logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

3 Pagine123>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline rbussa  
#1 Inviato : martedì 5 dicembre 2017 21.42.11(UTC)
rbussa

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 05/07/2016(UTC)
Messaggi: 85
Italy
Scrive da: provincia parma

Ha ringraziato: 22 volte
E' stato ringraziato: 16 volte in 13 messaggi
Vorrei potenziare l'impianto frenante dell'elise s1, attualmente monto pinze originali con pagid rs14 e dischi in acciaio di marchio sconosciuto.
I dischi sono stati rettificati qualche mese fà quando ho montato le pastiglie nuove.
A dire il vero usandola in pista mi sembra sempre che manchi potenza all'impianto.
Qualche consiglio per migliorare la frenata?
Offline mc  
#2 Inviato : martedì 5 dicembre 2017 22.31.23(UTC)
mc

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/12/2011(UTC)
Messaggi: 2,286
Scrive da: italy

Ha ringraziato: 911 volte
E' stato ringraziato: 1107 volte in 553 messaggi
se non hai mille cv secondo me è solo questione di mettere materiali giusti (a pastiglie sei già ok) e di pestare forte sul freno. Personalmente mai avuti problemi di potenza frenante.
UserPostedImage UserPostedImage
thanks 3 utenti hanno ringraziato mc per questo utile messaggio.
rbussa il 06/12/2017(UTC), rhencullen il 06/12/2017(UTC), mughi il 07/12/2017(UTC)
Offline FrancoZ  
#3 Inviato : martedì 5 dicembre 2017 23.12.37(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,814
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3399 volte
E' stato ringraziato: 10529 volte in 4460 messaggi
Quanti cavalli hai?
Offline rbussa  
#4 Inviato : mercoledì 6 dicembre 2017 7.28.31(UTC)
rbussa

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 05/07/2016(UTC)
Messaggi: 85
Italy
Scrive da: provincia parma

Ha ringraziato: 22 volte
E' stato ringraziato: 16 volte in 13 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Quanti cavalli hai?


145
Offline FrancoZ  
#5 Inviato : mercoledì 6 dicembre 2017 8.11.35(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,814
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3399 volte
E' stato ringraziato: 10529 volte in 4460 messaggi
Lascia tutto come sta. Cambia l'olio una volta all'anno, spurgando quello che c'è dentro alle pinze (mezzo bicchiere) ad ogni trackday.

Sul pedale bisogna premere, se il confronto è con le auto stradali moderne che appena tocchi il pedale ti fanno piantare il naso sul parabrezza... non è corretto, perché poi quelle non frenano più (è un effetto voluto), mentre la Lotus si ferma davvero.

Se, e sottolineo se, vuoi davvero fare un upgrade, metti a budget un 5.000 Euro. Ti servono nuovi portamozzo per montare le pinze anteriori dietro, pinze a quattro pompanti davanti con dischi da 304 e doppia pompa con ripartitore. Qualsiasi upgrade intermedio peggiorerà la situazione, anziché migliorarla.
thanks 4 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
rbussa il 06/12/2017(UTC), k71 il 08/12/2017(UTC), Teopiù il 08/12/2017(UTC), Alfatester il 08/11/2019(UTC)
Offline rbussa  
#6 Inviato : mercoledì 6 dicembre 2017 12.40.46(UTC)
rbussa

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 05/07/2016(UTC)
Messaggi: 85
Italy
Scrive da: provincia parma

Ha ringraziato: 22 volte
E' stato ringraziato: 16 volte in 13 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Lascia tutto come sta. Cambia l'olio una volta all'anno, spurgando quello che c'è dentro alle pinze (mezzo bicchiere) ad ogni trackday.

Sul pedale bisogna premere, se il confronto è con le auto stradali moderne che appena tocchi il pedale ti fanno piantare il naso sul parabrezza... non è corretto, perché poi quelle non frenano più (è un effetto voluto), mentre la Lotus si ferma davvero.

