logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

9 Pagine123>»
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Online Dany77  
#1 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 14.55.54(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Ciao ragazzi,
Insieme alle varie modifiche che mi accingo ad effettuare sulla baracca , ho in mente un assetto decente per la mia baracca Exige S2 aspirata con assetto stock .
Utilizzo 100% stradale , uso montano ( quindi zeppo di curve e asfalto talvolta gibboso)non troppo spacca ossa ed eventualmente utilizzabile in pista qualora un domani mi prendesse il pallino di partecipare a qualche track day. Essendo totalmente ignorante in materia ogni consiglio ( e relativi costi) sono ben accetti!
Consigli anche sull installatore tra Piemonte e Liguria ( io solitamente vado dai cerini )
Grazie a tutti!👍
Offline Victor  
#2 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 14.58.28(UTC)
Victor

Rank: Ace driver

Iscritto: 18/04/2011(UTC)
Messaggi: 2,201
Scrive da: Terni

Ha ringraziato: 312 volte
E' stato ringraziato: 298 volte in 222 messaggi
seguo con interesse.

Comunque Nitron Trackday

Modificato dall'utente lunedì 10 dicembre 2018 15.11.59(UTC)  | Motivo: Non specificato

UserPostedImage
Postato in origine da: Feccia Vai al messaggio citato
ma il pezzo di merda resti solo tu!! (lui deve taroccare i tempi)buttsway buttsway buttsway

Per chi non la conoscesse ecco l'album della Puffa!
Se non avete letto, ecco il mio garage
Se doveste SPEDIRE,un consiglio per voi
Online Dany77  
#3 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 18.41.30(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: Victor Vai al messaggio citato
seguo con interesse.

Comunque Nitron Trackday
già dal nome non sembrano proprio stradali 😂😂.. vorrei semplicemente trovare qualcosa di valido , possibilmente da non lasciarci un rene visto già quello che sto spendendo ...

La voglia mi è nata dopo aver passato due giorni gironzolando intorno a Sospel .. curve a gomito, brevi rettilinei asfalto ondulato.. seguendo L elise 250 cup di un altro utente de forum: vista da dietro la sua era molto più stabile sia in appoggio che in frenata mentre io correggevo spessissimo! Eravamo entrambi con yoko a048 e con assetti di serie ( anche se la cup monta ammortizzatori “sportivi” blisten e molle Eibach come recita la brochure)
Offline edobena  
#4 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 18.47.54(UTC)
edobena

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/06/2012(UTC)
Messaggi: 1,861
Italy
Scrive da: Piobesi d'Alba

Ha ringraziato: 36 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 173 messaggi
Se il termine di paragone era quello, può dipendere dalla pressione delle gomme, dagli angoli dell'auto, da quanto fossero vecchie le gomme, dallo stile di guida ecc ecc...

Io sulla mia CUP260 avevo prima l'assetto di serie e su strada era ottimo, ora con i Veneri anche meglio.

Poi ci sono varie alternative Quantum e Nitron che con una spesa di circa 1000/1500€ vanno alla grande per scopo strada con qualche pistata.


O più semplicemente magari sono da revisionare i tuoi di serie!
thanks Un utente ha ringraziato edobena per questo utile messaggio
Dany77 il 10/12/2018(UTC)
Offline FrancoZ  
#5 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 18.53.17(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,470
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3271 volte
E' stato ringraziato: 10160 volte in 4306 messaggi
Postato in origine da: Dany77 Vai al messaggio citato
Eravamo entrambi con yoko a048 e con assetti di serie ( anche se la cup monta ammortizzatori “sportivi” blisten e molle Eibach come recita la brochure)


Comincia a comprare quattro Toyo R888R nuove, poi possiamo anche metterci a parlare di assetti. Le A048, magari con qualche anno di vista sulle spalle, per strada non sono certo il massimo.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
Dany77 il 10/12/2018(UTC)
Online Dany77  
#6 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 19.10.24(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Comincia a comprare quattro Toyo R888R nuove, poi possiamo anche metterci a parlare di assetti. Le A048, magari con qualche anno di vista sulle spalle, per strada non sono certo il massimo.


