logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

6 Pagine«<456
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Contectr  
#91 Inviato : domenica 24 aprile 2022 10.35.57(UTC)
Contectr

Rank: Pro driver

Iscritto: 10/12/2011(UTC)
Messaggi: 781
Scrive da: Luino, Varese

Ha ringraziato: 245 volte
E' stato ringraziato: 644 volte in 240 messaggi
Come sempre il periodo invernale porta consiglio...o quasi angle angel

Un pò indeciso a fine 2021 su quale nuova modifica o sviluppo apportare alla macchina mi sono accontentato di un set di cerchi Motorsport Braid di provenienza Hyundai I30 TCR da 18x10 così da poter usare gomme slick da 18" più facilmente reperibili sul mercato come usate in buone condizioniangle

IMG_7463.jpg

Ovviamente i freni che prima sembravano enormi nei cerchi da 17" , danno un pò l'idea di essere piccolini ma sono sempre da 356x36 mm angle

Il periodo invernale più cupo nel tardo dicembe mi ha portato poi a prendere una malsana decisione, spingermi oltre nel cercare di aumentare le mie competenze e quindi ho sostituito la validissima centralina motore LinkEcu con un nuovo modello di elettronica, questa volta nel High End Level Motorsport.

All'inizio mi sono concentrato sopratutto sulla scelta del brand di centralina essendo non poi così semplici da mettere a punto avevo la necessità di scegliere un Brand che poi mi potesse permettere di ampliare il lavoro.
I brand in questo segmento sono Cosworth, Pectel, Lyfe, Syvecs, Motec e Emtron.

Dopo aver preso un pò di informazioni nel mondo del motorsport vero ho iniziato a capire che :
- Cosworth e Pectel non hanno un servizio clienti oltre che non avere un manuale del software
- Syvecs e Lyfe hanno un supporto clienti limitato a reindirizzarti ai tuoi dealer di zona che ovviamente non ti daranno retta
- Motec, la più conosciuta nel mondo del motorsport ha un minimo supporto clienti e un forum di discussione in cui nessuno ti risponde

Alla fine è rimasta Emtron, poco conosciuta anzi non conosciuta in Italia ma molto conosciuta nel mondo , nel World Time Attack e altre discipline.
Dopo i primi contatti con il loro supporto clienti ho potuto capire che poteva essere il Brand giusto su cui lavorare per magari poi ampliare la finestra dei miei potenziali lavori.

Cosi ho proceduto con l'acquisto della centralina motore Emtron KV8 (il loro top di gamma) che include qualsiasi funzione motorsport sbloccata (Motec per esempio devi pagare un firmware aggiuntivo ) .
Il loro kit bundle comprende la centralina , il supporto centralina in alluminio billet con antivibranti, kit connettori Pin e cavo di comunicazione Ethernet.

Indagando un pò ho da subito potuto capire che l'high end level motorsport si differisce dai prodotti più commerciali per l'assenza del cavo di comunicazione USB ma la presenza del cavo Ethernet.
Quindi quando il prodotto ha la comunicazione Ethernet piuttosto che la USB inizia a essere qualcosa di molto serio afro

IMG_7673.jpg

IMG_7674.jpg


Ovviamente questa scelta di cambiare centralina motore, oltre a rimettermi in gioco professionalmente per imparare a calibrare il tutto , rendeva obbligatorio il dover adattare il cablaggio motore esistente ormai obsoleto (un vecchio cablaggio motore Honda K20 ripristinato e adattato) oppure la costruzione di un nuovo cablaggio motore.