Se, e sottolineo se, vuoi davvero fare un upgrade, metti a budget un 5.000 Euro. Ti servono nuovi portamozzo per montare le pinze anteriori dietro, pinze a quattro pompanti davanti con dischi da 304 e doppia pompa con ripartitore. Qualsiasi upgrade intermedio peggiorerà la situazione, anziché migliorarla.


Grazie dei consigli Franco, proverò a sostituire l'olio come suggerito.
Riguardo al pedale che sia duro lo ritengo un pregio per la modulabilità me è proprio verso il fondo corsa che mi sembra non aumenti la potenza frenante.
Probabilmente è proprio l'olio vecchiotto, lo sostituisco al piu' presto.
Offline Alex P.  
#7 Inviato : giovedì 7 dicembre 2017 17.57.21(UTC)
Alex P.

Rank: Pro driver

Iscritto: 01/06/2014(UTC)
Messaggi: 306
Italy

Ha ringraziato: 102 volte
E' stato ringraziato: 10 volte in 9 messaggi
c'è qualcuno che ha sperimentato solo un ripartitore di frenata che facesse lavorare di più le pinze posteriori?
immagino che si ci vorrebbe più forza sul pedale ma poi di quanto migliorerebbe la frenata? (se)
Offline FrancoZ  
#8 Inviato : giovedì 7 dicembre 2017 18.03.01(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,814
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3399 volte
E' stato ringraziato: 10529 volte in 4460 messaggi
Come no! Al fu Trofeo Elise Conrero, dove i regolamenti non permettevano modifiche invasive, alcuni strozzavano il tubo che andava all'anteriore, ma non serviva praticamente a nulla, perché la pompa di serie era troppo piccola per dare un incremento di frenata significativo al posteriore, che si ottiene principalmente con l'aumento del diametro dei pistoncini. C'è chi ha fatto anche questo, aumentandolo di 2 mm (comunque poco) a costo di una lavorazione tutt'altro che agevole, essendo la pinza difficile da smontare (quando invecchia proprio non si smonta più) e fatta d'acciaio, anziché alluminio.
thanks 2 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
Alex P. il 07/12/2017(UTC), Alfatester il 08/11/2019(UTC)
Offline Alex P.  
#9 Inviato : giovedì 7 dicembre 2017 18.20.54(UTC)
Alex P.

Rank: Pro driver

Iscritto: 01/06/2014(UTC)
Messaggi: 306
Italy

Ha ringraziato: 102 volte
E' stato ringraziato: 10 volte in 9 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Come no! Al fu Trofeo Elise Conrero, dove i regolamenti non permettevano modifiche invasive, alcuni strozzavano il tubo che andava all'anteriore, ma non serviva praticamente a nulla, perché la pompa di serie era troppo piccola per dare un incremento di frenata significativo al posteriore, che si ottiene principalmente con l'aumento del diametro dei pistoncini. C'è chi ha fatto anche questo, aumentandolo di 2 mm (comunque poco) a costo di una lavorazione tutt'altro che agevole, essendo la pinza difficile da smontare (quando invecchia proprio non si smonta più) e fatta d'acciaio, anziché alluminio.


1997-1998?
Offline FrancoZ  
#10 Inviato : giovedì 7 dicembre 2017 18.38.42(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,814
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3399 volte
E' stato ringraziato: 10529 volte in 4460 messaggi
Esattamente.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
Alex P. il 07/12/2017(UTC)
Offline MANGYVER  
#11 Inviato : giovedì 7 dicembre 2017 23.07.20(UTC)
MANGYVER

Rank: World Champion

Iscritto: 16/08/2011(UTC)
Messaggi: 9,699
Scrive da: TORINO

Ha ringraziato: 2468 volte
E' stato ringraziato: 2949 volte in 1856 messaggi
Posso dire 1 cosa?
Io al Mugello con impianto originale alla staccata della bucine .. bloccavo le ruote dietro!
Ma qua prima di spendere trilioni hanno revisionato i perni di scorrimemto, fatto 1 spurgo come dio comanda e montato pagid nere davanti e blu dietro?

