logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

2 Pagine12>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Max17  
#1 Inviato : mercoledì 4 aprile 2018 17.03.44(UTC)
Max17

Rank: Fermone

Iscritto: 20/10/2017(UTC)
Messaggi: 40
Italy
Scrive da: Colle Umberto (TV) Veneto

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 3 volte in 2 messaggi
Ultimamente sto prendendo in considerazione la speedster, che tempo fa quando cercavo una elise (che poi non ho trovato col budget disponibile) non avevo tenuto in conto.
Oltre al marchio ci sono particolari differenze per cui una lotus potrebbe soddisfare più di una speedster?
Alla fine il telaio è lo stesso e il peso varia di poco, cambiano i motori, che era l'unico mio dubbio sulla elise effettivamente, dato che le 120 e 136 non le avrei prese.
Se valesse la pena, meglio speedster 2.0 turbo o la 2.2 aspirata con qualche kit volumetrico o turbo?
Sponsor

Team Santilli

Offline gozer 1.4  
#2 Inviato : mercoledì 4 aprile 2018 18.54.15(UTC)
gozer 1.4

Rank: Pro driver

Iscritto: 18/07/2012(UTC)
Messaggi: 470
Italy
Scrive da: roma

Ha ringraziato: 18 volte
E' stato ringraziato: 54 volte in 47 messaggi
Sinteticamente
Speedster
Pro:
-costa circa la metà della elise di potenza simile
-2.2 NA robusto (a patto di aver eseguito la revisione del kit di distribuzione), con molta coppia e con grandi margini di elaborazione
-2.0 robusto e facilmente elaborabile anche via software
-cambio privo di particolari problemi (eccetto i cavi da schermare bene per l'aspirata)
-di base tutte hanno l'ABS e l'airbag conducente
-elettronica per lo più affidabile

Contro:
-i ricambi specifici (fari, clams ecc ecc) costano uno sproposito (esempio; un faro anteriore 1200 euro + iva) ed difficilmente reperibili usati
-2.2 per essere elaborato richiede grosse cifre
-2.0 per essere elaborato richiede la risoluzione del problema intercooler
-monta differenziali normalissimi e le rapportature del cambio sono decisamente migliorabili
-non ha alcun tipo di controllo di trazione
-l'abs presenta l'infame problema dell' "ice mode", parzialmente risolto solo sulla 2.0
-sporadici casi di problema potenziometro sul pedale dell'acceleratore della 2.2 e frequenti problemi di bobine bagnate sulla 2.0 (entrambi facili da evitare)
-non ha il condizionatore
-subframe fragile rispetto alle elise con motore toyota (sulla 2.0 almeno si può montare facilmente un rinforzo che connette i uniball interni, sulla 2.2 no, per via della linea di scarico, inoltre laddove la 2.0 monta i ball joint esterni conici, come le elise toyota, la 2.2 monta quelli cilindrici meno robusti)
-generalmente meno fresca ed insonorizzata rispetto alle recenti elise
-è Opel angel

Per quanto mi riguarda, mi "mangio i gomiti" solo per l'assenza del condizionatore, per l'abs a volte pericoloso e per il subframe/toe link che ogni tanto è bene controllare...
Offline Dany  
#3 Inviato : mercoledì 4 aprile 2018 19.02.31(UTC)
Dany

Rank: Pro driver

Iscritto: 19/01/2014(UTC)
Messaggi: 325
Italy

Ha ringraziato: 95 volte
E' stato ringraziato: 74 volte in 58 messaggi
Secondo me dipende tutto dal budget che hai a disposizione e dall'utilizzo che vuoi farne.
Le lotus sono oggettivamente più belle e meglio rifinite, le speedster costano molto meno e se vuoi andarci in pista hai molti più soldi da investire in upgrade.

Per quanto riguarda turbo Vs volumetrico dipende dai gusti: con il turbo tiri fuori più cv, con il volumetrico hai una vettura pronta sin dai bassi regimi e suppongo sia più divertente sui passi di montagna.