Ragazzi le mie yoko hanno percorso 2000 km ( cambiate L anno scorso ). L elise aveva 1800 km. L assetto è stato controllato L anno scorso dopo che mi erano venuti dentro e hanno riportato ciò che indica mamma lotus ( non chiedetemi angoli o altre cose perché lo ammetto .. sono ignorante). Pneumatici gonfiati la settimana scorsa come da libretto e a freddo . Mi sembra 1.8 davanti , 2 dietro. La yoko per un asfittica come la mia hanno fin troppa aderenza .. quello che manca è un lsd che eviti i pattinamenti interni sui tornanti .. è che la sentivo proprio un po’ troppo ballerina sul volante , remavo di brutto e considerare che la mia auto seppur 2006 ha 34000 km ( non penso gli ammo siano cotti altrimenti L avrebbero visto controllando L assetto no?)
Online Dany77  
#7 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 19.16.06(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: edobena Vai al messaggio citato
Se il termine di paragone era quello, può dipendere dalla pressione delle gomme, dagli angoli dell'auto, da quanto fossero vecchie le gomme, dallo stile di guida ecc ecc...

Io sulla mia CUP260 avevo prima l'assetto di serie e su strada era ottimo, ora con i Veneri anche meglio.

Poi ci sono varie alternative Quantum e Nitron che con una spesa di circa 1000/1500€ vanno alla grande per scopo strada con qualche pistata.


O più semplicemente magari sono da revisionare i tuoi di serie!


Sicuramente il mio stile di guida era molto sporco visto che in montagna per salire decentemente dovevo stare sempre in seconda tra i 5500 è il limitatore .
Immagino comunque che L assetto della tua exi Cup prevedesse di serie 4 ammortizzatori sicuramente diversi dei miei blisten 😂
Avrei bisogno di capire se è una spesa che porta risultati validi nell uso stradale e cosa scegliere perché su elise shop ci sono diversi tipi di Nitron , dai 1000 ai 2000 euro più montaggio e non ho idea delle differenze . Poi magari ho solo bisogno di un corso di guida eh 😂😂però chiedere a voi che ne sapete più di me è già un bel passo avanti !

Modificato dall'utente lunedì 10 dicembre 2018 21.30.15(UTC)  | Motivo: Non specificato

Offline FrancoZ  
#8 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 19.18.30(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,470
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3271 volte
E' stato ringraziato: 10160 volte in 4306 messaggi
Se vuoi discutere quale ammortizzatore sia meglio o peggio per l'uso stradale, se ne può parlare, ma stai partendo dalla fine per risolvere un problema che parte dalle gomme, continua con gli angoli (che manco sappiamo) e, solo alla fine, arriva agli ammortizzatori.

Tutti i Nitron sono più duri degli ammortizzatori originali, potresti benissimo peggiorare la situazione.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
Dany77 il 10/12/2018(UTC)
Offline ermax  
#9 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 19.19.38(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,034
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 845 volte
E' stato ringraziato: 768 volte in 478 messaggi
I Bilstein escono cotti di fabbrica.
Abbassa le pressioni.
Anche per strada, se si spinge un pochino, gli angoli Lotus sono insufficienti.

Ot
Ora sto magheggiando la carriola, ma fammi sapere quando, che per un giretto Turini/la bollene ecc. sono ben disponibile Occhiolino

Modificato dall'utente lunedì 10 dicembre 2018 19.22.55(UTC)  | Motivo: Non specificato

To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
thanks Un utente ha ringraziato ermax per questo utile messaggio
Dany77 il 10/12/2018(UTC)
Online Dany77  
#10 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 19.50.31(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Se vuoi discutere quale ammortizzatore sia meglio o peggio per l'uso stradale, se ne può parlare, ma stai partendo dalla fine per risolvere un problema che parte dalle gomme, continua con gli angoli (che manco sappiamo) e, solo alla fine, arriva agli ammortizzatori.

Tutti i Nitron sono più duri degli ammortizzatori originali, potresti benissimo peggiorare la situazione.


Ad aprile La porterò dai cerini e gli farò dare una controllata perché l officina lotus che l ha seguita fino adesso , si limita a riportare ciò che prevede il libretto di manutenzione. Quindi partendo dal presupposto che L assetto sia configurato correttamente e che monterò gli yoko fino a quando non saranno finiti ( non ha economicamenre senso a mio avviso ) , quale potrebbe essere un ammo stradale migliore del blisten di serie ( che poi magari ha anche bisogno di una controllata visto che la macchina, seppur con pochi km, ha comunque quasi 13 anni..)?
Online Dany77  
#11 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 19.51.47(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato
I Bilstein escono cotti di fabbrica.
Abbassa le pressioni.
Anche per strada, se si spinge un pochino, gli angoli Lotus sono insufficienti.