Continuo a leggere di cambiare tutto e pedale a fondo corsa.. se l impianto è a posto.. ha 2 cm di corsa il pedale.

Poi se metti i freni di un tir.. ovvio che freni di più.. Ma se a punto frena anche dietro e ripeto arriva a bloccare le posteriori senza che siano bloccate le anteriori

Pace e amore a tutti
Beh, s1 e fàiga hanno molte cose in comune:
- hanno perdite solitamente una volta al mese. Se non le hanno é facile che sia successo qualcosa di molto più grave e costoso.
- hanno problemi di testa.
- quelle del 96 ora sono le più ambite
- ti fanno sudare freddo quando parcheggiano.
E nonostante tutto questo faremmo qualsiasi cosa per entrarci.

CIT
thanks 2 utenti hanno ringraziato MANGYVER per questo utile messaggio.
mughi il 07/12/2017(UTC), FrancoZ il 08/12/2017(UTC)
Offline kri  
#12 Inviato : venerdì 8 dicembre 2017 16.20.13(UTC)
kri

Rank: Ace driver

Iscritto: 30/07/2011(UTC)
Messaggi: 1,279
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 47 volte
E' stato ringraziato: 213 volte in 183 messaggi
Con fondo corsa cosa intendi?
Quanta corsa fa il tuo pedale?
Il mio pedale ha veramente poca corsa...
Se sei certo dello spurgo puoi agire sull'asta di regolazione pompa dietro il pedale
Offline rbussa  
#13 Inviato : venerdì 8 dicembre 2017 17.34.06(UTC)
rbussa

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 05/07/2016(UTC)
Messaggi: 85
Italy
Scrive da: provincia parma

Ha ringraziato: 22 volte
E' stato ringraziato: 16 volte in 13 messaggi
Postato in origine da: kri Vai al messaggio citato
Con fondo corsa cosa intendi?
Quanta corsa fa il tuo pedale?
Il mio pedale ha veramente poca corsa...
Se sei certo dello spurgo puoi agire sull'asta di regolazione pompa dietro il pedale


Cambiato l'olio e spurgato.
Il pedale ha una corsa di circa 5/6 centimetri.
Ho fatto un giretto, ma con asfalto bagnato le ruote bloccano subito.
Domani se migliora il tempo la provo un po' meglio,
Offline Agisette  
#14 Inviato : venerdì 8 dicembre 2017 20.32.10(UTC)
Agisette

Rank: World Champion

Iscritto: 24/02/2014(UTC)
Messaggi: 5,784
Italy
Scrive da: Brescia

Ha ringraziato: 643 volte
E' stato ringraziato: 934 volte in 723 messaggi
Io ho notato che le rs14 (che monto su ambo gli assi) ci hanno messo ben 1500 km su STRADA prima di frenare davvero come meritano. Dopo di che sono diventati una bomba.

I primi 500 km sono stati un incubo, come te non avevo mordente e più pigiavo più non cambiava quasi nulla a livello di potenza frenante, ed anzi arrivavo al blocco.

Se ci hai fatto pochi km allora potrebbe essere questo.

Oltre a me sò di altri 2 casi che hanno avuto questa sensazione.
UserPostedImage UserPostedImage
Exige S1

Le VERE Exige S1 sono diverse... voi avete solo dei miseri rottami! Trucido

"C'è una certa dose di rischio nella F1. Quando guidi, sei esposto a dei rischi. Potresti non esserci più, capendo che non sei nessuno. Ciò fa parte di questo mestiere, o lo affronti da professionista in modo distaccato o altrimenti lasci perdere e si da il caso che io ami troppo quello che faccio per lasciare semplicemente perdere". Ayrton Senna da Silva
thanks 2 utenti hanno ringraziato Agisette per questo utile messaggio.
rbussa il 09/12/2017(UTC), Alfatester il 08/11/2019(UTC)
Offline Alex P.  
#15 Inviato : venerdì 8 dicembre 2017 20.33.47(UTC)
Alex P.

