logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

5 Pagine<12345>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Losna  
#37 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 18.11.42(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,930
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5175 volte
E' stato ringraziato: 5224 volte in 3047 messaggi
Postato in origine da: 4C125 Vai al messaggio citato
fosse per me ,nella massima categoria, lascerei come unici limiti quelli legati alla sicurezza , il peso minimo, quelli che impongono l’affidabilità e quelli sui consumi, lasciando completamente libera la tecnologia di sviluppo del motore....ma proprio qualunque !!! elettrico, endotermico, esotermico, atomico, ad impulsi... chi più ne ha più ne metta !!! cheese
A questo punto si vedrebbe veramente quale tecnologia risulti la più efficacie e proficua da sviluppare....


La più efficace non necessariamente sarebbe la più efficiente. Per le auto stradali abbiamo bisogno di efficienza, nelle corse si ricerca l'efficacia. Due cose diverse.

Edit: aggiungo per spiegarmi... una F1 che viaggiasse ad aria e che inquinasse zero sarebbe di gran lunga la più efficiente, ma arrivando ultima sarebbe la meno efficace.
Nelle gare si deve arrivare primi, anche spendendo (soldi e/o energia) più degli altri.
Su strada no, basta arrivare "come la concorrenza o appena dietro", ma se "spendi meno" (soldi e/o energia), hai vinto.

Modificato dall'utente giovedì 21 giugno 2018 20.09.56(UTC)  | Motivo: Non specificato

Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
thanks Un utente ha ringraziato Losna per questo utile messaggio
bse50 il 21/06/2018(UTC)
Offline 4C125  
#38 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 19.12.40(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Postato in origine da: Losna Vai al messaggio citato
La più efficace non necessariamente sarebbe la più efficiente. Per le auto stradali abbiamo bisogno di efficienza, nelle corse si ricerca l'efficacia. Due cose diverse.

Edit: aggiungo per spiegarmi... una F1 che viaggiasse ad aria e che inquinasse zero sarebbe di gran lunga la più efficiente, ma arrivando ultima sarebbe la meno efficacie.
Nelle gare si deve arrivare primi, anche spendendo (soldi e/o energia) più degli altri.
Su strada no, basta arrivare "come la concorrenza o appena dietro", ma se "spendi meno" (soldi e/o energia), hai vinto.

Ma la cosa che mi interessa è proprio il rapporto tra efficacia ed efficienza...guardare solo ad una delle due cose , non importa se una o l’altra, è esattamente l’opposto dell’Evoluzione...
L’efficienza è stabilita dai vincoli che si vogliono/devono imporre , mentre l’efficacia è “valutata” sulla base di chi risulta il migliore nel rispetto di tali vincoli :
Ti faccio un esempio
supponendo di fare una gara a chi taglia per primo il traguardo ma ASSOLUTAMENTE SENZA ALCUNA REGOLA , secondo te vincerebbe chi riesce a progettare e realizzare il mezzo migliore ?

Offline Losna  
#39 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 20.08.02(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,930
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5175 volte
E' stato ringraziato: 5224 volte in 3047 messaggi
Postato in origine da: 4C125 Vai al messaggio citato
Ma la cosa che mi interessa è proprio il rapporto tra efficacia ed efficienza...guardare solo ad una delle due cose , non importa se una o l’altra, è esattamente l’opposto dell’Evoluzione...
L’efficienza è stabilita dai vincoli che si vogliono/devono imporre , mentre l’efficacia è “valutata” sulla base di chi risulta il migliore nel rispetto di tali vincoli :
Ti faccio un esempio
supponendo di fare una gara a chi taglia per primo il traguardo ma ASSOLUTAMENTE SENZA ALCUNA REGOLA , secondo te vincerebbe chi riesce a progettare e realizzare il mezzo migliore ?



In una gara nella quale lo scopo unico è tagliare per primi il traguardo, chi lo fa è indubbiamente il migliore.
Questo semanticamente e logicamente.

Poi se vuoi proporre una definizione diversa di "migliore", fallo e ci ragioniamo.

Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
Offline 4C125  
#40 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 21.01.22(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Postato in origine da: Losna Vai al messaggio citato
In una gara nella quale lo scopo unico è tagliare per primi il traguardo, chi lo fa è indubbiamente il migliore.
Questo semanticamente e logicamente.

Poi se vuoi proporre una definizione diversa di "migliore", fallo e ci ragioniamo.


No, hai eluso o non hai inteso bene la domanda : ho chiesto se , in TOTALE assenza di alcuna regola tecnica e sportiva .....( ma aggiungo per completezza.... tutti partono in griglia e hanno come scopo tagliare per primo il traguardo restando all’interno del tracciato predeterminato ) il vincitore risulterebbe colui che indubbiamente abbia progettato/costruito e guidi il mezzo migliore ( o più performante od efficace se preferisci)....

Offline taglio  
#41 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 21.33.51(UTC)
taglio

Rank: World Champion

Iscritto: 30/08/2011(UTC)
Messaggi: 3,648
Scrive da: parma

Ha ringraziato: 126 volte
E' stato ringraziato: 334 volte in 255 messaggi
bella giornata
mugello in esclusiva
f1
ferrari tra l'altro vittoriosa mi pare

un sound serio, non è un turbo per dire..

quello ha vinto, e magari ci stà non rischi troppo, magari un insabbiata gli costerebbe un 500k €!!

Per l'allenamento poi , chi ha guidato una formula lo sa, li l'aerodinamica è paurosa veramente.
Offline Losna  
#42 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 21.59.54(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,930
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5175 volte
E' stato ringraziato: 5224 volte in 3047 messaggi
Postato in origine da: 4C125 Vai al messaggio citato
No, hai eluso o non hai inteso bene la domanda : ho chiesto se , in TOTALE assenza di alcuna regola tecnica e sportiva .....( ma aggiungo per completezza.... tutti partono in griglia e hanno come scopo tagliare per primo il traguardo restando all’interno del tracciato predeterminato ) il vincitore risulterebbe colui che indubbiamente abbia progettato/costruito e guidi il mezzo migliore ( o più performante od efficace se preferisci)....



Il migliore è il più performante è certamente quello che, partendo da una data posizione in griglia vince la gara. Potrebbe non essere il più veloce in qualifica e per assurdo potrebbe non essere il più veloce in gara (esempio: parte in Pole e vince, chi partiva in ultima fila gli arriva ad un decimo di secondo).
Quindi: il migliore è quello che vince e che ha le prestazioni che gli permettono di arrivare primo (magari non facendo né Pole ne giro veloce)

Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
Offline Losna  
#43 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 22.02.18(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,930
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5175 volte
E' stato ringraziato: 5224 volte in 3047 messaggi
La performance è qualifica più gara, con primo posto in gara.
Perché l'obiettivo è arrivare primo in gara.
Non è certo quello che fa la Pole ed il giro più veloce ma non arriva perché ha un mezzo progettato per durare un quarto di gara.
Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
Offline 4C125  
#44 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 23.35.48(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Paolo, supponendo di non avere alcuna regola, come nel paradosso che ti ho proposto, la conseguenza sarebbe molto più semplice.....NON ci sarebbe alcun tipo di Sviluppo in senso prestazionale poichè la strada più semplice e sensata per raggiungere l’obiettivo sarebbe “lavorare” per ELIMINARE l’avversario.....e vincerebbe l’unico rimasto....Occhiolino
La morale del discorso sta proprio nel fatto che sono i vincoli introdotti ( non importa se condivisibili o meno ) a determinare gli sviluppi e, oggettivamente , non possiamo affermare che le F1 moderne non siano contemporaneamente sia le più efficaci che le più efficienti di sempre in nome del “Romanticismo” o dell’ “Amarcord” :
Hanno prestazioni impressionanti nonostante le limitazioni peggiori ( in ottica prestazionale ) che si possano applicare .....peso, sicurezza,consumo e la peggiore di tutte.... affidabilità ( non sarebbe poi così difficile e degno di plauso fare oggi i famosi “mostri” , se potessero durare quanto un gatto in tangenziale come allora...cheese )
Quindi trovo giusto amare il passato, ma senza rinnegare e disprezzare ad ogni occasione il presente !!! ( che poi non è altro che il passato di domani )
Ecco un campione di dati reali :
67C02568-A1D2-42A1-8955-FAFBC407D6F5.jpeg

Potete verificare tutte le altre piste ed altri dati in questo sito
http://www.statsf1.com/it/circuits.aspx

E considerate che manca il 2018 !!!

