logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

58 Pagine«<55565758>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline llenguit  
#1009 Inviato : giovedì 14 maggio 2020 18.02.14(UTC)
llenguit

Rank: Pro driver

Iscritto: 26/12/2016(UTC)
Messaggi: 390
Andorra
Scrive da: Arinsal, Andorra

Ha ringraziato: 190 volte
E' stato ringraziato: 398 volte in 171 messaggi
Postato in origine da: Ratman Vai al messaggio citato
ed era già la seconda galleria, la prima era nel primo stabilimento, dove adesso assemblano la stradale.
era una galleria a ciclo aperto. i modellini in legno sono di una bellezza commovente


si narra che Giampaolo Dallara avesse questa idea della galleria con tappeto mobile sin dall'università, ma che volendola realizzare non riuscisse a trovare un industriale del packaging che potesse fare un nastro trasportatore che andasse a 200Km/h.

Finchè un giorno, andando in bicicletta per la Valceno, si soffermò ad osservare un contadino che aveva un attrezzo per trasportare il frumento che andava velocissimo. Eureka, contattò l'azienda di macchine agricole ... ed il resto è storia.
thanks Un utente ha ringraziato llenguit per questo utile messaggio
Losna il 15/05/2020(UTC)
Offline roky69  
#1010 Inviato : giovedì 14 maggio 2020 20.24.17(UTC)
roky69

Rank: Fermone

Iscritto: 19/10/2013(UTC)
Messaggi: 17

E' stato ringraziato: 2 volte in 2 messaggi
Postato in origine da: Ratman Vai al messaggio citato
dallara-automobili-stradale.jpg
non dimenticare che, anche se non si vede da fuori, la Stradale ha il muso alto come le formule (più come LMP2)che renderebbe impossibile uno schema esterno push-rod come la X-Bow, andrebbe fatto interno scocca con tutte le difficoltà che ne consegue (miniaturizzazione dei componenti, centine interne telaio, molle a barra di torsione, etc) che ne renderebbero difficoltoso il set-up per l'utente e ne aumenterebbero i costi.


domanda ma in caso d'incidente con danneggiamento del telaio Dallara come interviene ?

tipo lamborghini che per piccoli danni manda un team di riparazione direttamente dal cliente

oppure in fabbrica per riparazioni di qualsiasi entità ed eventuale sostituzione di tutto il telaio in caso di danni ingenti ?

ed il costo di una simile operazione ?

se è vero che la vasca della 4C costa un rene

per la stradale costerà due reni e due occhi

Offline llenguit  
#1011 Inviato : giovedì 14 maggio 2020 23.11.15(UTC)
llenguit

Rank: Pro driver

Iscritto: 26/12/2016(UTC)
Messaggi: 390
Andorra
Scrive da: Arinsal, Andorra

Ha ringraziato: 190 volte
E' stato ringraziato: 398 volte in 171 messaggi
Il telaio è riparabile, come e dove farlo dipende dal tipo di danno (rifare gli attacchi della sospensione è diverso da una delaminazione della cellula per uno strofinamento).

In ogni caso il telaio da solo non lo vendono, perchè ne faranno solo 600, quindi dovesse il danno essere "non riparabile" bisogna comprare altra macchina.

Il prezzo della riparazione dipende dal danno anche quello, ma molto probabilmente lo smontaggio completo dell'auto e rimontaggio è quello che inciderebbe di più sul costo se il telaio dovesse andare di nuovo in autoclave.

Offline Er trucido  
#1012 Inviato : venerdì 15 maggio 2020 7.30.24(UTC)
Er trucido

Rank: World Champion

Iscritto: 11/03/2011(UTC)
Messaggi: 11,646
Botswana
Scrive da: Tra PC/CR/LO

Ha ringraziato: 1741 volte
E' stato ringraziato: 1718 volte in 1210 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Trucido, se ti disconnetti dal forum vedrai anche tu il post di Ratman come il millesimo. Avendo diritti di moderazione sul forum per te contano anche i messaggi cancellati.


