga Vai al messaggio citato
Le ultime parole famose


abbassato di solo un minuto per non infierire oltre....
Offline Losna  
#230 Inviato : venerdì 20 luglio 2018 17.03.18(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,927
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5174 volte
E' stato ringraziato: 5223 volte in 3046 messaggi
Postato in origine da: fortizia Vai al messaggio citato
abbassato di solo un minuto per non infierire oltre....



Io spero che fra vent'anni ci ricorderemo ancora dell'impresa di Bellof.
E già oggi non ricordo il nome di chi ha il nuovo record.

Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
thanks 4 utenti hanno ringraziato Losna per questo utile messaggio.
leonida il 20/07/2018(UTC), Fletch il 20/07/2018(UTC), Gyu71 il 23/07/2018(UTC), rhencullen il 31/07/2018(UTC)
Offline GT  
#231 Inviato : martedì 31 luglio 2018 13.16.08(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
“Certo sono una persona competitiva e la competitività è importante in Formula 1. Ma non corro solo per la competizione che potrei trovare anche giocando a tennis o correndo in bicicletta. Corro in Formula 1 perché le auto mi danno una sensazione unica, che non posso trovare da nessun’altra parte.&lt;/p&gt;&lt;p&gt;Non c’è niente come la F1. Devi resettare il cervello ogni volta che Sali in macchina perché lì tutto accade più velocemente. E quando non guidi una monoposto per alcune settimane quando ricominci il livello delle performance ti lascia sorpreso. &lt;/p&gt;&lt;p&gt;Gli stili di guida, tra kart e F1, sono simili, ma nel kart non succede nulla d’imprevisto. La tua mente non viene mai colta di sorpresa e puoi prevedere quello che sta per succedere. Non è così in Formula 1: quando spingi sul freno il cervello impiega 0.2 secondi a reagire. E’ una sensazione splendida” Fernando Alonso

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato GT per questo utile messaggio
rhencullen il 31/07/2018(UTC)
Offline rhencullen  
#232 Inviato : martedì 31 luglio 2018 17.02.50(UTC)
rhencullen

Rank: Bupo storico

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 3,617
Scrive da: A l'umbrìa de la madunina

Ha ringraziato: 1519 volte
E' stato ringraziato: 1692 volte in 711 messaggi
Postato in origine da: GT Vai al messaggio citato
“Certo sono una persona competitiva e la competitività è importante in Formula 1. Ma non corro solo per la competizione che potrei trovare anche giocando a tennis o correndo in bicicletta. Corro in Formula 1 perché le auto mi danno una sensazione unica, che non posso trovare da nessun’altra parte.&lt;/p&gt;&lt;p&gt;Non c’è niente come la F1. Devi resettare il cervello ogni volta che Sali in macchina perché lì tutto accade più velocemente. E quando non guidi una monoposto per alcune settimane quando ricominci il livello delle performance ti lascia sorpreso. &lt;/p&gt;&lt;p&gt;Gli stili di guida, tra kart e F1, sono simili, ma nel kart non succede nulla d’imprevisto. La tua mente non viene mai colta di sorpresa e puoi prevedere quello che sta per succedere. Non è così in Formula 1: quando spingi sul freno il cervello impiega 0.2 secondi a reagire. E’ una sensazione splendida” Fernando Alonso



perchè non ha mai provato una BEC
--> TEAM CIOCAPIAT <--

UserPostedImage

« Se Mansell è in giornata e ha l'auto giusta, è impossibile cercare di tenerlo dietro. Ti sorpasserà, anche sopra la testa, ma ti sorpasserà » Ayrton Senna
« Nigel Mansell vincerà un gp quando io non avrò più un buco in mezzo alle chiappe » Un ingegnere Lotus primi anni 80
BASTA CON QUESTA STORIA CHE LE BARACCHE NON SONO AFFIDABILI!!!! ACCENDETELE PIU' SPESSO E GODETEVELE QUALSIASI ESSE SIANO E QUALSIASI MOTORE ABBIANO!!!! VIM
thanks 4 utenti hanno ringraziato rhencullen per questo utile messaggio.
Er trucido il 31/07/2018(UTC), Losna il 31/07/2018(UTC), GT il 31/07/2018(UTC), Gyu71 il 02/08/2018(UTC)
Offline GT  
#233 Inviato : mercoledì 1 agosto 2018 17.44.02(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
“Arrivai a Maranello per la prima esperienza nel 1973: ero in ufficio e sulla pista di Fiorano stava girando la nostra Formula Uno. Era estate, faceva un caldo boia, le finestre erano aperte. Gozzi era con me. Arrivò la telefonata di un giornalista, voleva sapere se c’erano novità, se la Ferrari stava provando qualcosa di nuovo. Nonostante la stanza fosse invasa dal rumore assordante del dodici cilindri, Franco rispose serafico che era tutto fermo. Pensai: o questi sono matti o sono geni della comunicazione.” Luca Cordero di Montezemolo

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline GT  
#234 Inviato : giovedì 16 agosto 2018 12.42.55(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,446
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 2752 volte
E' stato ringraziato: 4004 volte in 1406 messaggi
“Alla Targa Florio del ‘62 corsi con la Porsche insieme al campione iridato Graham Hill e a Jo Bonnier. Il meglio del meglio. Ebbene, i cronologici parlano chiaro. A Hill davo quattro secondi al giro, a Bonnier due. Erano anni in cui si faceva fatica a trovare un italiano che andasse forte, dopo le tragiche morti di Ascari, Musso e Castellotti. È vero, Baghetti aveva vinto al debutto in F.1 con la Ferrari ed era un uomo stupendo, ma la sua 156 aveva 20km/h di velocità di punta più delle Porsche che sconfisse. Era un campione al volante di una grande macchina, io ero un ragazzo che a parità di vettura andava più di Graham Hill. La cosa fece rumore e arrivò la chiamata della Ferrari.” Nino Vaccarella.

“Senna lo conobbi al Gran Premio di Gran Bretagna 1984 a Brands Hatch, poco prima del via. Correva per la Toleman e me lo presentò Andrea Ficarelli, che l’apprezzava dai tempi del kart. Mi colpì molto che Ayrton, pur in griglia di partenza a pochi minuti dal via, per darmi la mano si tolse il guanto destro. Un gesto che la diceva lunga sulla sua educazione. In gara poi arrivò sorprendentemente terzo, tanto che andai subito a complimentarmi con lui. E mi stupì ancor più che a Natale mi giunse inatteso il suo biglietto di auguri. Era un debuttante, ma già assai speciale, come pilota e come uomo.” Alberto Sabbatini.

DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato GT per questo utile messaggio
Tuscany964 il 18/08/2018(UTC)
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
14 Pagine«<11121314>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.