In questo caso ho scelto la cosa più semplice , la costruzione di un nuovo cablaggio motore da zero. banplz
Nella costruzione del cablaggio motore ho comunque cercato di limitare i costi e quindi ho deciso di non utilizzare connettori circolari militari o Autosport.
Ho realizzato però un cablaggio motore molto leggero e con alcune piccole tecniche che vengono utilizzate nella costruzione dei cablaggi motore mootorsport :
- concentric twisting
- service loop

Il cooncentric twisting mi ha permesso di avere un cablaggioo di ridotto diametro nonostante l'elevato numero di fili presenti , flessibile e facilmente modellabile una volta piazzato nel vano motore.
I service loop invece sono una sorta di garanzia per poter rispristinare un pin in caso di necessità (rottura ,guasto o cambiamento di posizione) e a loro volte danno una certa flessibilità di movimento al connettore dove sono creati.

Ovviamenteq queste due tecniche richiedono molto tempo e tanta pazienza.

IMG_7737.jpg

In questa foto (non del mio cablaggio) potete vedere ben 18 fili con sezione 0,5 mmq di rame concentric twisting in soli 7 mm di diametro


IMG_7739.jpg

I service loop invece sono a bordo connettore

IMG_7745.jpg

Per quanto possa sembrare assurdo , spesso anche a me, una volta compilato il datasheet del cablaggio motore con le lunghezze ci si accorge che mediamente un cablaggio motore ben fatto per un motore 4 cilindri con variatore di fase , Dbw e qualche sensore ha cica dai 80-90 agli 120-130 metri di cavo elettrico.book6

Una volta ultimato il tutto è iniziata la fase di apprendimento e studio sulla nuova centralina che è durata qualche settimana (nel tempo libero) in condizione statica in officina.
Per quanto possa sembrare normale o comunque facile, questo tipo di elettronica permette di introdurre nuovi concetti per la calibrazione del motore passando dal più normale e anche noioso Speed Density (Map- Mass air flow) a soluzioni più complesse come il TMF (Throttle Mass flow) con la possibilità di miscelare le modalità in entrata e uscita grazie a tabelle in 4D-5D book6
Chiaramente queste modalità complesse sono possibili solo installando sensoristica adeguata (se eventualmente qualcuno è interessato posso spiegare più precisamente ).
Oltre a ciò si introduce il concetto di gestione della coppia (Torque management) . La centralina calcola in tempo reale la coppia erogata dal motore ideale, la coppia motore non corretta, la potenza motore in maniera molto precisa.
Questo serve per diverse funzioni e alcune sono :
- pit limiter
- launch control
- antilag
- gearshift control
- revlimiter
- traction control

Una volta istruita correttamente la centralina ( con auto sul banco prova) di quanta % di coppia riesce a togliere con X anticipo, X apertura farfalla X pressione turbo , la centralina saprà esattamente che per avere massima trazione dovrà togliere Esempio 40 Nm di coppia e per farlo attuerà le strategie programmate

Qui di seguito un esempio del traction control che ho utilizzato nell'ultimo test in pista

1.jpg

Ovviamente la centralina motore integra la gestione completa del cambio sequenziale Paddleshift tramite la funzione torque management, consentendo cambiate in salita e discesa di marcia precise e affidabili utilizzando il sistema di calcolo della sincronizzazione della marcia sucessiva ecc ecc (ne avrei da scrivere per ore ) angle

Veniamo a qualche video

Messa a punto sul banco prova (già postato nella sezione video)



Primo test in pista a Cremona con temperature invernali e slick che non si scaldavano



Secondo test in pista al Tazio Nuvolari con il mio personal best lap in questa pista ma con qualche problema di assetto quindi molto migliorabile



Terzo test in pista a Cremona, OPL di Aprile in mezzo al traffico e alle bandiere rosse. 8 giri totali a causa delle bandiere rosse e del traffico.
Nell'ottavo giro ho segnato anche qui il mio personal best lap molto migliorabile di 1.44.820





Dimenticavo...ora l'ufficio ha questo aspetto....