Postato in origine da: GT Vai al messaggio citato
@Er Trucido non hai ancora capito che con i tuoi superpoteri il conteggio dei messaggi è diverso? goodboy Tu vedi anche quelli eliminati


Lo so che contiamo in modo diverso...volevo solo partecipare al 3D in modo costruttivo e inerente al argomento dello stesso... bored
Offline ilbanatta  
#1013 Inviato : sabato 16 maggio 2020 19.58.30(UTC)
ilbanatta

Rank: Pro driver

Iscritto: 06/03/2014(UTC)
Messaggi: 528
Italy
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 700 volte
E' stato ringraziato: 389 volte in 175 messaggi
Postato in origine da: danym Vai al messaggio citato
grazie per il commento.
Diciamo che si prende la Dallara principalmente perchè sai di prendere qualcosa di particolare, che è stata celebrata per alcuni motivi (di cui l'ultimo tuo paragrafo ne rappresenta una parte)..e perchè ha una gran aereodinamica e sai che è stata sviluppato al 90% guardando a quello..che di per se' è da celebrare.
Francamente...i tuoi punti non so se personalmente mi sarebbero sufficienti...e avessi 200K per un'auto, che non ho, non guarderei ai materiali di consumo personalmente...ma il mondo è bello perchè è vario...

solo il punto delle gomme non lo seguo...anche sui gt3 hai diverse possibilità, peraltro studiate proprio su quell'auto..michelin, pirelli (se non erro) e dunlop...


Ma tu ti sei reso conto da questo thread o dai social dell’uso dell’auto che fa Illenguit?
Ha fatto qualcosa come 5000 km di pista in pochi mesi.
Stiamo parlando di un’auto da 200-250k. Non stiamo parlando di una Mclaren F1, di una LaFerrari o di robe simili.
Con questo voglio dire che è si’ un oggetto destinato a persone benestanti, ma non stiamo parlando di robe da Bill Gates/Bezos e petrolieri arabi.
Quindi sì che i costi vivi sono importanti.
Hai una vaga idea di quanto può costarti fare 5000 km di pista con un GT3RS solo in termini di gomme e pastiglie? Io penso non bastino 20000 euro.
Vuol dire che in 4-5 anni di utilizzo hai almeno speso il costo dell’auto (considerando anche tutte le altre spese cioè tasse, manutenzione meccanica etc.)
Prova a sentire Illenguit quanto paga e quanto usa 1 set di Yokohama.....E le pastiglie che grazie a Dio sono per dischi tradizionali.

Nella domanda di Franco c’è anche questo: quale alternativa di questa qualità, utilizzabilità, prestazioni e costo (guardando i costi reali usandola davvero, non per andare all’aperitivo per raccattare fighe) esiste sulla Terra?

Per me nessuna.
thanks 3 utenti hanno ringraziato ilbanatta per questo utile messaggio.
FrancoZ il 16/05/2020(UTC), ermax il 16/05/2020(UTC), Losna il 16/05/2020(UTC)
Online danym  
#1014 Inviato : sabato 16 maggio 2020 20.38.28(UTC)
danym

Rank: Pro driver

Iscritto: 28/02/2019(UTC)
Messaggi: 722
Scrive da: Mornago

Ha ringraziato: 20 volte
E' stato ringraziato: 185 volte in 130 messaggi
Postato in origine da: ilbanatta Vai al messaggio citato
Ma tu ti sei reso conto da questo thread o dai social dell’uso dell’auto che fa Illenguit?
Ha fatto qualcosa come 5000 km di pista in pochi mesi.
Stiamo parlando di un’auto da 200-250k. Non stiamo parlando di una Mclaren F1, di una LaFerrari o di robe simili.
Con questo voglio dire che è si’ un oggetto destinato a persone benestanti, ma non stiamo parlando di robe da Bill Gates/Bezos e petrolieri arabi.
Quindi sì che i costi vivi sono importanti.
Hai una vaga idea di quanto può costarti fare 5000 km di pista con un GT3RS solo in termini di gomme e pastiglie? Io penso non bastino 20000 euro.
Vuol dire che in 4-5 anni di utilizzo hai almeno speso il costo dell’auto (considerando anche tutte le altre spese cioè tasse, manutenzione meccanica etc.)
Prova a sentire Illenguit quanto paga e quanto usa 1 set di Yokohama.....E le pastiglie che grazie a Dio sono per dischi tradizionali.