Modificato dall'utente giovedì 21 giugno 2018 23.41.41(UTC)  | Motivo: Non specificato

Online bse50  
#45 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 23.53.18(UTC)
bse50

Rank: Ace driver

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 2,940
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1126 volte
E' stato ringraziato: 1162 volte in 651 messaggi
Record in gara di Raikkonen, 2005.
Da sempre si usano i tempi fatti in gara e non in qualifica per "certificarli". Possiamo dire che l'auto del 2005 era più efficace, equilibrata e ignorante, pur avendo delle cazzo di semislick che duravano oltre 50 giri nella mescola morbida?
Cave ab homine unius libri
Offline 4C125  
#46 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 0.14.30(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Postato in origine da: bse50 Vai al messaggio citato
Record in gara di Raikkonen, 2005.
Da sempre si usano i tempi fatti in gara e non in qualifica per "certificarli". Possiamo dire che l'auto del 2005 era più efficace, equilibrata e ignorante, pur avendo delle cazzo di semislick che duravano oltre 50 giri nella mescola morbida?

Ma non puoi usare il Best Lap di gara come riferimento !!!
Le regole di gara impongono di usare la testa....a cosa dovrebbe servire oggi cercare il miglior tempo in gara ?
1º ..non comporta nessun vantaggio..
2º lo potresti fare solo alla fine a serbatoio vuoto ..
3º rischieresti l’errore è conseguente figura di merda alla Verstappen a giochi ormai fatti...
4º Stressi inutilmente il motore che ti deve durare per 7 fine settimana...
L’unica cosa che ti può dare indicazione sulle potenzialità del mezzo sono le qualifiche che, per quanto anch’esse vincolate ai diversi regolamenti, hanno sempre avuto come scopo il Best Lap stesso !!!
Guarda pure tutte le piste che vuoi nel sito che ho indicato e scoprirai quanto le F1 moderne siano migliori....
Online bse50  
#47 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 8.01.40(UTC)
bse50

Rank: Ace driver

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 2,940
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1126 volte
E' stato ringraziato: 1162 volte in 651 messaggi
Ancora?
Nessuno nega che queste auto siano un miracolo visti i regolamenti di merda (la FIA é francese, del resto). Resta il fatto che il motore che hanno é una soluzione inferiore rispetto a quelle del passato sotto ogni aspetto collegato alla prestazione pura.
Cave ab homine unius libri
Offline Er trucido  
#48 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 8.22.53(UTC)
Er trucido

Rank: World Champion

Iscritto: 11/03/2011(UTC)
Messaggi: 11,071
Botswana
Scrive da: Tra PC/CR/LO

Ha ringraziato: 1639 volte
E' stato ringraziato: 1485 volte in 1083 messaggi
50 litri in più a gara così distruggono tutti i record :-)
Offline 4C125  
#49 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 13.03.07(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Postato in origine da: bse50 Vai al messaggio citato
Ancora?
Nessuno nega che queste auto siano un miracolo visti i regolamenti di merda (la FIA é francese, del resto). Resta il fatto che il motore che hanno é una soluzione inferiore rispetto a quelle del passato sotto ogni aspetto collegato alla prestazione pura.

Ma quale sarebbe la “prestazione pura” che avrebbero in meno del passato a cui ti riferisci ?

Online bse50  
#50 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 13.10.02(UTC)
bse50

Rank: Ace driver

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 2,940
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1126 volte
E' stato ringraziato: 1162 volte in 651 messaggi
Postato in origine da: 4C125 Vai al messaggio citato
Ma quale sarebbe la “prestazione pura” che avrebbero in meno del passato a cui ti riferisci ?



