logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

2 Pagine12>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline rospo41  
#1 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 14.33.58(UTC)
rospo41

Rank: Pro driver

Iscritto: 22/12/2011(UTC)
Messaggi: 489
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 1 volte
E' stato ringraziato: 127 volte in 96 messaggi
Per chi ama la storia della Lotus interessante libro scritto da Romano Artioli, il papà delle nostre Elise, che racconta i retroscena della rinascita dei due marchi.
Buona lettura
Offline FrancoZ  
#2 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 15.15.25(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,732
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3365 volte
E' stato ringraziato: 10421 volte in 4423 messaggi
Scommetto l'ultima Sambuca che è infarcito di gomblotti ai danni soprattutto del marchio Bugatti!
Offline ermax  
#3 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 16.42.06(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,143
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 894 volte
E' stato ringraziato: 825 volte in 519 messaggi
Approfitto del 3dangle

Mi sono più volte chiesto perché VAG abbia non abbia preso Lotus.
I motori adatti c'erano già, come l'auto, rete di vendita/assistenza, clientela.

Con Bugatti hanno dovuto fare macchina e motore da zero, numeri esigui (70 nel 2017), blasone...mah...

Considerazioni?
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline llenguit  
#4 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 16.57.33(UTC)
llenguit

Rank: Pro driver

Iscritto: 26/12/2016(UTC)
Messaggi: 315
Andorra
Scrive da: Arinsal, Andorra

Ha ringraziato: 171 volte
E' stato ringraziato: 322 volte in 136 messaggi
Perchè nel segmento di mercato di Lotus non c'era profitto possibile (2-3000 unità anno, prezzo 45-100K) ... vedi Lotus stessa e Alfa 4C. La Bugatti ne vendi 10 l'anno e sei in profitto ... poi visto come la stanno sviluppando con serie limitati da milioni di euro ....

e poi Lotus fu venduta a Proton che pensava si potesse fare, Dani Bahar ed il resto e storia.

Per inciso, tranne l'anno in cui è stata venduta a Geely, la Lotus non ha MAI fatto profitti ... e quell'anno li ha fatti a colpi di channel stuffing e serie limitate-che-limitate-non-sono (targhetta 380 CUP 1 of 60 ... e ne fanno 95)

Purtropo di case automobilistiche che vogliono fare perdite per vendere a gente come noi non ne fanno più

Ora vedremo se Lotus riesce a vendere nel range di McLaren (150K-1.5M) ... Aston Martin non ci riesce mica tanto.
Offline FrancoZ  
#5 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 17.52.32(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,732
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3365 volte
E' stato ringraziato: 10421 volte in 4423 messaggi
Aggiungo che la parte appetibile di Lotus è il reparto ricerca-sviluppo-CONSULENZA che fa fior di fatturoni a grandi Case che non vogliono nemmeno farlo sapere.
L'assetto della prima Nissan GTR fu fatto da loro, come parte dello sviluppo del motore Superbike Ducati (parrebbe, ma parrebbe da fonti ben informate).
Quella è la parte appetibile. Come avete scritto già, vendere carabattole da 60-100.000 Euro al giorno d'oggi non conviene a nessuno, se non per farsi pubblicità per un breve periodo, vedi Alfa con la 4C.
Offline ermax  
#6 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 22.03.09(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,143
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 894 volte
E' stato ringraziato: 825 volte in 519 messaggi
Mah...secondo me rende di più (sul lungo) fatturare 200 milioni con 3000 pezzi che 70.
Una flessione del 10% con 3000 la superi, con i 70 vai in perdita.
Senza contare i ricambi.

È un po' il discorso se valgono più 100kg di patate a 1€ o 10kg a 10€.
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline Losna  
#7 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 22.13.39(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 14,916
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5810 volte
E' stato ringraziato: 5963 volte in 3433 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato
Mah...secondo me rende di più (sul lungo) fatturare 200 milioni con 3000 pezzi che 70.
Una flessione del 10% con 3000 la superi, con i 70 vai in perdita.
Senza contare i ricambi.

È un po' il discorso se valgono più 100kg di patate a 1€ o 10kg a 10€.



Cambiano molto i margini fra i due casi. 200/3000 sono 66mila, non è che ci possa marginare tanto.
200/70 sono 3 milioni, magari il margine è 1,5....
Lo sfilatino logora chi non ce l'ha (un po' anche chi ce l'ha)
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
Offline Nicksedici  
#8 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 22.38.35(UTC)
Nicksedici

Rank: Pro driver

Iscritto: 07/05/2014(UTC)
Messaggi: 545
Italy
Scrive da: Forte dei Marmi

Ha ringraziato: 80 volte
E' stato ringraziato: 84 volte in 70 messaggi
Postato in origine da: rospo41 Vai al messaggio citato
Per chi ama la storia della Lotus interessante libro scritto da Romano Artioli, il papà delle nostre Elise, che racconta i retroscena della rinascita dei due marchi.
Buona lettura


Comprato!
Grazie del suggerimento
:)
- Nick16 -
Offline ermax  
#9 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 22.46.06(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,143
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 894 volte
E' stato ringraziato: 825 volte in 519 messaggi
Postato in origine da: Losna Vai al messaggio citato
Cambiano molto i margini fra i due casi. 200/3000 sono 66mila, non è che ci possa marginare tanto.
200/70 sono 3 milioni, magari il margine è 1,5....