Nella domanda di Franco c’è anche questo: quale alternativa di questa qualità, utilizzabilità, prestazioni e costo (guardando i costi reali usandola davvero, non per andare all’aperitivo per raccattare fighe) esiste sulla Terra?

Per me nessuna.

Banatta, prima di tutto relax .... che il tono che hai usato, spero di averlo frainteso, da professore te lo puoi anche tenere nel portafogli ( pur simpatico tu sia dal vivo e comunque amico di molti qui dentro)
In secondo luogo non perdo troppo tempo su FB, ma seguo questo thread e ho Ben capito
Ora, per quanto credo io, 200 o 250k per una macchina non è roba da benestanti... è roba da gente che ne ha discretamente tanti
Ora, prima della lotus avevo due Porsche, non gt3 e si... mi rendo conto dei costi ( motivo per cui per la pista mi son rivolto altrove)... ma ripeto il punto ...per me chi ne ha da mettere 200 in una macchina ha anche quei 10k ( non 20000 su 5000 km...) da mettere in manutenzione
Ma come ho asserito, credo che la dallara la si prenda col cuore e tutti i motivi detti da Ilenguit...e sicuramente perché si prende qualcosa di inusuale che ha la sua gran destinazione d’uso alla pista

In tutto questo mi chiedo che cos’abbia detto di così assurdo francamente
Ho detto semplicemente che non so se avessi 200k prenderei questa o un gt3, vorrei trovarmi nella situazione.


thanks Un utente ha ringraziato danym per questo utile messaggio
ilbanatta il 16/05/2020(UTC)
Offline ilbanatta  
#1015 Inviato : sabato 16 maggio 2020 21.11.40(UTC)
ilbanatta

Rank: Pro driver

Iscritto: 06/03/2014(UTC)
Messaggi: 528
Italy
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 700 volte
E' stato ringraziato: 389 volte in 175 messaggi
Postato in origine da: danym Vai al messaggio citato
Banatta, prima di tutto relax .... che il tono che hai usato, spero di averlo frainteso, da professore te lo puoi anche tenere nel portafogli ( pur simpatico tu sia dal vivo e comunque amico di molti qui dentro)
In secondo luogo non perdo troppo tempo su FB, ma seguo questo thread e ho Ben capito
Ora, per quanto credo io, 200 o 250k per una macchina non è roba da benestanti... è roba da gente che ne ha discretamente tanti
Ora, prima della lotus avevo due Porsche, non gt3 e si... mi rendo conto dei costi ( motivo per cui per la pista mi son rivolto altrove)... ma ripeto il punto ...per me chi ne ha da mettere 200 in una macchina ha anche quei 10k ( non 20000 su 5000 km...) da mettere in manutenzione
Ma come ho asserito, credo che la dallara la si prenda col cuore e tutti i motivi detti da Ilenguit...e sicuramente perché si prende qualcosa di inusuale che ha la sua gran destinazione d’uso alla pista

In tutto questo mi chiedo che cos’abbia detto di così assurdo francamente
Ho detto semplicemente che non so se avessi 200k prenderei questa o un gt3, vorrei trovarmi nella situazione.




Hai frainteso il mio tono, forse rileggendo troppo aggressivo non vedendoci di persona ma stando dietro uno schermo.
Della cosa me ne scuso subito.
Detto ciò quello che voglio far intendere è che più di qualcuno può avere i 200k raccolti con fatica in una vita di lavoro, molti meno sono quelli che possono pensare anche solo di avvicinarsi alle spese di gestione di un’auto da 200k usata come si deve in pista.
Io penso, e non credo di essere l’unico, a cominciare dal suddetto proprietario che infatti proviene dal mondo Lotus, che la Dallara sia la quadratura del cerchio (per clientela di alto livello) se si vuole un’auto leggera, velocissima, di qualità eccelsa davvero utilizzabile al tempo stesso in strada ed in pista. Intendo con il medesimo spirituo con cui si utilizza una Lotus od una Catheram, ma ad un livello ben più alto.
Il tuo discorso sulla clientela media di questo livello di prezzo di vetture non fa una grinza.
Applicato a noi malati che stiamo qua dentro ne fa invece parecchie.
Lo dici tu stesso quando dici che pur avendo un GT3 non lo usavi in pista.
Aggiungo: quelli di adesso hanno i carboceramici, gomme enormi, motori MOLTO più potenti anche solo di 10 anni fa.
Continuo a essere dell’idea che per fare 5000 km di pista A CANNONE servano davvero 20000 euri di soli consumabili.....
Offline llenguit  
#1016 Inviato : sabato 16 maggio 2020 21.28.08(UTC)
llenguit