Differenze tra la NA e la turbo: oltre alle appendici aerodinamiche, la turbo è molto più rara (credo ne abbiano fatte solo 2500 esemplari) e, avendo il basamento del motore in ghisa, si può spingere di più nelle elaborazioni.
Offline Max17  
#4 Inviato : mercoledì 4 aprile 2018 19.23.30(UTC)
Max17

Rank: Fermone

Iscritto: 20/10/2017(UTC)
Messaggi: 40
Italy
Scrive da: Colle Umberto (TV) Veneto

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 3 volte in 2 messaggi
Intanto vi ringrazio!
Ho visto le due in vendita sul mercatino con 2.2 con kit entrambe validissime e pronte, e poi ne ho trovata una turbo con i vari difetti già risolti, cioè toe link rinforzati, boccole sospensioni, chargecooler per le temperature, radiatore in alluminio, quindi diciamo bella e pronta. In più con assetto e freni già fatti.
Le Elise non scenderei appunto sotto una r, ma costa già un bel po' di soldi in più e va meno oltretutto, e se cercata con 2 modifiche già su il prezzo sale ancora...
Diciamo che per il budget che ho non riuscirei a prendere una elise che mi soddisfi
Offline gozer 1.4  
#5 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 7.40.09(UTC)
gozer 1.4

Rank: Pro driver

Iscritto: 18/07/2012(UTC)
Messaggi: 470
Italy
Scrive da: roma

Ha ringraziato: 18 volte
E' stato ringraziato: 54 volte in 47 messaggi
Ah dimenticavo, sempre per la speedster, che il radiatore va sostituito con uno con culatte in metallo e che le misure delle gomme omologate sono problematiche.
Problematiche nel senso che ne esiste solo un tipo, mai rinnovato negli anni, dunque di qualità ormai superata e che all'anteriore le 175 danno sottosterzo, specialmente in pista.
Ah, inoltre per le misure delle anteriori non esistono semislick.
Offline zaimon  
#6 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 8.46.22(UTC)
zaimon

Rank: World Champion

Iscritto: 03/02/2014(UTC)
Messaggi: 3,036
Italy
Scrive da: Reggio Emilia

Ha ringraziato: 210 volte
E' stato ringraziato: 788 volte in 454 messaggi
direi che ti han già detto tutto.

Io cercavo una elise, ho preso una speedy 2.2 turbo.

Diciamo che la speedy costa meno, spesso con 25 mila o anche qualcosina meno trovi delle speedy turbo con 200 e passa cv, e altre modifiche come assetto freni etc.

Discorso abs, si può montare la centralina dell'abs dell'exige, io ce l'ho e mi trovo bene.

Nel mercatino ora ci sono delle buone offerte, diciamo che con gli stesso soldi, compri una elise s1 stock o una elise R aspirata.

altra cosa, confermo che è meno insonorizzata rispetto ad una elise s2 o s3.

Offline Doktor Onkel  
#7 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 8.47.00(UTC)
Doktor Onkel

Rank: Pro driver

Iscritto: 27/03/2011(UTC)
Messaggi: 953
Scrive da: AN/MC

Ha ringraziato: 33 volte
E' stato ringraziato: 96 volte in 83 messaggi
io avevo una Speedster aspirata, l’ho cambiata per una exige s per 3 motivi (giá citati sopra) pneumatici (combinazione di mescola e misure secondo me rendono orribile l’esperienza di guida, oltre che costano un patrimonio, sempre che si trovino), aria condizionata (la utilizzavo come prima auto e, fidati, serve molto piú che su un auto piú convenzionale perché scalda molto di piú), potenza/erogazione del motore (metterci mano con un volumetrico non aveva economicamente senso).

