logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

3 Pagine123>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Iceman  
#1 Inviato : venerdì 29 marzo 2019 19.32.53(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
Grazie al decreto sicurezza le motorizzazioni sono prese d'assalto dalle orde rumene/furbetti con le supercar co la targa teutonica o peggio/frontalieri che per legge ora sono obbligati a targare Italia.

I tempi medi sono nell'ordine di due mesi e passa.
Minimo.

In giro ne ho sentite di tutte ma complice la doppia legge non è che ci si capisca molto specie di preciso.

Chiedo se sapete se esiste un modo veloce di portare a casa il mezzo nuovo e poi con calma aspettare le idiozie italiche invece di lasciarlo pagato a marcire o se meglio rinunciare all'operazione.

Targa provvisoria/prova?

Grazie


UserPostedImage
Offline FrancoZ  
#2 Inviato : venerdì 29 marzo 2019 20.51.15(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,857
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3419 volte
E' stato ringraziato: 10589 volte in 4489 messaggi
A parte che hai cannato completamente le categorie colpite dal provvedimento del nostro ministro dei trasporti, che si riducono a una, cioè quella dei poveracci che vengono a lavorare in Italia con un contratto di prova o a tempo determinato, per farla breve se compri un'auto radiata da un paese estero l'unica possibilità che hai per guidarla prima dell'immatricolazione è trovare un'assicurazione che ti copra in attesa della nazionalizzazione. Una volta c'era Linear, se non erro (cerca qui sul forum, se n'è parlato).
Le assicurazioni estere non ti copriranno mai senza una residenza nel paese da cui proviene l'auto, costerebbero e ti metterebbero limiti al periodo di permanenza all'estero di qualche mese.

La targa prova... Lasciala perdere. È solo per aziende con oggetto sociale specifico, se non sei davvero del settore ha costi importanti, un 2.000 all'anno, e c'è una certa confusione pure su questa, ultimamente, parrebbe sicuramente valida solo per auto nuove e per auto usate dotate di revisione valida.

La targa provvisoria non so cosa sia. Intendi la targa doganale tedesca?
Offline Iceman  
#3 Inviato : venerdì 29 marzo 2019 21.14.05(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
A tel le motorizzazioni millantano di essere sommerse di cartelle di nazionalizzazioni da parte di residenti Italiani da oltre 60gg ma rumeni & Co.

Comunque l'auto sarebbe nuova mai immatricolata da nessuna parte e serve necessariamente un pezzo di lamiera con su qualche numero e lettere, poi si penserebbe all'assicurazione.

La provvisoria sarebbe questa:

https://www.automobilism...rla-e-quanto-costa-31684
UserPostedImage
Offline FrancoZ  
#4 Inviato : venerdì 29 marzo 2019 21.31.05(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,857
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3419 volte
E' stato ringraziato: 10589 volte in 4489 messaggi
Tecnicamente, le motorizzazioni dovrebbero essere "sommerse" solo dalle richieste di stranieri che hanno un domicilio o una residenza in Italia da un tempo variabile fra i due e i dodici mesi, per i quali effettivamente qualcosa è cambiato.
Che il numero di questi soggetti sia tale da paralizzarle non so.

Per quanto riguarda la targa, è la classica "targa di cartone". Bella cosa, ma non esiste un'assicurazione che la copra, solo siti web che millantano coperture immancabilmente non riconosciute dall'ISVAP e a quel punto se ti becca la Pula la macchina te la sequestrano e se fai un incidente con colpa... non voglio neanche pensarci! Devo aver infranto tutte le norme del codice della strada, nella vita, ma mai, mai, mai fatto neanche un chilometro senza assicurazione.
Offline Iceman  
#5 Inviato : venerdì 29 marzo 2019 21.36.00(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
Quindi nulla, tocca aspettà il burocratosaurus rex.
A questo punto cacciate il cuGGino/amico/amante in motorizzazione

:)
UserPostedImage
Offline Giacomino  
#6 Inviato : venerdì 29 marzo 2019 21.46.49(UTC)
Giacomino

Rank: Di certa affidabilità

Iscritto: 26/03/2012(UTC)
Messaggi: 4,375
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1079 volte
E' stato ringraziato: 1771 volte in 957 messaggi
Oppure vai in una concessionaria, compri sta cazzo di exige e vivi sereno.
thanks 4 utenti hanno ringraziato Giacomino per questo utile messaggio.
Iceman il 29/03/2019(UTC), Baron il 29/03/2019(UTC), BiboS1 il 30/03/2019(UTC), key750 il 30/03/2019(UTC)
Offline taglio  
#7 Inviato : sabato 30 marzo 2019 7.44.35(UTC)
taglio