Rank: Pro driver

Iscritto: 26/12/2016(UTC)
Messaggi: 390
Andorra
Scrive da: Arinsal, Andorra

Ha ringraziato: 190 volte
E' stato ringraziato: 398 volte in 171 messaggi
Comunque , qui non è che c'è un "giusto" ed un "sbagliato" - il mondo è bello perchè è vario, e ogni macchina di quelle che sono state elencate nel thread, ma anche nel forum, è opera di ingegneria e di passione - a me piaccion tutte, poi bisogna sceglierne una per il garage, ma non vuol dire che le altre sono rottami.

L'uso che ne faccio io della Stradale è assodato sia più l'eccezione che la regola. Con una media di 250Km al giorno di pista quando ci vado (e non vedo l'ora di tornarci !) il "budget manutenzione" per quanto non sia certo motivo di acquisto, è comunque fattore che conta quando in una stagione si possono fare anche 30 track day (senza contare che la Stradale è macchina "aziendale" e quindi dovrebbe avere anche un ritorno economico quando è in locazione).

Su 10000Km di pista ci sono voluti 7000€ scarsi (prezzi iva esclusa perchè siamo ad Andorra):
5 treni di Yoko A052 800€ -> 4000€
1 set di dischi A+P 540€ -> 540€
5 set di pastiglie freno 292€ -> 1460€
1 rialzo/tagliando 600€ -> 600€
4 cambi olio (6L) Castrol 10W60 90€ -> 360€

Io non ho il dettaglio dei prezzi GT3RS ma per semplice osservazione di altri su track day consumano molto di più, in 1 giorno se ne vanno sempre : 1 treno di gomme (1150€ su allopneus) + 1 set di pastigle (~750€ su ebay) ... secondo me sui 10000Km i 20000€ si passano.


thanks 3 utenti hanno ringraziato llenguit per questo utile messaggio.
linuc il 16/05/2020(UTC), ilbanatta il 16/05/2020(UTC), Nicksedici il 16/05/2020(UTC)
Offline ilbanatta  
#1017 Inviato : sabato 16 maggio 2020 21.52.59(UTC)
ilbanatta

Rank: Pro driver

Iscritto: 06/03/2014(UTC)
Messaggi: 528
Italy
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 700 volte
E' stato ringraziato: 389 volte in 175 messaggi
C.V.D.

Online danym  
#1018 Inviato : sabato 16 maggio 2020 23.09.11(UTC)
danym

Rank: Pro driver

Iscritto: 28/02/2019(UTC)
Messaggi: 722
Scrive da: Mornago

Ha ringraziato: 20 volte
E' stato ringraziato: 185 volte in 130 messaggi
Postato in origine da: ilbanatta Vai al messaggio citato
Hai frainteso il mio tono, forse rileggendo troppo aggressivo non vedendoci di persona ma stando dietro uno schermo.
Della cosa me ne scuso subito.
Detto ciò quello che voglio far intendere è che più di qualcuno può avere i 200k raccolti con fatica in una vita di lavoro, molti meno sono quelli che possono pensare anche solo di avvicinarsi alle spese di gestione di un’auto da 200k usata come si deve in pista.
Io penso, e non credo di essere l’unico, a cominciare dal suddetto proprietario che infatti proviene dal mondo Lotus, che la Dallara sia la quadratura del cerchio (per clientela di alto livello) se si vuole un’auto leggera, velocissima, di qualità eccelsa davvero utilizzabile al tempo stesso in strada ed in pista. Intendo con il medesimo spirituo con cui si utilizza una Lotus od una Catheram, ma ad un livello ben più alto.
Il tuo discorso sulla clientela media di questo livello di prezzo di vetture non fa una grinza.
Applicato a noi malati che stiamo qua dentro ne fa invece parecchie.
Lo dici tu stesso quando dici che pur avendo un GT3 non lo usavi in pista.
Aggiungo: quelli di adesso hanno i carboceramici, gomme enormi, motori MOLTO più potenti anche solo di 10 anni fa.
Continuo a essere dell’idea che per fare 5000 km di pista A CANNONE servano davvero 20000 euri di soli consumabili.....