Rank: Pro driver

Iscritto: 01/06/2014(UTC)
Messaggi: 306
Italy

Ha ringraziato: 102 volte
E' stato ringraziato: 10 volte in 9 messaggi
Postato in origine da: MANGYVER Vai al messaggio citato
Posso dire 1 cosa?
Io al Mugello con impianto originale alla staccata della bucine .. bloccavo le ruote dietro!
Ma qua prima di spendere trilioni hanno revisionato i perni di scorrimemto, fatto 1 spurgo come dio comanda e montato pagid nere davanti e blu dietro?

Continuo a leggere di cambiare tutto e pedale a fondo corsa.. se l impianto è a posto.. ha 2 cm di corsa il pedale.

Poi se metti i freni di un tir.. ovvio che freni di più.. Ma se a punto frena anche dietro e ripeto arriva a bloccare le posteriori senza che siano bloccate le anteriori

Pace e amore a tutti



Blu dietro e nere avanti?

Che assetto hai?
Offline MANGYVER  
#16 Inviato : venerdì 8 dicembre 2017 20.47.02(UTC)
MANGYVER

Rank: World Champion

Iscritto: 16/08/2011(UTC)
Messaggi: 9,699
Scrive da: TORINO

Ha ringraziato: 2468 volte
E' stato ringraziato: 2949 volte in 1856 messaggi
5 6 cm sono troppo.
Hai girato le pinze anteriori sotto sopra per spiegarle?
Io ho notron street con 50.000 km
Beh, s1 e fàiga hanno molte cose in comune:
- hanno perdite solitamente una volta al mese. Se non le hanno é facile che sia successo qualcosa di molto più grave e costoso.
- hanno problemi di testa.
- quelle del 96 ora sono le più ambite
- ti fanno sudare freddo quando parcheggiano.
E nonostante tutto questo faremmo qualsiasi cosa per entrarci.

CIT
Offline rbussa  
#17 Inviato : sabato 9 dicembre 2017 9.14.20(UTC)
rbussa

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 05/07/2016(UTC)
Messaggi: 85
Italy
Scrive da: provincia parma

Ha ringraziato: 22 volte
E' stato ringraziato: 16 volte in 13 messaggi
Postato in origine da: MANGYVER Vai al messaggio citato
5 6 cm sono troppo.
Hai girato le pinze anteriori sotto sopra per spiegarle?
Io ho notron street con 50.000 km


Intendi dire se ho girato le pinze per spurgarle?
In tal caso no, le ho semplicemente spurgate.
Offline Agisette  
#18 Inviato : sabato 9 dicembre 2017 9.41.14(UTC)
Agisette

Rank: World Champion

Iscritto: 24/02/2014(UTC)
Messaggi: 5,784
Italy
Scrive da: Brescia

Ha ringraziato: 643 volte
E' stato ringraziato: 934 volte in 723 messaggi
Postato in origine da: rbussa Vai al messaggio citato
Intendi dire se ho girato le pinze per spurgarle?
In tal caso no, le ho semplicemente spurgate.


Non è che ti è rimasta dentro qualche bolla d'aria?
UserPostedImage UserPostedImage
Exige S1

Le VERE Exige S1 sono diverse... voi avete solo dei miseri rottami! Trucido

"C'è una certa dose di rischio nella F1. Quando guidi, sei esposto a dei rischi. Potresti non esserci più, capendo che non sei nessuno. Ciò fa parte di questo mestiere, o lo affronti da professionista in modo distaccato o altrimenti lasci perdere e si da il caso che io ami troppo quello che faccio per lasciare semplicemente perdere". Ayrton Senna da Silva
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
3 Pagine123>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.