Rank: World Champion

Iscritto: 30/08/2011(UTC)
Messaggi: 3,827
Scrive da: parma

Ha ringraziato: 135 volte
E' stato ringraziato: 384 volte in 287 messaggi
Cosa volevi prendere ice??
Offline italikko  
#8 Inviato : sabato 30 marzo 2019 15.59.50(UTC)
italikko

Rank: Pro driver

Iscritto: 22/05/2013(UTC)
Messaggi: 787
Greece
Scrive da: Macedonia

Ha ringraziato: 431 volte
E' stato ringraziato: 417 volte in 187 messaggi
Mi sono trovato in questa situazione anni fa e posso capire la sensazione di ingiustizia dallo stato furbo.
Qui in Grecia le targhe estere sono vietate ai residenti.Anche io volevo prendere una V6 con targhe di altro paese dove le tasse agevolano le macchine di grossa cilindrata.
Se ti fermano con le targhe estere e la macchina intestata a te stesso prima ti sequestrano la macchina e poi sei libero di portare i tuoi documenti in regola per riprenderla indietro dopo chi sa quanto tempo che la hanno buttato chi sa in quale capannone.

Prima sparano e poi ti fanno le domande.
Democrazia.
Offline Iceman  
#9 Inviato : sabato 30 marzo 2019 16.01.15(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
Postato in origine da: italikko Vai al messaggio citato
Mi sono trovato in questa situazione anni fa e posso capire la sensazione di ingiustizia dallo stato furbo.
Qui in Grecia le targhe estere sono vietate ai residenti.Anche io volevo prendere una V6 con targhe di altro paese dove le tasse agevolano le macchine di grossa cilindrata.
Se ti fermano con le targhe estere e la macchina intestata a te stesso prima ti sequestrano la macchina e poi sei libero di portare i tuoi documenti in regola per riprenderla indietro dopo chi sa quanto tempo che la hanno buttato chi sa in quale capannone.

Prima sparano e poi ti fanno le domande.
Democrazia.


No un momento io non voglio la targa estera per rubare su bolli e assicurazioni, io vorrei la targa italiana in pochi gg non in due mesi.
Ma qui non sanno nemmeno immatricolare velocemente anche perché hanno parecchio da fare con coloro che per anni hanno girato estero e ora sono obbligati a nazionalizzare

:-/

Modificato dall'utente sabato 30 marzo 2019 16.08.21(UTC)  | Motivo: Non specificato

UserPostedImage
Offline italikko  
#10 Inviato : sabato 30 marzo 2019 16.09.59(UTC)
italikko

Rank: Pro driver

Iscritto: 22/05/2013(UTC)
Messaggi: 787
Greece
Scrive da: Macedonia

Ha ringraziato: 431 volte
E' stato ringraziato: 417 volte in 187 messaggi
E dai che sono 2 mesi?
Se sei deciso di prenderla e pagare bollo e super bollo ecc.ecc. 2 mesi non sono niente.
Ne ho guidato una “liscia” 340cv 2 mesi fa ed è una bomba.
Migliorabile su molti aspetti ma già una base valida su tutto e per tutto.

Personalmente farei fare 6 rapporti giusti perché quelli che ha sono ridicoli e penalizzano la macchina sotto vari aspetti.

Auguri.
Offline Iceman  
#11 Inviato : sabato 30 marzo 2019 16.31.43(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
Ehm non è un Exige...
UserPostedImage
Offline Roby Lo svizzero  
#12 Inviato : sabato 30 marzo 2019 16.50.25(UTC)
Roby Lo svizzero

Rank: Ace driver

Iscritto: 16/03/2011(UTC)
Messaggi: 2,430
Switzerland
Scrive da: Lugano

Ha ringraziato: 348 volte
E' stato ringraziato: 451 volte in 287 messaggi
Postato in origine da: Iceman Vai al messaggio citato
Ehm non è un Exige...


Compra sta Cayman GT4 e falla finita 😂

UserPostedImage
Offline italikko  
#13 Inviato : sabato 30 marzo 2019 17.19.20(UTC)
italikko

Rank: Pro driver

Iscritto: 22/05/2013(UTC)
Messaggi: 787
Greece
Scrive da: Macedonia

Ha ringraziato: 431 volte
E' stato ringraziato: 417 volte in 187 messaggi
Postato in origine da: Iceman Vai al messaggio citato
Ehm non è un Exige...


Non mi dire che è porca?!?!?

Ma nessuno una Ferrari?banplz

O al minimo una Lamborghini?banplz banplz
Offline Iceman  
#14 Inviato : sabato 30 marzo 2019 17.34.50(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
Negativo, vola basso...