ok, chiarito il tono, grazie di avermi confermato che avevo frainteso.
Detto questo, come dici piu' di qualcuno puo' avere i 200k..ma vediamo la vita in maniera diversa evidentemente: con una famiglia a carico, anche se avessi quei soldi, mai li spenderei...l'auto deve essere un hobby, non un assillo che mi occupa soldi come non ci fosse un domani. Deve essere una percentuale di quello che metti in banca a fine mese, percentuale che deve star ben lontana dal 100%...
Non so quanti sarebbero cosi pazzi da prendersi una macchina del genere, girarci in pista con tutti i rischi che questo comporta (anche col rischio di perderli completamente per quello che ha scritto Luigi circa le riparazioni) senza avere il qulo ampiamente coperto.
QUello che dice Luigi nel post successivo è la sacrosanta verità, a cominciare dal fatto che si sente l'eccezione...e francamente credo che lo sia, anche se non ho ben capito che lavoro fa (ma credo di invidiarlo ahaha).

Circa i costi di un GT3, Luigi dice che potrebbero non bastare 20000 per 10.000 km fatti in pista si (ed infatti ho scritto 10.000 per 5.000 km).....20.000 per 5.000 km non ci credo. Ci son tra i 10 e i 15k euro di manutenzione di consumabili tra le due auto..su 10.000km di pista (che ancora, in un anno, non so chi faccia) vuoto per pieno...per il 90% di chi ha 200.000 euro di macchina sono 10 gg di lavoro...

Abbiamo comunque esaurito argomenti, confermando quello che avevo detto...sono tutte necessità varie, modi di approcciare e via dicendo...di nuovo, sperando in futuro di essere nella possibilità di dover scegliere...ci perdero' il sonno cheese cheese
Offline FrancoZ  
#1019 Inviato : domenica 17 maggio 2020 7.13.06(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 21,248
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3573 volte
E' stato ringraziato: 11045 volte in 4674 messaggi
Postato in origine da: danym Vai al messaggio citato

QUello che dice Luigi nel post successivo è la sacrosanta verità, a cominciare dal fatto che si sente l'eccezione...e francamente credo che lo sia, anche se non ho ben capito che lavoro fa (ma credo di invidiarlo ahaha).


Si sente l'eccezione non nel senso di colui che può spendere per andare in pista con un'auto costosa (che poi, nel panorama attuale delle sportive è pure economica, di listino e soprattutto di gestione), ma nel senso che fra tutti i proprietari di Stradale sono pochi quelli che la usano in pista. Come spesso accade, moltissimi la tengono ferma, parecchi la usano per giretti turistici, pochi la usano in pista.

Postato in origine da: danym Vai al messaggio citato
Circa i costi di un GT3, Luigi dice che potrebbero non bastare 20000 per 10.000 km fatti in pista si (ed infatti ho scritto 10.000 per 5.000 km).....20.000 per 5.000 km non ci credo. Ci son tra i 10 e i 15k euro di manutenzione di consumabili tra le due auto..su 10.000km di pista (che ancora, in un anno, non so chi faccia) vuoto per pieno...per il 90% di chi ha 200.000 euro di macchina sono 10 gg di lavoro...


20.000 Euro per 5.000 Km di pista con un GT3 recente sono POCHI.
Prova a pensare cosa sono esattamente 5.000 Km: prendi una pista medio-grande, Rijeka o Misano, 4 Km a giro.
In un giorno, uno che gira parecchio, fa 50 giri, 200 Km. Ne viene fuori che sono 25 trackday.
Cerca cosa costa un treno di Michelin Pilot Sport Cup 2 R in misure 265/35 ZR 20 sull’anteriore e 325/30 ZR 21 per un GT3 recente. 2.000 Euro non basteranno.
Mettiamo di cambiarle una giornata sì e una no (ma la stima di Luigi di un cambio al giorno è realistica, se si gira tanto), cioè 12,5 volte. Quanto fa? Solo di gomme...
Ah, ma puoi anche usarne di più economiche, certo, ma dureranno meno.
Il capitolo gomme è mostruosamente importante nel budget di tutte le auto racing e contemporaneamente il più sottovalutato (forse perché le mogli leggono i forum cheese)