Io credo (non so) che oggi una elise/exige v6 costi come una panda.
Il progetto è ventennale e semplice.
Si attinge a componentistica di 30 e passa anni fa, aggiornata con motori di larghissima scala odierni.
Alla bisogna si attinge ad altri.
Bugatti s'è dovuta fare praticamente da zero.
Il v6 vw, moltiplicato, ha avuto i suoi ovvii dispendiosi problemi.
Telaio, assistenza ecc da creare.

Non so, Lotus bene o male si è tenuta sulle sue gambe.
Bugatti, senza vag, credo non avrebbe fatto utili.

Lotus a parte, mi sembra che tra i 60/100 non ci sia nulla.

Di sportivo intendo, quindi niente jap/v8/bavaresi.
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
Offline GTi  
#10 Inviato : venerdì 16 agosto 2019 23.32.46(UTC)
GTi

Rank: Pro driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 604
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 154 volte
E' stato ringraziato: 181 volte in 124 messaggi
Postato in origine da: rospo41 Vai al messaggio citato
Per chi ama la storia della Lotus interessante libro scritto da Romano Artioli, il papà delle nostre Elise, che racconta i retroscena della rinascita dei due marchi.
Buona lettura


Forse lo comprerò,devo però dire che questo signore in un'intervista nell'ultimo Ruoteclassiche riesce a dare dei pirla a Stanzani, Forghieri, Gandini e Materazzi, quindi alla fine forse un po' pirla doveva essere pure lui che li aveva assoldati tutti...
thanks 2 utenti hanno ringraziato GTi per questo utile messaggio.
FrancoZ il 17/08/2019(UTC), GT il 17/08/2019(UTC)
Offline rospo41  
#11 Inviato : sabato 17 agosto 2019 7.57.50(UTC)
rospo41

Rank: Pro driver

Iscritto: 22/12/2011(UTC)
Messaggi: 489
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 1 volte
E' stato ringraziato: 127 volte in 96 messaggi
Postato in origine da: GTi Vai al messaggio citato
Forse lo comprerò,devo però dire che questo signore in un'intervista nell'ultimo Ruoteclassiche riesce a dare dei pirla a Stanzani, Forghieri, Gandini e Materazzi, quindi alla fine forse un po' pirla doveva essere pure lui che li aveva assoldati tutti...


Allora lo era anche Enzo Ferrari che ha giubilato fior di tecnici compreso Forghieri.
Offline CiaoSonPippo  
#12 Inviato : sabato 17 agosto 2019 8.39.30(UTC)
CiaoSonPippo

Rank: Pro driver

Iscritto: 05/04/2012(UTC)
Messaggi: 316
Da dove scrivi?: Vicensa

Ha ringraziato: 260 volte
E' stato ringraziato: 145 volte in 73 messaggi
EBE6E5AE-EBB9-4402-B290-6D39C6F2715B.jpeg
Offline Elwood Blues  
#13 Inviato : sabato 17 agosto 2019 11.14.40(UTC)
Elwood Blues

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 20/03/2013(UTC)
Messaggi: 181
Italy
Scrive da: Verona

Ha ringraziato: 75 volte
E' stato ringraziato: 41 volte in 35 messaggi
Postato in origine da: GTi Vai al messaggio citato
Forse lo comprerò,devo però dire che questo signore in un'intervista nell'ultimo Ruoteclassiche riesce a dare dei pirla a Stanzani, Forghieri, Gandini e Materazzi, quindi alla fine forse un po' pirla doveva essere pure lui che li aveva assoldati tutti...


Non è una novità, in altre interviste i vari personaggi che hai citato hanno fatto notare, con maggiore educazione (essendo dei Signori) che sono state prese molte scelte suicida dal punto di vista economico, tecnico e in generale dal punto di vista della gestione.

Gombloddo o forse avevano un po' di ragione? angle


Postato in origine da: rospo41 Vai al messaggio citato
Allora lo era anche Enzo Ferrari che ha giubilato fior di tecnici compreso Forghieri.