:)

A titolo d esempio qua L Exige 350 paga il primo giorno 2500 di ecotassa e 2400 di bollo&superbollo...
Per principio corcazzo che glie li darei
UserPostedImage
Offline killian  
#15 Inviato : sabato 30 marzo 2019 19.32.56(UTC)
killian

Rank: Ace driver

Iscritto: 27/03/2011(UTC)
Messaggi: 1,199

Ha ringraziato: 263 volte
E' stato ringraziato: 122 volte in 87 messaggi
Offline Donnie  
#16 Inviato : domenica 31 marzo 2019 13.34.49(UTC)
Donnie

Rank: Quasi bannato

Iscritto: 13/03/2011(UTC)
Messaggi: 5,488
United Arab Emirates
Scrive da: Dubai

Ha ringraziato: 386 volte
E' stato ringraziato: 169 volte in 151 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
A parte che hai cannato completamente le categorie colpite dal provvedimento del nostro ministro dei trasporti, che si riducono a una, cioè quella dei poveracci che vengono a lavorare in Italia con un contratto di prova o a tempo determinato, per farla breve se compri un'auto radiata da un paese estero l'unica possibilità che hai per guidarla prima dell'immatricolazione è trovare un'assicurazione che ti copra in attesa della nazionalizzazione. Una volta c'era Linear, se non erro (cerca qui sul forum, se n'è parlato).


mica tanto.
vieta tutti i casi che non siano autonoleggio, leasing, e appunto contratto di lavoro con auto annessa intestata al datore di lavoro...

UserPostedImage
They said that kid was on slide, but he's doing alright. Well, mama look at me now, Catch me waving from the sky in a brand new G-5.
Ogni tanto mi dico "il karma sistemerà tutto"; poi penso alla vita della gente a cui mi riferisco. E mi rendo conto che il karma ha già sistemato tutto.
Offline Donnie  
#17 Inviato : domenica 31 marzo 2019 13.36.04(UTC)
Donnie

Rank: Quasi bannato

Iscritto: 13/03/2011(UTC)
Messaggi: 5,488
United Arab Emirates
Scrive da: Dubai

Ha ringraziato: 386 volte
E' stato ringraziato: 169 volte in 151 messaggi
Postato in origine da: Iceman Vai al messaggio citato
Chiedo se sapete se esiste un modo veloce di portare a casa il mezzo nuovo e poi con calma aspettare le idiozie italiche invece di lasciarlo pagato a marcire o se meglio rinunciare all'operazione.


iscriviti all'AIRE.
altrimenti apriti società nel posto dove compri la macchina, e tienila intestata alla società.
UserPostedImage
They said that kid was on slide, but he's doing alright. Well, mama look at me now, Catch me waving from the sky in a brand new G-5.
Ogni tanto mi dico "il karma sistemerà tutto"; poi penso alla vita della gente a cui mi riferisco. E mi rendo conto che il karma ha già sistemato tutto.
Offline Iceman  
#18 Inviato : venerdì 14 giugno 2019 17.06.35(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,278
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 156 volte
E' stato ringraziato: 260 volte in 169 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Tecnicamente, le motorizzazioni dovrebbero essere "sommerse" solo dalle richieste di stranieri che hanno un domicilio o una residenza in Italia da un tempo variabile fra i due e i dodici mesi, per i quali effettivamente qualcosa è cambiato.
Che il numero di questi soggetti sia tale da paralizzarle non so.

Per quanto riguarda la targa, è la classica "targa di cartone". Bella cosa, ma non esiste un'assicurazione che la copra, solo siti web che millantano coperture immancabilmente non riconosciute dall'ISVAP e a quel punto se ti becca la Pula la macchina te la sequestrano e se fai un incidente con colpa... non voglio neanche pensarci! Devo aver infranto tutte le norme del codice della strada, nella vita, ma mai, mai, mai fatto neanche un chilometro senza assicurazione.


Se la follia italica può accanirsi lo fa con metodi talmente arzigogolati che nemmeno Stephen King in un horror ne sarebbe capace.

Maghena pagata
Iva pagata
Pratica alla motorizzazione civile finita

Ho le targhe definitive
Ma solo un cazzo di carta provvisoria di circolazione per 60gg.
In pratica si sono industriati per creare anzichè le targhe il libretto di cartone.

L'assicurazione me la farebbero ma qualcuno ha sollevato il dubbio della validità in UE de sta provvisoria.
Qualcuno sa se è legale?

Porco il mio e dell'italia (volutamente minuscola che intendo con tutte le forze abbandonare a se stessa quanto prima)

Modificato dall'utente venerdì 14 giugno 2019 17.15.49(UTC)  | Motivo: Non specificato

UserPostedImage
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
3 Pagine123>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.