Poi veniamo alle pastiglie. Un set di Pagid nere/gialle o Carbon Lorraine RC-6 per l'impianto Lotus più potente possibile (4 pot + 2 pot) costa 400 Euro. Ci fai 3-4 trackday da 50 giri con un'Exige volumetrica. Infiniti con un'Elise aspirata.
Un set di Endless o altra pastiglia top per un GT3 costa 800 Euro. Ci fai massimo due trackday. Moltiplica quindi anche questa cifra per 12,5.
Costo QUADRUPLO.

E a livello di tempi sul giro vai come con la Dallara, a spanne.


thanks 2 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
ilbanatta il 17/05/2020(UTC), Simtos il 25/05/2020(UTC)
Online danym  
#1020 Inviato : domenica 17 maggio 2020 9.07.23(UTC)
danym

Rank: Pro driver

Iscritto: 28/02/2019(UTC)
Messaggi: 722
Scrive da: Mornago

Ha ringraziato: 20 volte
E' stato ringraziato: 185 volte in 130 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Si sente l'eccezione non nel senso di colui che può spendere per andare in pista con un'auto costosa (che poi, nel panorama attuale delle sportive è pure economica, di listino e soprattutto di gestione), ma nel senso che fra tutti i proprietari di Stradale sono pochi quelli che la usano in pista. Come spesso accade, moltissimi la tengono ferma, parecchi la usano per giretti turistici, pochi la usano in pista.



20.000 Euro per 5.000 Km di pista con un GT3 recente sono POCHI.
Prova a pensare cosa sono esattamente 5.000 Km: prendi una pista medio-grande, Rijeka o Misano, 4 Km a giro.
In un giorno, uno che gira parecchio, fa 50 giri, 200 Km. Ne viene fuori che sono 25 trackday.
Cerca cosa costa un treno di Michelin Pilot Sport Cup 2 R in misure 265/35 ZR 20 sull’anteriore e 325/30 ZR 21 per un GT3 recente. 2.000 Euro non basteranno.
Mettiamo di cambiarle una giornata sì e una no (ma la stima di Luigi di un cambio al giorno è realistica, se si gira tanto), cioè 12,5 volte. Quanto fa? Solo di gomme...
Ah, ma puoi anche usarne di più economiche, certo, ma dureranno meno.
Il capitolo gomme è mostruosamente importante nel budget di tutte le auto racing e contemporaneamente il più sottovalutato (forse perché le mogli leggono i forum cheese)

Poi veniamo alle pastiglie. Un set di Pagid nere/gialle o Carbon Lorraine RC-6 per l'impianto Lotus più potente possibile (4 pot + 2 pot) costa 400 Euro. Ci fai 3-4 trackday da 50 giri con un'Exige volumetrica. Infiniti con un'Elise aspirata.
Un set di Endless o altra pastiglia top per un GT3 costa 800 Euro. Ci fai massimo due trackday. Moltiplica quindi anche questa cifra per 12,5.
Costo QUADRUPLO.

E a livello di tempi sul giro vai come con la Dallara, a spanne.



Quando ha detto di essere eccezione l ho intesa esattamente come la dici.
Sui costi di un gt3...vuoi dire che un treno in pista dura 400 km?
Bon, mi sembrano altini... Ma sei più esperto di me...
Ad ogni modo... Ripeto il punto, per girare in pista costi fuori dal mondo li avevo annusati... Un Porsche non è auto da tutti se la usi in pista... Motivo per cui, per gli umani, ci si gira altrove...