Ot
Ora sto magheggiando la carriola, ma fammi sapere quando, che per un giretto Turini/la bollene ecc. sono ben disponibile Occhiolino


Da febbraio in poi organizziamo ! Tempo permettendo ...
Per curiosità quali pressioni usate ?
Come detto io ho 1.8 ant e 2 post.
Offline FrancoZ  
#12 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 22.33.15(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,470
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3271 volte
E' stato ringraziato: 10160 volte in 4306 messaggi
Beh, se l'auto è una vecchia Rover ancora con gli ammo originali, ci vuol poco a migliorarli, pensavo dal confronto con la Cup che fosse recente.
Visto che non pare tu abbia molta voglia di smanettare con durezze molla e altezze, per esperienza ti direi di comprare quattro Quantum Zero con l'opzione "pista" per le molle. Non farti spaventare dalla parola, le molle sono 325/400 lbs/in quindi per strada ci vai da dio, in pista ci vai bene se non hai una macchina non molto potente e leggera com'è il tuo caso.
Sugli ammortizzatori ad una sola regolazione che tutti ti suggeriranno "perché quando vai in pista li indurisci" ho un'opinione personale, fatta dopo aver provato auto coi diffusissimi Nitron: hanno una sola regolazione ottimale, quindi non ne vedo molto il senso. O due/tre/quattro vie, con la conseguente difficoltà di setup, o un ammo fisso che sia stato testato bene.
Per indurire gli ammortizzatori si cambiano le molle, non si chiude l'idraulica!

Prima di questo, se non l'hai già fatto, cambia assolutamente i toe link con un kit dei soliti noti EliseParts/Spitfire/Elise-Shop.

Per gli angoli, se li fai come da specifiche Lotus per le prime S2... l'auto sottosterzerà e basta. Per cominciare, apri la convergenza davanti di 0,5-1 mm per parte, chiudere dietro di 1-2 mm per parte. Camber... 1,5° uguale davanti e dietro, non andrei molto oltre.
Visto che l'auto si abbasserà, monta queste due placchette per la compensazione del bump steer https://www.eliseparts.c...ring-rack-raiser-plates/

Insisto sul fatto che hai montato le gomme sbagliate. C'è un rispetto alle Toyo, credimi. Le A048 funzionano bene solo in pista e solo dandoci tanto gas, poi reggono molti giri senza mollare, ma per strada sono semplicemente pericolose, soprattutto d'inverno.
Vendile a chi va in pista, non sono adatte al tuo uso.

Per le pressioni, parti MOLTO più basso, tipo 1 bar davanti e 1,2 dietro, poi alza di 0,2 bar alla volta finché senti l'auto scivolare. Lì torna indietro di 0,2 bar e ci sei.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
Dany77 il 10/12/2018(UTC)
Offline GTi  
#13 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 22.38.31(UTC)
GTi

Rank: Pro driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 567
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 149 volte
E' stato ringraziato: 161 volte in 116 messaggi
La mia esperienza (limitata) dice che con i Quantum 1-way e molle non durissime ma comunque molto più delle originali (400 e 500 lbs/in) la macchina, pur molto più controllata, è più confortevole dell'originale fino a circa 10 clic dal tutto duro.
Credo che con nitron il discorso sia analogo.
Per un assetto stradale puro valuterei anche Sachs, non per averli provati su Lotus ma per fiducia generale verso il marchio. Poi ci sarebbero i kw, provati al nurburgring su swift vanno da dio e so che in usa sono usatissimi su Lotus, anche se in ita mi sa che sono una rarità...
I bilstein originali fanno malamente schifo e non saprei dire come mai visto che su altre auto i bilstein non sono male...
thanks Un utente ha ringraziato GTi per questo utile messaggio
Dany77 il 10/12/2018(UTC)
Online Dany77  
#14 Inviato : lunedì 10 dicembre 2018 22.51.50(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Beh, se l'auto è una vecchia Rover ancora con gli ammo originali, ci vuol poco a migliorarli, pensavo dal confronto con la Cup che fosse recente.
Visto che non pare tu abbia molta voglia di smanettare con durezze molla e altezze, per esperienza ti direi di comprare quattro Quantum Zero con l'opzione "pista" per le molle. Non farti spaventare dalla parola, le molle sono 325/400 lbs/in quindi per strada ci vai da dio, in pista ci vai bene se non hai una macchina non molto potente e leggera com'è il tuo caso.
Sugli ammortizzatori ad una sola regolazione che tutti ti suggeriranno "perché quando vai in pista li indurisci" ho un'opinione personale, fatta dopo aver provato auto coi diffusissimi Nitron: hanno una sola regolazione ottimale, quindi non ne vedo molto il senso. O due/tre/quattro vie, con la conseguente difficoltà di setup, o un ammo fisso che sia stato testato bene.
Per indurire gli ammortizzatori si cambiano le molle, non si chiude l'idraulica!

