logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline nightfuel  
#1 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.10.53(UTC)
nightfuel

Rank: Fermone

Iscritto: 08/09/2019(UTC)
Messaggi: 14
Italy
Scrive da: Napoli

Ha ringraziato: 37 volte
E' stato ringraziato: 1 volte in 1 messaggi
Salute,

Visto l'esiguo budget stanziato per il mio acquisto oltremanica, il pagamento della tassa per un veicolo quasi trentennale, euro -3 direi spannometricamente, corrisponderebbe ad un valore di quasi il 50 percento del veicolo da acquistare, rendendone non più conveniente l'immatricolazione italiana e quindi più in generale l'acquisto.

Che voi sappiate, questa ecotassa si paga o no?

Sul forum Mazda giurano che ormai la esigono anche per le immatricolazioni italiane di veicoli già targati all'estero.

Ne sapete qualcosa?

Night
Online Losna  
#2 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.22.31(UTC)
Losna

Rank: Liana

Iscritto: 24/03/2011(UTC)
Messaggi: 14,854
Scrive da: analfabeta

Ha ringraziato: 5752 volte
E' stato ringraziato: 5921 volte in 3406 messaggi
Non conosco e non seguo l'argomento, però puoi provare a vedere se trovi qualcosa in questi thread:

http://www.llcc.it/YetAn...aspx?g=posts&t=23333

http://www.llcc.it/YetAn...aspx?g=posts&t=23228

http://www.llcc.it/YetAn...aspx?g=posts&t=22696

http://www.llcc.it/YetAn...aspx?g=posts&t=22885

Probabilmente qualche thread è vecchio, a va letto da cima a fondo, perché tutti iniziano ponendo quesiti...
Lo sfilatino logora chi non ce l'ha (un po' anche chi ce l'ha)
Yes, I've got an age, but it keeps changing, so I ignore it.
Schiaccio tre pedali a caso, prendo a manate una leva e giro il volante di qua e di là: mi diverto un casino!
"... Losna, che vederlo al challenge è uno spettacolo, felice come un bimbo nella fabbrica dei giocattoli!!!" ©Feccia
Mi slittano gli ingranaggi
Offline gipeto  
#3 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.26.41(UTC)
gipeto

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 22/02/2018(UTC)
Messaggi: 292
Italy
Scrive da: Canavese

Ha ringraziato: 26 volte
E' stato ringraziato: 72 volte in 50 messaggi
più che dell'ecotassa mi preoccuperei dell'immatricolazione
ad ogni modo si, si applica sulle nuove immatricolazioni, non importa che il mezzo sia nuovo o meno
Offline breonen  
#4 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.39.31(UTC)
breonen

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/12/2011(UTC)
Messaggi: 2,136
Italy
Scrive da: Verona

Ha ringraziato: 305 volte
E' stato ringraziato: 470 volte in 314 messaggi
prova ad usare un "cerca".
ricordo che Leogasp in un post aveva chiarito che non si applica sulle auto usate.
Però non so se nel frattempo qualcosa sia cambiato o sia stato chiarito dall'agenzia delle entrate
Offline nightfuel  
#5 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.40.28(UTC)
nightfuel

Rank: Fermone

Iscritto: 08/09/2019(UTC)
Messaggi: 14
Italy
Scrive da: Napoli

Ha ringraziato: 37 volte
E' stato ringraziato: 1 volte in 1 messaggi

Probabilmente qualche thread è vecchio, a va letto da cima a fondo, perché tutti iniziano ponendo quesiti...



Postato in origine da: gipeto Vai al messaggio citato
più che dell'ecotassa mi preoccuperei dell'immatricolazione
ad ogni modo si, si applica sulle nuove immatricolazioni, non importa che il mezzo sia nuovo o meno


A leggere le esperienze dei topic indicati la tassa si paga...o c'è qualcuno che ha immatricolato e non l'ha pagata?



Online danym  
#6 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 15.52.35(UTC)
danym

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 28/02/2019(UTC)
Messaggi: 209
Scrive da: Mornago

Ha ringraziato: 2 volte
E' stato ringraziato: 50 volte in 35 messaggi
Postato in origine da: nightfuel Vai al messaggio citato
Probabilmente qualche thread è vecchio, a va letto da cima a fondo, perché tutti iniziano ponendo quesiti...





A leggere le esperienze dei topic indicati la tassa si paga...o c'è qualcuno che ha immatricolato e non l'ha pagata?