Offline FrancoZ  
#1021 Inviato : domenica 17 maggio 2020 11.12.31(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 21,248
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3573 volte
E' stato ringraziato: 11045 volte in 4674 messaggi
Straquoto. Per la mia esperienza, dà grandi soddisfazioni anche ai neofiti che fanno tempi buoni, ma è un'auto stradale PESANTE e abbiamo detto tutto.
Pesato il fu 997 4S erano 1.600 Kg alla pesa del mercato.
Um treno di gomme buono 100 giri a Rijeka magari li fa (400 Km), ma sue tele.
Un treno di stradali supersportive a Adria durava 7-8 turni.
Però, per andare a fare il weekend con due turni al massimo, dove la pista è secodaria, è un gran mezzo.
Offline llenguit  
#1022 Inviato : domenica 17 maggio 2020 11.44.57(UTC)
llenguit

Rank: Pro driver

Iscritto: 26/12/2016(UTC)
Messaggi: 390
Andorra
Scrive da: Arinsal, Andorra

Ha ringraziato: 190 volte
E' stato ringraziato: 398 volte in 171 messaggi
Vedi che io di Porsche non ne so nulla, avevo visto il prezzo delle PSC2, non delle PSC2R ... e difatti mi parevano troppo economiche.

Concordo che il budget gomme è sottovalutato ... per questo bisogna avere @MACAUTO come punto di riferimento, e tenere Elena sorridente :) Mandare i bonifici nei 20minuti dalla fattura aiuta, e ti fa pure trovare il tosone quando vai a salutarli in sede (quando si potrà di nuovo)

E avete capito bene cosa intendevo per eccezione :) mi occupo di troppe cose per scriverne qui (è tutto su linkedin) - ma quella che può fare "invidia" è solo eventouri.com ... per quanto quest'anno siam fermi commercialmente (ma io ne approfitterò per farmi più track day possibili)

Tutto ciò detto, ho un amico che aveva un GT3RS e ci ha girato veramente tanto , per poi passare a GT3 Cup (ma solo test) ... e che mi chiede sempre più insistentemente della Stradale.
thanks Un utente ha ringraziato llenguit per questo utile messaggio
mac auto divisione gomme il 18/05/2020(UTC)
Offline fortizia  
#1023 Inviato : domenica 17 maggio 2020 13.28.20(UTC)
fortizia

Rank: Ace driver

Iscritto: 02/09/2011(UTC)
Messaggi: 1,687
Scrive da: torino

Ha ringraziato: 13 volte
E' stato ringraziato: 892 volte in 412 messaggi
Luigi leggevo che la noleggi, sono andato su eventouri ma non ho trovato nulla in tal senso. Anche in privato se preferisci, mi diresti qualcosa al riguardo. Grazie
Offline taglio  
#1024 Inviato : lunedì 18 maggio 2020 15.56.56(UTC)
taglio

Rank: World Champion

Iscritto: 30/08/2011(UTC)
Messaggi: 3,955
Scrive da: parma

Ha ringraziato: 139 volte
E' stato ringraziato: 421 volte in 311 messaggi
Offline llenguit  
#1025 Inviato : lunedì 18 maggio 2020 16.33.34(UTC)
llenguit

Rank: Pro driver

Iscritto: 26/12/2016(UTC)
Messaggi: 390
Andorra
Scrive da: Arinsal, Andorra

Ha ringraziato: 190 volte
E' stato ringraziato: 398 volte in 171 messaggi
Postato in origine da: fortizia Vai al messaggio citato
Luigi leggevo che la noleggi, sono andato su eventouri ma non ho trovato nulla in tal senso. Anche in privato se preferisci, mi diresti qualcosa al riguardo. Grazie


Si, ma non necessariamente alla giornata - anche se si può organizzare se ti interessa.

Eventouri gestisce anche una "supercar subscription" , se si entra nel club si ha accesso al parco macchine per un tot al mese ovunque esse siano. Un mix tra leasing, car2go e il prossimo sistema di sharing di Tesla.

In pratica si paga una "entry fee" + cauzione (del valore dell'auto senza iva/tasse) e poi un canone mensile di abbonamento. Alla fine della membership triennale si decide se uscire dal sistema (e si recupera cauzione) , o continuare , o cambiare "classe" di auto (e quindi aggiustamento cauzione)

E' solo su invito perciò non trovi i dettagli sul sito, solo una piccola descrizione.
Offline fortizia  
#1026 Inviato : lunedì 18 maggio 2020 20.29.00(UTC)
fortizia

Rank: Ace driver

Iscritto: 02/09/2011(UTC)
Messaggi: 1,687
Scrive da: torino

Ha ringraziato: 13 volte
E' stato ringraziato: 892 volte in 412 messaggi
Quindi non hai una formula di noleggio a turni, magari al challenge
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
58 Pagine«<55565758>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.