Exige ed elise s2 toyota compresse sono molto piú “auto” e si guidano in maniera piú rilassata (aria condizionata, rifiniture maggiori, abs migliore, gomme anteriori piú larghe e con piú spalla, meno rumorose, piú appaganti come marchio ed aspetto, piú coppia, rapporti piú lunghi), se parliamo di auto stock e ci arrivi con il budget io ti consiglierei una exige od una elise toyota compressata (ancora meglio una s3), soprattutto se é la tua prima 111 e ne vuoi fare un uso a 360°, mentre ti sconsiglio una speester con a libretto solo la gommatura originale

Se invece parliamo di esemplari piú modificati ognuno é storia a se ed é da valutare da caso a caso.

Poi, personalmente, la exige s2 é stata la mia auto da sogno da quando é uscita ed andarci in giro quotidianamente é stato enormemente appagante

Ora ho una s1 poco originale ma questa é un’altra storia.
Offline FrancoZ  
#8 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 9.13.23(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 19,840
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3071 volte
E' stato ringraziato: 9371 volte in 4005 messaggi
Postato in origine da: Doktor Onkel Vai al messaggio citato
ipotenza/erogazione del motore (metterci mano con un volumetrico non aveva economicamente senso)


Quoto tutto il resto, ma come "elaborabilità" a basso costo l'Opel 2.2 aspirato vince su tutti.
A meno che non si pretendano potenze oltre i 300 CV, ci sono kit turbo e volumetrici stra-collaudati per 220-230 CV reali (non da brochure marketing) molto facili da montare.
Offline Doktor Onkel  
#9 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 10.41.49(UTC)
Doktor Onkel

Rank: Pro driver

Iscritto: 27/03/2011(UTC)
Messaggi: 953
Scrive da: AN/MC

Ha ringraziato: 33 volte
E' stato ringraziato: 96 volte in 83 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Quoto tutto il resto, ma come "elaborabilità" a basso costo l'Opel 2.2 aspirato vince su tutti.
A meno che non si pretendano potenze oltre i 300 CV, ci sono kit turbo e volumetrici stra-collaudati per 220-230 CV reali (non da brochure marketing) molto facili da montare.


Parlavo di auto stock, All’epoca la vendetti per 12000 euro, mettere un volumetrico costava almeno 3k-3.5k, spendere 25-30% del valore dell’auto, dal punto di vista economico e considerati gli altri punti, sarebbe stato poco saggio. Se cerca una speedster volumetrica consiglio di valutare le tante presenti sul mercatino.
Offline Supreme  
#10 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 11.02.19(UTC)
Supreme

Rank: Ace driver

Iscritto: 23/11/2011(UTC)
Messaggi: 1,955
Scrive da: Turin

Ha ringraziato: 154 volte
E' stato ringraziato: 138 volte in 128 messaggi
Ciao, da questo bivio ci siamo passati in molti.
I pro ed i contro delle Opel te li han già detti tutti. Mancano i pro, ma soprattutto i contro delle Elise.. ma non sono troppo ferrato per poter dare in contributo valido al 100%.
Posso però dirti cosa ha portato me alla scelta dell'una piuttosto che dell'altra.
Se il badge per te non conta molto (come nel mio caso), la Speedster offre un rapporto qualità prezzo più interessante.
L'estetica è soggettiva: io la preferisco alle S2. Le S1 sono più datate e solitamente sfruttate rispetto alle Speedy/VX220 che si trovano in giro.
Detto questo, in linea di massima le Turbo son fatte meglio rispetto alle NA ed hanno meno difetti congeniti, inoltre hanno delle prestazioni che già di serie sono più che interessanti.
L'aver trovato una turbo tutta originale, con pochi km e ad un prezzo onesto, ha fatto il resto.
Col senno di poi non rimpiango per nulla la mia scelta.
Consiglio dunque le NA a chi vuol risparmiare qualcosina e/o si innamora di una vettura in particolare e/o a chi vuol farla volumetrica.
Consiglio la Turbo a chi vuol qualcosa di un po'più ricercato e sviluppato e che vuol farne uso stradale, ma anche a chi vuol farne un caccia da guerra.
A conti fatti avrai speso "il giusto" ed avrai un'auto che ti darà gran gioie.
Non dimenticare però che spesso chi più spende meno spende... o meglio... le Lotus sono assegni circolari, con le Speedy AD OGGI rischi di dover "tribularecool " di più in fase di rivendita.
Non so cosa ci sia oggi in giro in vendita, ma certamente per uso prevalente pista la turbo blu di Miscia la consiglio al 110%.
Se però il cuore ti dice Lotus, non guardare altrove.. rischieresti IMHO di seguir troppo "la ragione" e ti pentiresti del non aver preso una Lotus.
...che poi onestamente e non per voler creare un flame... non so quanto una Lotus sia "più Lotus" di una Speedy.. considerando che motori/cambi etc etc non son "Lotus" in nessuno dei due casi, e che quasi tutto il resto è condiviso..ban book6