IMG_7252.jpg

Modificato dall'utente domenica 24 aprile 2022 10.41.03(UTC)  | Motivo: Non specificato

thanks 6 utenti hanno ringraziato Contectr per questo utile messaggio.
zikkio il 24/04/2022(UTC), Marco il 24/04/2022(UTC), FZ750 il 24/04/2022(UTC), Elwood Blues il 24/04/2022(UTC), EZ9 il 26/04/2022(UTC), linuc il 26/04/2022(UTC)
Offline lane  
#92 Inviato : domenica 24 aprile 2022 11.36.02(UTC)
lane

Rank: Pro driver

Iscritto: 16/10/2011(UTC)
Messaggi: 664
Scrive da: Italy

Ha ringraziato: 85 volte
E' stato ringraziato: 110 volte in 95 messaggi
Bellissimo lavoro complimenti….se hai tempo scrivi scrivi…. ;-))
Offline Marco  
#93 Inviato : domenica 24 aprile 2022 11.41.00(UTC)
Marco

Rank: Ace driver

Iscritto: 04/11/2011(UTC)
Messaggi: 1,836

Ha ringraziato: 704 volte
E' stato ringraziato: 341 volte in 305 messaggi
Ho letto tutto d'un fiato e con estremo piacere. Che dire...complimenti davvero.
Tienici aggiornati sugli sviluppi
ex Alfa Romeo 33 Quadrifoglio Verde, Clio 172 Renault Sport, Bmw Z3 3.0 coupè, Kawasaki Z750, Bmw M3 e46 coupè, Fiat 500R, Clio 182 Renault Sport, Bmw F800R, Smart Fortwo W450, Porsche Boxster S 986 mk2...
Lotus Elise S1 + Lotus Elise S3 Cup 250 Final Edition + Audi S1 Sportback + Bmw R1250R + Piaggio Beverly 500
Offline 845ste  
#94 Inviato : domenica 24 aprile 2022 12.12.22(UTC)
845ste

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 21/02/2016(UTC)
Messaggi: 104

Ha ringraziato: 90 volte
E' stato ringraziato: 93 volte in 34 messaggi
Sempre gran lavori 👏ma , per curiosità,perché non hai valutato anche la megasquirt? L’ultima versione ha praticamente tutte le funzioni che hai elencato . Mi interessava un tuo parere professionale , se puoi . Grazie
Offline Contectr  
#95 Inviato : domenica 24 aprile 2022 18.32.31(UTC)
Contectr

Rank: Pro driver

Iscritto: 10/12/2011(UTC)
Messaggi: 781
Scrive da: Luino, Varese

Ha ringraziato: 245 volte
E' stato ringraziato: 644 volte in 240 messaggi
Postato in origine da: lane Vai al messaggio citato
Bellissimo lavoro complimenti….se hai tempo scrivi scrivi…. ;-))


Volentieri, se hai qualche domanda in particolare più che volentieri book6

Postato in origine da: 845ste Vai al messaggio citato
Sempre gran lavori 👏ma , per curiosità,perché non hai valutato anche la megasquirt? L’ultima versione ha praticamente tutte le funzioni che hai elencato . Mi interessava un tuo parere professionale , se puoi . Grazie


Grazie angle
Non mi aspettavo una domanda così sinceramente...
Vedrò di risponderti in nella maniera più professionale possibile Smile

La Megasquirt è sicuramente un'ottimo prodotto di basso livello, con un software piuttosto semplice e poco flessibile.
La centralina stessa (ho lavorato su due auto su cui erano installate contro il mio volere ThumbDown ) mostra delle grosse imperfezioni elettriche , a dire il vero grossolane.
Vorrei anche precisare che le funzioni che ho elencato non sono tutte presenti nella Megasquirt..
Il pit limiter, il launch control e il rev limiter sono presenti ma non in gestione Torque Management.