Forghieri è stato promosso a direttore tecnico a seguito del famoso licenziamento degli altri dirigenti, ed è rimasto in Ferrari fino all'87.
Ex Mx-5 NA 1.8 133cv silver
thanks Un utente ha ringraziato Elwood Blues per questo utile messaggio
FrancoZ il 17/08/2019(UTC)
Offline MadMaxx  
#14 Inviato : sabato 17 agosto 2019 14.51.32(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 1,999
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 547 volte
E' stato ringraziato: 765 volte in 413 messaggi
Postato in origine da: Elwood Blues Vai al messaggio citato
Non è una novità, in altre interviste i vari personaggi che hai citato hanno fatto notare, con maggiore educazione (essendo dei Signori) che sono state prese molte scelte suicida dal punto di vista economico, tecnico e in generale dal punto di vista della gestione. Secondo me ha auto delle buone idee, ma ha fatto il passo più lungo della gamba finanziariamente ed avrebbe dovuto lasciare lavorare con più autonomia i tecnici

Gombloddo o forse avevano un po' di ragione? angle




Forghieri è stato promosso a direttore tecnico a seguito del famoso licenziamento degli altri dirigenti, ed è rimasto in Ferrari fino all'87. Ha comunque fatto del gran lavoro su molti fronti (telaio, motore e aerodinamica) e categorie contemporaneamente, ottenendo risultati prestigiosi


Offline MadMaxx  
#15 Inviato : sabato 17 agosto 2019 14.59.26(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 1,999
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 547 volte
E' stato ringraziato: 765 volte in 413 messaggi
Postato in origine da: llenguit Vai al messaggio citato
Perchè nel segmento di mercato di Lotus non c'era profitto possibile (2-3000 unità anno, prezzo 45-100K) ... vedi Lotus stessa e Alfa 4C. La Bugatti ne vendi 10 l'anno e sei in profitto ... poi visto come la stanno sviluppando con serie limitati da milioni di euro ....

e poi Lotus fu venduta a Proton che pensava si potesse fare, Dani Bahar ed il resto e storia.

Per inciso, tranne l'anno in cui è stata venduta a Geely, la Lotus non ha MAI fatto profitti ... e quell'anno li ha fatti a colpi di channel stuffing e serie limitate-che-limitate-non-sono (targhetta 380 CUP 1 of 60 ... e ne fanno 95)

Purtropo di case automobilistiche che vogliono fare perdite per vendere a gente come noi non ne fanno più

Ora vedremo se Lotus riesce a vendere nel range di McLaren (150K-1.5M) ... Aston Martin non ci riesce mica tanto.


Io ho comunque letto che Bugatti a fine ciclo della Vayeron ha accumulato perdite di 5 milioni € per ogni auto prodotta, considerando gli alti costi sostenuti per progettazione, nuova frabbrica con relativi impianti e sviluppo andato ben oltre il previsto per i vari problemi di raffreddamento, tenuta ed affidabilità... La stessa McLAren non è ancora complessivamente in pareggiobook6
thanks Un utente ha ringraziato MadMaxx per questo utile messaggio
leonida il 22/08/2019(UTC)
Offline MadMaxx  
#16 Inviato : sabato 17 agosto 2019 15.01.43(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 1,999
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 547 volte
E' stato ringraziato: 765 volte in 413 messaggi
Postato in origine da: CiaoSonPippo Vai al messaggio citato
EBE6E5AE-EBB9-4402-B290-6D39C6F2715B.jpeg


Interessante la presentazione a Campogalliano, se ci si può partecipare e fare anche un giro della fabbricaangle

Offline zaimon  
#17 Inviato : mercoledì 21 agosto 2019 16.01.03(UTC)
zaimon

Rank: World Champion

Iscritto: 03/02/2014(UTC)
Messaggi: 3,219
Italy
Scrive da: Reggio Emilia

Ha ringraziato: 247 volte
E' stato ringraziato: 914 volte in 509 messaggi
segnalo che il 14 settembre, in fabbrica a campogalliano, proiettano il film fabbrica blu

Il 14 settembre alle 21:00 proiezione del docufilm La fabbrica blu nel parco della #bugattiautomobilicampogalliano
Il 14 settembre 1991 veniva presentata a Parigi la EB110 e il 15 settembre 1990 veniva inaugurata la Fabbrica Blu di Campogalliano. Per commemorare l'anniversario si terrà una straordinaria proiezione del film all'aperto, nella nostra splendida #fabbricablu
INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI.

io l'ho visto l'anno scorso, film interessante (e nn parla di presunti complotti etc)
thanks Un utente ha ringraziato zaimon per questo utile messaggio
Nicksedici il 21/08/2019(UTC)
Offline Er trucido  
#18 Inviato : giovedì 22 agosto 2019 11.17.56(UTC)
Er trucido

Rank: World Champion

Iscritto: 11/03/2011(UTC)
Messaggi: 11,395
Botswana
Scrive da: Tra PC/CR/LO

Ha ringraziato: 1699 volte
E' stato ringraziato: 1578 volte in 1145 messaggi
Postato in origine da: MadMaxx Vai al messaggio citato
Io ho comunque letto che Bugatti a fine ciclo della Vayeron ha accumulato perdite di 5 milioni € per ogni auto prodotta, considerando gli alti costi sostenuti per progettazione, nuova frabbrica con relativi impianti e sviluppo andato ben oltre il previsto per i vari problemi di raffreddamento, tenuta ed affidabilità... La stessa McLAren non è ancora complessivamente in pareggiobook6


Senza contare che vende "la macchina più veloce al mondo" solo perché la pista dei record è di "sua" proprietà... altrimenti non venderebbe un caSSo.
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
2 Pagine12>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.