E' sempre stato chiaro. Macchina italiana comprata usata? No ecotassa.
Macchina, anche usata, importata? Paghi l'ecotassa.

Pero'scusami, son max 1600 euro se non sbaglio

quello che non so è se, alla fine, sul nuovo...è il conce che paga e ti addebita o se è rimasta regolarizzabile dal proprietario con F24, come avviene per superbollo.

Credo che comunque in caso di usato importato, sia onere del proprietario pagare tramite f24..
Offline nightfuel  
#7 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 16.44.31(UTC)
nightfuel

Rank: Fermone

Iscritto: 08/09/2019(UTC)
Messaggi: 14
Italy
Scrive da: Napoli

Ha ringraziato: 37 volte
E' stato ringraziato: 1 volte in 1 messaggi
Ho chiesto ad un'agenzia che fa pratiche di auto provenienti dall' estero: l'ecotassa si paga anche sulle auto importate usate, al max 2.500 euro.

Che non è poco, per il mio budget...

Mi sa che cerco una vettura nazionale per adesso, in attesa di tempi migliori
Offline breonen  
#8 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 16.55.34(UTC)
breonen

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/12/2011(UTC)
Messaggi: 2,136
Italy
Scrive da: Verona

Ha ringraziato: 305 volte
E' stato ringraziato: 470 volte in 314 messaggi
Offline nightfuel  
#9 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 17.48.35(UTC)
nightfuel

Rank: Fermone

Iscritto: 08/09/2019(UTC)
Messaggi: 14
Italy
Scrive da: Napoli

Ha ringraziato: 37 volte
E' stato ringraziato: 1 volte in 1 messaggi
Screenshot_20190911-171441_OneDrive.jpg
Postato in origine da: breonen Vai al messaggio citato
http://www.ilgiornale.it/news/economia/cavillo-ch-cancella-lecotassa-auto-usate-dallestero-1683976.html


Ho letto i commenti anti allarmistici dei giornali, eppure la normativa è scritta nella legge di bilancio 2019 ed a mio avviso lascia poco spazio alle interpretazioni, per come è stata scritta:


1042. A decorrere dal 1° marzo 2019 e
fino al 31 dicembre 2021, chiunque acqui-
sta, anche in locazione finanziaria, e im-
matricola in Italia un veicolo di categoria
M1 nuovo di fabbrica è tenuto al paga-
mento di un’imposta parametrata al nu-
mero di grammi di biossido di carbonio
emessi per chilometro eccedenti la soglia di
160 CO2 g/km, secondo gli importi di cui
alla seguente tabella:
CO2 g/km Imposta (euro)
161-175 1.100
176-200 1.600
CO2 g/km Imposta (euro)
201-250 2.000
Superiore a 250 2.500


1043. L’imposta di cui al comma 1042 è
altresì dovuta da chi immatricola in Italia
un veicolo di categoria M1 già immatrico-
lato in un altro Stato."

È vero altresì che sul libretto dell'epoca non è riportato il dato di CO2...
Offline bse50  
#10 Inviato : mercoledì 11 settembre 2019 19.34.53(UTC)
bse50

Rank: World Champion

Iscritto: 26/02/2013(UTC)
Messaggi: 3,046
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1229 volte
E' stato ringraziato: 1208 volte in 680 messaggi
Se la tassa è un potenziale problema economico evita l'acquisto di un'auto si questo genere di provenienza estera.
Oltre alle possibili difficoltà di omologazione in assenza di CoC o simili ci vuole poco a dover aggiungere 5000€ al prezzo di acquisto per rendere i nostri catorci minimamente affidabili.
Cave ab homine unius libri
thanks 3 utenti hanno ringraziato bse50 per questo utile messaggio.
FrancoZ il 12/09/2019(UTC), Solo il 12/09/2019(UTC), brambil il 12/09/2019(UTC)
Offline FrancoZ  
#11 Inviato : giovedì 12 settembre 2019 7.24.18(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,631
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3324 volte
E' stato ringraziato: 10287 volte in 4376 messaggi
Straquoto. Non credere alle cifre che girano sul forum, scritte da chi il lavoro di verifica dell'auto, eventuali importazione e nazionalizzazione, rialzo del motore e sistemazione della carrozzeria in realtà non l'ha mai fatto.
Chi ci è passato ed è arrivato ad avere un'auto davvero a posto, che può fare 1.000 Km in un weekend od i classici tre turni in pista, per capirci, se ha tenuto conto delle spese nasconde il totale alla propria coscienza e soprattutto alla vista di moglie/compagna, genitori e anche psicologo, quindi sul forum le poche volte che si fanno cifre reali c'è da prendere paura.
Nel momento in cui dirai: "Beh, ma 'sta macchina a comprarla e targarla costa proprio poco!" allora sarai al limite del tuo budget.
Non rischiare di allungare l'elenco di quelli che han fatto, senza saperlo, il passo più lungo della gamba e poi hanno venduto perché non riuscivano ad usare i mezzi perché troppo costosi da gestire. Ti rimarrebbe un brutto ricordo dell'avventura. Meglio iniziare con una baracca stra-economica, che sia italiana o d'oltre Manica. Le seconde in media costano meno, ma hanno anche bisogno di più cure; più lavori ti fai da solo (non c'è quasi niente di difficile, solo tanta manodopera e tanta pazienza) più diventa conveniente. Le sole, in ogni caso, si son viste anche in Italia, eh!
thanks 4 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
HPDxxx il 12/09/2019(UTC), gipeto il 12/09/2019(UTC), breonen il 12/09/2019(UTC), bse50 il 12/09/2019(UTC)
Offline MRC  
#12 Inviato : giovedì 12 settembre 2019 10.28.05(UTC)
MRC