Modificato dall'utente giovedì 5 aprile 2018 15.43.07(UTC)  | Motivo: Non specificato

"Visto che il mondo sta prendendo una direzione delirante è il caso di assumere un punto di vista delirante."
Offline Guybrush Threepwood  
#11 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 14.03.04(UTC)
Guybrush Threepwood

Rank: Pro driver

Iscritto: 24/05/2013(UTC)
Messaggi: 326
Italy
Scrive da: Brianza

Ha ringraziato: 7 volte
E' stato ringraziato: 56 volte in 45 messaggi
Postato in origine da: zaimon Vai al messaggio citato


Io cercavo una elise, ho preso una speedy 2.2 turbo.





Probabilmente per te il fattore "possedere una Lotus" non era così marcato....

...e magari anzi cercavi una macchina da pista col miglior value/money possibile.

Su queste basi la scelta di una speedster è ampiamente condivisibile (posto che i prezzi non mi sembrano così bassi).


Bisognerebbe capire quali siano le generali esigenze dell'opener....
Fermo, ma non inerte
Offline zaimon  
#12 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 14.46.04(UTC)
zaimon

Rank: World Champion

Iscritto: 03/02/2014(UTC)
Messaggi: 3,036
Italy
Scrive da: Reggio Emilia

Ha ringraziato: 210 volte
E' stato ringraziato: 788 volte in 454 messaggi
Postato in origine da: Guybrush Threepwood Vai al messaggio citato
Probabilmente per te il fattore "possedere una Lotus" non era così marcato....

...e magari anzi cercavi una macchina da pista col miglior value/money possibile.

Su queste basi la scelta di una speedster è ampiamente condivisibile (posto che i prezzi non mi sembrano così bassi).


Bisognerebbe capire quali siano le generali esigenze dell'opener....


Certo, alla fine sono considerazioni personali.

io ho scelto di fare il grande passo e prendere una lotus, o auto simile. La speedy mi è sempre piaciuta anche se da molti considerata la sorella sfigata, per me non è mai stato un problema. A me eststicamente ha una linea che piace molto.
Io posso dire che ho ragionato un po con il portafoglio e un po d'istinto, e anche un po in fretta.

deciso il budget, in un weekend ho guardato 2 elise s1 e la speedy. Pensa che la speedy ho detto, vado a vederla perchè non ho niente da fare, ma tanto non la prendo.

mi ha un po stregato, poi a parità di prezzo la mia speedy aveva già su molto modifiche, poche cose da fare, pronta da usare (io odio il fermo macchina per far i lavori) e non avevo voglia di prendere una elise semi stock e iniziare a lasciarla da meccanici per montare pezzi, oltre alla spesa economica.

Poi sicuramente, se non compravo la speedy e aspettavo, forse oggi avrei una lotus sotto al culo, nel mentre il mio budget si sarebbe alzato, e magari avrei trovato la lotus che mi soddisfava, ma sarei rimasto anche senza auto per boh quanto? 6 mesi? 1 anno? chi lo sa.

diciamo che a livello prezzo/prestazioni non c'è storia, speedy vince su lotus. Basta guardare anche le due speedy nel mercatino, tipo quella di vin che ha praticamente la mia stessa roba su (anzi lui ha i nitron a 3 vie, io a una via) a quel prezzo, prendi una elise R stock... e non c'è paragone come prestazioni.