Prima di questo, se non l'hai già fatto, cambia assolutamente i toe link con un kit dei soliti noti EliseParts/Spitfire/Elise-Shop.

Per gli angoli, se li fai come da specifiche Lotus per le prime S2... l'auto sottosterzerà e basta. Per cominciare, apri la convergenza davanti di 0,5-1 mm per parte, chiudere dietro di 1-2 mm per parte. Camber... 1,5° uguale davanti e dietro, non andrei molto oltre.
Visto che l'auto si abbasserà, monta queste due placchette per la compensazione del bump steer https://www.eliseparts.c...ring-rack-raiser-plates/

Insisto sul fatto che hai montato le gomme sbagliate. C'è un rispetto alle Toyo, credimi. Le A048 funzionano bene solo in pista e solo dandoci tanto gas, poi reggono molti giri senza mollare, ma per strada sono semplicemente pericolose, soprattutto d'inverno.
Vendile a chi va in pista, non sono adatte al tuo uso.

Per le pressioni, parti MOLTO più basso, tipo 1 bar davanti e 1,2 dietro, poi alza di 0,2 bar alla volta finché senti l'auto scivolare. Lì torna indietro di 0,2 bar e ci sei.


Franco la mia è una Exige S2 Toyota 192 cv asfittica 😂.. e la sua è una elise cup 250 2018.. la seguivo da dietro e dove io remavo con la mia baracca lui era bello piantato a terra .. e questa cosa L ho notata scendendo da una strada tutta curve e brevi rettilinei( a un certo punto mi sono fermato perché pensavo di aver bucato😂 tanto mi sembrava di faticare ). Discorso quantum : su elise part nel modello ZERO esistono 3 modelli da circa 900 a 2400 sterline ! Quale sarebbe il più indicato per uno come me che si gode la vettura solo su strada collinare/montuosa ergo avvallamenti e asfalto di merda (L ipotesi pista è realmente molto lontana ).
Discorso toe link : sto probabilmente per dire una puttanata, perdonatemi ma meccanicamente valgo un c...o... Può darsi che siano usurati dal tempo nonostante i pochi km?
Ad ogni modo angoli e toe link li farò controllare dai cerini ( soprattutto gli anteriori dove mi sembra che in inserimento curva ci sia qualcosa che non va perché mi sembra vibri più del dovuto ..).
Quoto la pericolosità delle 048, qui in inverno si sta sempre intorno agli 8-10 gradi ma basta un Aquazzone come dio comanda per girarsi ( cosa quasi capitata in autostrada Torino Savona )

Modificato dall'utente lunedì 10 dicembre 2018 23.27.09(UTC)  | Motivo: Non specificato

Offline FrancoZ  
#15 Inviato : martedì 11 dicembre 2018 2.27.06(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,470
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3271 volte
E' stato ringraziato: 10160 volte in 4306 messaggi
Gli Zero che van bene per un uso stradale sono questi: https://www.eliseparts.c...-racing-zero-damper-set/
Non prendere il "damper adjustment tool", si sostituisce con una banale punta per trapano.
Scegli l'opzione di molle più dure, adesso usano delle molle progressive, 400 davanti e 220/550 dietro (220 lb/in è la parte di molla più cedevole, 550 la zona più dura).