Il controllo di un cambio sequenziale (cambio sequenziale meccanico dog box) purtroppo è tutto un'altro mondo rispetto a quello che scrivono spesso sulle note informative delle ecu.
Per esempio alcune centraline supportano la gestione cambio sequenziale, in ciclo aperto in tempo fisso con un semplice switch...
Chi sceglie questo tipo di soluzioni per gestire un cambio sequenziale dovrà mettere in conto usura e rotture book6

Se dovessimo definire le centraline motore (alcune che mi vengono in mente) in base a una gamma di prezzo e fascia Low, Med e High Level potremmo avere :

Low End level - Prezzo inferiore a 1200 euro (circa)

- Alcune soluzioni plugin board tipo Hondata , ecc
- Aem EMS 4 e le varie Aem EMS 2
- Ecumaster Classic e Black
- Megasquirt
- LinkEcu nelle versioni base (AtomX, MonsoonX)
- DTA in alcuni modelli
-Haltech in alcuni modelli
- Delta ECU


Medium End level - Prezzo tra 1200 e 2500 euro
-MaxxEcu
- AemInfinity
- DTA in alcuni modelli
- Haltech in alcuni modelli
- LinkEcu nelle versioni Top di gamma (Xtreme X, Fury X)

High End Level - Oltre i 3500 euro-3800 euro (in alcuni casi anche oltre 4000 euro in base al pacchetto scelto)
- Motec
-Emtron
-Pectel
-Cosworth
-Syvecs
-Lyfe
-Bosch Motorsport
thanks 2 utenti hanno ringraziato Contectr per questo utile messaggio.
linuc il 26/04/2022(UTC), 845ste il 27/04/2022(UTC)
Offline Marchino  
#96 Inviato : martedì 26 aprile 2022 9.00.04(UTC)
Marchino


Rank: Venditore professionale

Iscritto: 27/04/2011(UTC)
Messaggi: 3,428
Scrive da: Milano

Ha ringraziato: 530 volte
E' stato ringraziato: 1356 volte in 670 messaggi
Sei il mio Sensei Nerd preferito afro love cool
thanks Un utente ha ringraziato Marchino per questo utile messaggio
Contectr il 26/04/2022(UTC)
Offline EZ9  
#97 Inviato : martedì 26 aprile 2022 11.26.16(UTC)
EZ9

Rank: Ace driver

Iscritto: 28/01/2012(UTC)
Messaggi: 1,056
Italy
Scrive da: Ravenna

Ha ringraziato: 1053 volte
E' stato ringraziato: 391 volte in 243 messaggi
Che spettacolo, fossi piu' vicino verrei a trovarti in officina per imparare qualcosa, il mondo delle ECU mi ha sempre affascinato!
Offline Iceman7  
#98 Inviato : martedì 3 maggio 2022 12.51.39(UTC)
Iceman7

Rank: Ace driver

Iscritto: 27/04/2013(UTC)
Messaggi: 1,021
Italy
Scrive da: Varese

Ha ringraziato: 148 volte
E' stato ringraziato: 262 volte in 189 messaggi
grande Ale, un bel upgrade...bravo
#THELOTUSHONDAEXIGE

thanks Un utente ha ringraziato Iceman7 per questo utile messaggio
Contectr il 04/05/2022(UTC)
Offline dany41  
#99 Inviato : martedì 3 maggio 2022 17.22.45(UTC)
dany41

Rank: Pro driver

Iscritto: 03/01/2017(UTC)
Messaggi: 847
Italy
Scrive da: Cormano

Ha ringraziato: 518 volte
E' stato ringraziato: 454 volte in 232 messaggi
Postato in origine da: Contectr Vai al messaggio citato



Medium End level - Prezzo tra 1200 e 2500 euro
-MaxxEcu
- AemInfinity
- DTA in alcuni modelli
- Haltech in alcuni modelli
- LinkEcu nelle versioni Top di gamma (Xtreme X, Fury X)



vedendo come lavori e la passione che ci metti.. quasi mi dispiace non avere una di queste ecu sulla mia NC
thanks Un utente ha ringraziato dany41 per questo utile messaggio
Contectr il 04/05/2022(UTC)
Offline Antani  
#100 Inviato : martedì 3 maggio 2022 18.40.16(UTC)
Antani