Poi certo nell'acquisto di un auto ci sono mille variabili personali da guardare, estetica e tante altre cose.
Offline ste  
#13 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 15.10.38(UTC)
ste

Rank: World Champion

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 8,296
Scrive da: Bagnarola

Ha ringraziato: 1031 volte
E' stato ringraziato: 2103 volte in 1096 messaggi
Ho provato una elise S1 120 nel 1998.

Ho detto al venditore di informarmi appena esce un modello con un motore.

Quindi ho preso prima una Speedster turbo 2.0 e poi un 2.2 trasformato in un 2.2 turbo.


Contro per l'Elise mi manca fino adesso in questa discussione, che il cambio non supporta un vero aumento di cv e coppia senza spaccarsi.

Record ASSOLUTO per telaio 111 con semislick:
Rijeka 1.36,3
Magione 1.18,936
Imola 1.56,1

Misano 1.47,16 *pel el tLucido



Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
rispetto alla Speedster ben preparata di Ste








Offline Max17  
#14 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 16.58.03(UTC)
Max17

Rank: Fermone

Iscritto: 20/10/2017(UTC)
Messaggi: 40
Italy
Scrive da: Colle Umberto (TV) Veneto

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 3 volte in 2 messaggi
Io ho un budget abbastanza preciso, diciamo sui 25,e di Lotus soddisfacenti si fanno fatica a trovarne... Ho appunto trovato una soeedy 2.0 turbo (oltre alle 2 nel mercatino) che ha molti lavori fatti per rivedere tutti i difetti che ha.
Diciamo che a me la elise s2 piace davvero tanto e potessi prenderei quella, ma la speedy mi piace comunque quindi non sarei deluso! Ed a prestazioni a parità di valore è nettamente superiore...
È quella arancione su autoscout, qualcuno la conosce?
Offline Max17  
#15 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 17.44.33(UTC)
Max17

Rank: Fermone

Iscritto: 20/10/2017(UTC)
Messaggi: 40
Italy
Scrive da: Colle Umberto (TV) Veneto

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 3 volte in 2 messaggi
Ora ho visto che c'è anche sul mercatino, messa da un suo amico che lo.da.come sicuro ed affidabile
Offline 4C125  
#16 Inviato : giovedì 5 aprile 2018 21.03.11(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,206
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2337 volte
E' stato ringraziato: 1326 volte in 949 messaggi
Postato in origine da: Max17 Vai al messaggio citato
Ora ho visto che c'è anche sul mercatino, messa da un suo amico che lo.da.come sicuro ed affidabile

Se riesci ad aggiungere ( o trattare ) un 14% al tuo budget ....potresti impadronirti della Speedy “definitiva”....rubber

Offline Max17  
#17 Inviato : venerdì 6 aprile 2018 0.47.24(UTC)
Max17

Rank: Fermone

Iscritto: 20/10/2017(UTC)
Messaggi: 40
Italy
Scrive da: Colle Umberto (TV) Veneto

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 3 volte in 2 messaggi
Postato in origine da: 4C125 Vai al messaggio citato
Se riesci ad aggiungere ( o trattare ) un 14% al tuo budget ....potresti impadronirti della Speedy “definitiva”....rubber




Cioè intendi quella o un'altra?
Offline 4C125  
#18 Inviato : venerdì 6 aprile 2018 1.16.37(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,206
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2337 volte
E' stato ringraziato: 1326 volte in 949 messaggi
Postato in origine da: Max17 Vai al messaggio citato
Cioè intendi quella o un'altra?

Intendo LA Speedy più vincente ( e performante ) di sempre del Challenge ....Occhiolino

thanks Un utente ha ringraziato 4C125 per questo utile messaggio
GT il 06/04/2018(UTC)
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
2 Pagine12>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.