I toe link, più che usurati, è probabile che siano la versione con testine e non uniball. Sono noti, arci noti per rompersi, anche su auto stradali. Come minimo controlla spesso che non abbiano gioco, meglio, molto meglio se prendi il kit originale più aggiornato, quello con barra centrale di collegamento (Santilli, ma anche i Cerini sapranno procurarselo). Non sarà una spesa da poco, mi pare 5-600 Euro, ma fra tutte è quella da fare per prima, ne va della sicurezza. Il kit è usato su auto da pista che conosco da anni senza problemi. Probabilmente anche quello di EliseParts è buono, ma quando c'è del materiale originale penso sia meglio usarlo. Comunque va controllato spesso, ad ogni pistata e ad ogni tagliando.

Per le gomme, hai capito cosa intendo. Le Toyo le uso da anni, prima le 888 e ora le 888R, alternandole ad altro (ho provato praticamente di tutto). Su strada e qualche trackday sono imbattibili, c'è poco da fare. Poi, se vuoi fare 10 giri tirati in pista d'estate allora ti servono le Kumho, con le quali però d'inverno o con la pioggia sei letteralmente morto. A048 e Avon ZZR le trovo pari: in pista saran buone ed hanno misure a libretto, ma su strada pericolose, intendo OK per i trasferimenti, ma se si va allegri non si scaldano minimamente e tradiscono.




thanks 2 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
Dany77 il 11/12/2018(UTC), mughi il 12/12/2018(UTC)
Online Dany77  
#16 Inviato : martedì 11 dicembre 2018 8.32.44(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Gli Zero che van bene per un uso stradale sono questi: https://www.eliseparts.c...-racing-zero-damper-set/
Non prendere il "damper adjustment tool", si sostituisce con una banale punta per trapano.
Scegli l'opzione di molle più dure, adesso usano delle molle progressive, 400 davanti e 220/550 dietro (220 lb/in è la parte di molla più cedevole, 550 la zona più dura).

I toe link, più che usurati, è probabile che siano la versione con testine e non uniball. Sono noti, arci noti per rompersi, anche su auto stradali. Come minimo controlla spesso che non abbiano gioco, meglio, molto meglio se prendi il kit originale più aggiornato, quello con barra centrale di collegamento (Santilli, ma anche i Cerini sapranno procurarselo). Non sarà una spesa da poco, mi pare 5-600 Euro, ma fra tutte è quella da fare per prima, ne va della sicurezza. Il kit è usato su auto da pista che conosco da anni senza problemi. Probabilmente anche quello di EliseParts è buono, ma quando c'è del materiale originale penso sia meglio usarlo. Comunque va controllato spesso, ad ogni pistata e ad ogni tagliando.

Per le gomme, hai capito cosa intendo. Le Toyo le uso da anni, prima le 888 e ora le 888R, alternandole ad altro (ho provato praticamente di tutto). Su strada e qualche trackday sono imbattibili, c'è poco da fare. Poi, se vuoi fare 10 giri tirati in pista d'estate allora ti servono le Kumho, con le quali però d'inverno o con la pioggia sei letteralmente morto. A048 e Avon ZZR le trovo pari: in pista saran buone ed hanno misure a libretto, ma su strada pericolose, intendo OK per i trasferimenti, ma se si va allegri non si scaldano minimamente e tradiscono.


Ok grazie Franco adesso è tutto chiaro , comincier dai toe link su uniball e per sicurezza faccio controllare gli attuali all’officina locale prima possibile. Poi procederò con gli ammo e infine con le toyo ( solitamente non esco se il tempo volge al brutto, mi è bastata L esperienza in autostrada ..😅). Buona giornata!
Offline Paolino  
#17 Inviato : martedì 11 dicembre 2018 9.01.09(UTC)
Paolino

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 15/05/2011(UTC)
Messaggi: 263
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 43 volte
E' stato ringraziato: 52 volte in 37 messaggi
Io ho montato da 5 anni i Nitron Fast Road da 46,cosi come erano, senza cambi di molle ecc,e devo dire sono un gran prodotto, su strada sono ottimi,l'auto è meno secca, più confortevole, più sostenuta, stabile e precisa, in pista sono eccezionali,solo ora che ho carrellato e faccio solo qualche pistata sono un'pò al limite e richiedo un piccolo step superiore, ma comunque sia gran prodotto,consigliatissimi.

In merito alle gomme io mi tolgo un'pò dal "coro",ossia...anche io le ho provate tutte,parlando di strada : Toyo spalla morbidissima, si scalderanno anche subito, ma il feeling gommoso che danno a me proprio non piace.
Yoko gran gomme, ma purtroppo costavano un botto, magari ora qualcosa è cambiato.
Avon per me il top, anche in pista.
Il giudizio sopra esposto si rifà a gomme in misure a libretto.