Stessi cavalli per più del doppio di peso, necessità di cambio a 8 rapporti e via discorrendo. Gli psuedomotori di oggi vanno bene solo per la propaganda finto-ambientalista tanto cara a quelle merde di francesi e tedeschi.
Cave ab homine unius libri
Offline Losna  
#51 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 13.39.15(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 13,930
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5175 volte
E' stato ringraziato: 5224 volte in 3047 messaggi
In F1 e comunque nelle categorie top del motorsport, nei regolamenti si è passati dalla ricerca di potenze elevate (ad esempio con il passaggio di cilindrata da 1500 a 3000 e poi a 3500), alla limitazione delle prestazioni, dei consumi e alla ricerca di efficienza (reale o propagandistica), per motivi di sicurezza e di immagine.
I motori di oggi sono figli dei regolamenti, non dell'evoluzione di quelli di ieri. Se si fossero mantenute le vecchie regole (diciamo anni 80/90), oggi avremmo certamente motori più potenti di allora a parità di pesi e di consumo, ma si è voluta perseguire una strada diversa.
Lo sfilatino logora chi non ce l'ha
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
Offline 4C125  
#52 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 13.47.52(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Postato in origine da: bse50 Vai al messaggio citato
Stessi cavalli per più del doppio di peso, necessità di cambio a 8 rapporti e via discorrendo. Gli psuedomotori di oggi vanno bene solo per la propaganda finto-ambientalista tanto cara a quelle merde di francesi e tedeschi.

Ma...continuo a non capire e tu a non dirmi quali siano le famose prestazioni inferiori :
La Prestazione o la consideri come valore “assoluto” ...ed in tal caso, per quanto racconta la storia, il più prestazionale utilizzato in F1 pare sia un bel 4 cilindri Turbo 1500cc da circa 170 Kg ....oppure la consideri come valore “relativo” rapportato ad una determinata condizione che stabilisci..
tutto il resto...politica,propapaganda,marketing ecc.ecc. non sono in discussione...

Offline 4C125  
#53 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 14.01.39(UTC)
4C125

Rank: World Champion

Iscritto: 04/05/2014(UTC)
Messaggi: 7,271
Italy
Scrive da: Piacenza

Ha ringraziato: 2372 volte
E' stato ringraziato: 1355 volte in 967 messaggi
Postato in origine da: Losna Vai al messaggio citato
In F1 e comunque nelle categorie top del motorsport, nei regolamenti si è passati dalla ricerca di potenze elevate (ad esempio con il passaggio di cilindrata da 1500 a 3000 e poi a 3500), alla limitazione delle prestazioni, dei consumi e alla ricerca di efficienza (reale o propagandistica), per motivi di sicurezza e di immagine.
I motori di oggi sono figli dei regolamenti, non dell'evoluzione di quelli di ieri. Se si fossero mantenute le vecchie regole (diciamo anni 80/90), oggi avremmo certamente motori più potenti di allora a parità di pesi e di consumo, ma si è voluta perseguire una strada diversa.

È proprio quanto cerco di sostenere :
O prendo un dato oggettivo e lo considero come “assoluto” e quindi NON giudicabile, oppure prendo lo stesso dato e lo “rapporto” ad una condizione esprimendo di conseguenza un giudizio, ma non è possibile esprimere un giudizio e renderlo oggettivo ,addirittura a prescindere dal dato stesso.

Online bse50  
#54 Inviato : venerdì 22 giugno 2018 14.07.14(UTC)
bse50

Rank: Ace driver

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 2,940
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1126 volte
E' stato ringraziato: 1162 volte in 651 messaggi
Postato in origine da: 4C125 Vai al messaggio citato
È proprio quanto cerco di sostenere :
O prendo un dato oggettivo e lo considero come “assoluto” e quindi NON giudicabile, oppure prendo lo stesso dato e lo “rapporto” ad una condizione esprimendo di conseguenza un giudizio, ma non è possibile esprimere un giudizio e renderlo oggettivo ,addirittura a prescindere dal dato stesso.



Stessi cavalli, metà peso, erogazione migliore.
Cosa altro c'è da aggiungere?
Cave ab homine unius libri
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
5 Pagine<12345>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.