Rank: anTrani

Iscritto: 20/11/2018(UTC)
Messaggi: 158
Italy
Scrive da: Milano

Ha ringraziato: 471 volte
E' stato ringraziato: 287 volte in 92 messaggi
Hai mai avuto a che fare o ti sei mai per caso interessato a progetti di ECU opensource come Speeduino o rusEFI?
immagino non abbiano ancora le capacità di sistemi proprietari pronto uso; però uno come te che ci sa fare ed ha fame di documentazione tecnica... potrebbe apprezzare. :)
UserPostedImage

UserPostedImage
Offline Contectr  
#101 Inviato : mercoledì 4 maggio 2022 23.58.37(UTC)
Contectr

Rank: Pro driver

Iscritto: 10/12/2011(UTC)
Messaggi: 781
Scrive da: Luino, Varese

Ha ringraziato: 245 volte
E' stato ringraziato: 644 volte in 240 messaggi
Postato in origine da: Antani Vai al messaggio citato
Hai mai avuto a che fare o ti sei mai per caso interessato a progetti di ECU opensource come Speeduino o rusEFI?
immagino non abbiano ancora le capacità di sistemi proprietari pronto uso; però uno come te che ci sa fare ed ha fame di documentazione tecnica... potrebbe apprezzare. :)


Seguo sempre un pò il panorama delle Ecu in evoluzione ma come ben puoi immaginare certi prodotti sono ancora un pò troppo primitivi e qualitativamente scarsi.
Molte persone nel mondo dell'automotive pagano dei corsi di formazione con l'intento di ampliare le loro competenze sia di autoriparazione che di diagnosi (la nuova figura mistica del mecatronico) , nel mio specifico caso pago personalmente l'hardware per fare da solo il corso di formazione così da imparare nuove competenze e poter ampliare il mio pacchetto clienti. Spesso sono comunque nelle condizioni di dover chiedere delucidazioni al supporto tecnico quando gli argomenti diventano piuttosto impegnativi book6

Ovviamente non puoi scegliere un Hardware non di qualità perchè poi saresti costretto a proporre alla clientela un prodotto che qualitativamente non è affidabile o non permette di raggiungere le esigenze del cliente. angle
thanks 2 utenti hanno ringraziato Contectr per questo utile messaggio.
FZ750 il 05/05/2022(UTC), 636 il 10/05/2022(UTC)
Offline Contectr  
#102 Inviato : lunedì 16 maggio 2022 23.06.52(UTC)
Contectr

Rank: Pro driver

Iscritto: 10/12/2011(UTC)
Messaggi: 781
Scrive da: Luino, Varese

Ha ringraziato: 245 volte
E' stato ringraziato: 644 volte in 240 messaggi
Ecco qui, un giro al Tazio Nuvolari della settimana scorsa dove si può vedere il Traction Control in gestione della coppia

thanks 3 utenti hanno ringraziato Contectr per questo utile messaggio.
mughi il 16/05/2022(UTC), Marco il 17/05/2022(UTC), EZ9 il 17/05/2022(UTC)
Offline Al3xG  
#103 Inviato : martedì 17 maggio 2022 10.43.35(UTC)
Al3xG

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 05/03/2015(UTC)
Messaggi: 177
Italy
Scrive da: Lecce

Ha ringraziato: 93 volte
E' stato ringraziato: 53 volte in 33 messaggi
Spettacolo blue Emtron sembra aver preso davvero piede di recente, addirittura parecchi la preferiscono a Motec.
Io per la Westfield ho preso una MaxxECU Race, credo sia il giusto compromesso per una vettura da strada/trackday book6 angle Costo non esorbitante, abbastanza I/O, 8 EGT onboard... Ottima fascia media. Stavo valutando anche la EMU Black ma credo sia un gradino sotto...
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
6 Pagine«<456
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.