Rank: Pro driver

Iscritto: 20/09/2013(UTC)
Messaggi: 394
Italy
Scrive da: Arezzo

Ha ringraziato: 77 volte
E' stato ringraziato: 96 volte in 61 messaggi
quoto FrancoZ, la mia Elise S di 13 anni a vederla era messa benissimo, godeva anche di 1 anno di garanzia del concessionario.

Ma poi una volta che ce l'hai e la "apri", in pratica se non avessi fatto tutti i lavori di ripristino da solo invece che 180 euro ce ne avrei lasciati almeno 1000, e devo ancora sistemare alcune cose tra cui i toelink per i quali ci andranno altri 4-500 euro se il lavoro lo faccio da solo, altrimenti mettine in conto un altro migliaio
Ovviamente il tutto è (come da prassi) non coperto dalla garanzia che altro non è che una banale polizza assicurativa che copre 2 cazzate messe in croce.

Poi cambierò i tubi freno (80-100 euro di materiale), farò revisionare la strumentazione (spero in garanzia) che nuova costa 900 + iva, una pulita decente ai sedili, una lucidata dal carrozzo, ecc. ecc.

E, ripeto, la mia era praticamente perfetta. Immagina un'auto che già abbisogna di qualche ripristino...
Offline greppia  
#13 Inviato : giovedì 12 settembre 2019 10.55.11(UTC)
greppia

Rank: Pro driver

Iscritto: 29/06/2015(UTC)
Messaggi: 865
Italy
Scrive da: padova

Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 212 volte in 142 messaggi
La tassa si paga sulle auto di nuova immatricolazione, senza distinzione di provenienza.
Come detto, le estere usate sono di fatto auto di prima immatricolazione in Italia.

Posso portare testimonianza riguardo un noto rivenditore che immatricolò le 4C SPIDER estere in suo possesso.
prima dell'entrata in vigore della tassa.

Modificato dall'utente giovedì 12 settembre 2019 16.36.53(UTC)  | Motivo: Non specificato

Offline Iceman  
#14 Inviato : giovedì 12 settembre 2019 15.35.15(UTC)
Iceman

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/04/2011(UTC)
Messaggi: 1,230
Scrive da: Ariccia

Ha ringraziato: 137 volte
E' stato ringraziato: 246 volte in 159 messaggi
Postato in origine da: greppia Vai al messaggio citato
La tassa si paga sulle auto di nuova immatricolazione, senza distinzione di provenienza.
Come detto, le estere usate sono di fatto auto di prima immatricolazione in Italia.

Posso portare testimonianza riguardo un noto rivenditore che immatricolò le 4C estere in suo possesso.
prima dell'entrata in vigore della tassa.


La 4C coupé non paga ecotassa se nuova (per pochi Co2), solo la spyder...

- New baby :)
Offline greppia  
#15 Inviato : giovedì 12 settembre 2019 16.36.11(UTC)
greppia

Rank: Pro driver

Iscritto: 29/06/2015(UTC)
Messaggi: 865
Italy
Scrive da: padova

Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 212 volte in 142 messaggi
Ovviamente parliamo di auto interessate dall'ecotassa.

Nemmeno la Yaris HSD la paga.


angle
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.