Kumho un'altro pianeta, ma non a libretto.

In merito alla pericolosità delle gomme,e al fatto che non si scaldano.....che dire, leggevo qui che le kumho sono pericolosissime e non si scaldano,e quando le montai la prima volta avevo il terrore di girarmi alla prima curva, poi alla seconda, poi alla terza......questo non accadde mai,in pista naturalmente, e anche con temperature basse vanno subito a regime, su strada meritano qualche attenzione in più,ma io non mi sono mai trovato in situazioni di panico come leggo qui.
Con le altre,Toyo,Yoko,Avon il problema per me proprio non esiste,se non al di sotto dei 10° se non meno...certo, un minimo di attenzione nelle prime curve, ma nulla di più.

Ciao e buona scelta

Modificato dall'utente martedì 11 dicembre 2018 10.33.07(UTC)  | Motivo: Non specificato

thanks Un utente ha ringraziato Paolino per questo utile messaggio
Dany77 il 11/12/2018(UTC)
Online Dany77  
#18 Inviato : martedì 11 dicembre 2018 10.09.45(UTC)
Dany77

Rank: Pro driver

Iscritto: 12/10/2017(UTC)
Messaggi: 335
Italy
Scrive da: Principato di Monaco

Ha ringraziato: 141 volte
E' stato ringraziato: 49 volte in 37 messaggi
Postato in origine da: Paolino Vai al messaggio citato
Io ho montato da 5 anni i Nitron Fast Road da 46,cosi come erano, senza cambi di molle ecc,e devo dire sono un gran prodotto, su strada sono ottimi,l'auto è meno secca, più confortevolezza più sostenuta, stabile e precisare, in pista sono eccezionali,solo ora che ho carrellato e faccio solo qualche pistata sono un'pò al limite e richiedo un piccolo step superiore, ma comunque sia gran prodotto,consigliatissimi.

In merito alle gomme io mi tolgo un'pò dal "coro",ossia...anche io le ho provate tutte,parlando di strada : Toyo spalla morbidissima, si scalderanno anche subito, ma il feeling gommoso che danno a me proprio non piace.
Yoko gran gomme, ma purtroppo costavano un botto, magari ora qualcosa è cambiato.
Avon per me il top, anche in pista.
Il giudizio sopra esposto si rifà a gomme in misure a libretto.

Kumho un'altro pianeta, ma non a libretto.

In merito alla pericolosità delle gomme,e al fatto che non si scaldano.....che dire, leggevo qui che le kumho sono pericolosissime e non si scaldano,e quando le montai la prima volta avevo il terrore di girarmi alla prima curva, poi alla seconda, poi alla terza......questo non accadde mai,in pista naturalmente, e anche con temperature basse vanno subito a regime, su strada meritano qualche attenzione in più,ma io non mi sono mai trovato in situazioni di panico come leggo qui.
Con le altre,Toyo,Yoko,Avon il problema per me proprio non esiste,se non al di sotto dei 10° se non meno...certo, un minimo di attenzione nelle prime curve, ma nulla di più.

Ciao e buona scelta


GraZie del tuo consiglio Paolino.. dalla mia esperienza posso dirti che ho rimontato le 048 dopo averle trovate in offerta qui a Monaco ( dot 2016 ) a 650€ montate mentre le altre erano sugli 800.
Io fondamentalmente mi trovo bene anche perché le temperature difficilmente scendono sotto i 10 gradi e poi perché con la poca potenza che ho (😂) L unica cosa che riesco a sentire veramente è la ruota interna che pattina affrontando i tornanti quando la vettura è nel range ottimale (5500 giri in su). Non ho comunque ancora quella confidenza per spingerla al limite nelle curve e provare il sottosterzo😅. L unico vero spavento L ho preso quest estate a luglio sotto un acquazzone incredibile dove la baracca ha cominciato a pendolare su una curva e L ho ripresa solo grazie alla bassa velocità . Inoltre mi spaventa moltissimo L effetto acquaplaning molto marcato.. insomma sul bagnato estremo la baracca resta in garage!

Modificato dall'utente martedì 11 dicembre 2018 10.19.40(UTC)  | Motivo: Non specificato

Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
9 Pagine123>»
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.