logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline HPDxxx  
#1 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 12.45.22(UTC)
HPDxxx

Rank: World Champion

Iscritto: 27/07/2011(UTC)
Messaggi: 6,528
Scrive da: VA

Ha ringraziato: 1535 volte
E' stato ringraziato: 1913 volte in 1177 messaggi
A casa ho un abbonamento Alice ADSL, classico doppino telefonico, no fibra.
Per ora lo gestisco con un vecchio router Telecom di 15 anni fa, ma vorrei mandarlo in pensione per qualcosa di migliore, non tanto in termini di velocità quanto di stabilità e qualità del segnale.

Vorrei un router wifi che abbia una buona estensione del segnale sia dentro e magari anche fuori casa..
L'edificio è su due piani quindi ci sono solette e muri che danno fastidio.

Inoltre vorrei un router che supporti "un pò" di connessioni, visto che ormai, tra domotica e cagate varie... anche la cuccia del cane è connessa alla rete bored
A parte Netflix per il resto il traffico dati è il classico da web-pc, youtube, smartphone, porn hub ecc... e un pò di roba domotica tra switch e relè...

gracias! angle
Offline LupoTHP  
#2 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 12.53.15(UTC)
LupoTHP

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 14/11/2019(UTC)
Messaggi: 183
Italy
Scrive da: Milano

Ha ringraziato: 195 volte
E' stato ringraziato: 91 volte in 54 messaggi
Azz ho da poco dato via il mio Netgear DGN2200M a causa del fatto che mi hanno sostituito il buon caro vecchio doppino con la fibbra, io mi ci trovavo molto bene ;)
UserPostedImage
Offline taglio  
#3 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 13.00.45(UTC)
taglio

Rank: World Champion

Iscritto: 30/08/2011(UTC)
Messaggi: 3,964
Scrive da: parma

Ha ringraziato: 140 volte
E' stato ringraziato: 424 volte in 314 messaggi
imho è una spesa inutile, se vuoi ti regalo modem/router di 4/5 anni Tim che ormai sono inutili per me, ma ti sconsiglio di spendere soldi
1° entro qualche anno/mese ti arriverà a casa fftc o ffth , quindi il tuo investimento andrebbe perduto.

Per il segnale adsl in entrata il modem non fa nulla, se la linea è quella è quella,magari ottimizzati l'impianto (metti magari i tuoi dati attenuazione etc che si analizzano in 1 secondo) e metti che router/modem hai ora (tim modello?)

Per il wifi fa tantissimo come posizioni il router, come potenza se non vuoi investire tanto i miglioramenti son marginali (parlo di spese sui 50/80 euro)

Per le reti casalingUe magari metti indirizzi statici su telecamere e tv e magari domotica fissa.

Modificato dall'utente venerdì 29 novembre 2019 13.10.40(UTC)  | Motivo: Non specificato

thanks Un utente ha ringraziato taglio per questo utile messaggio
HPDxxx il 29/11/2019(UTC)
Offline zaimon  
#4 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 13.41.40(UTC)
zaimon

Rank: World Champion

Iscritto: 03/02/2014(UTC)
Messaggi: 3,472
Italy
Scrive da: Reggio Emilia

Ha ringraziato: 298 volte
E' stato ringraziato: 1063 volte in 574 messaggi
Postato in origine da: taglio Vai al messaggio citato
imho è una spesa inutile, se vuoi ti regalo modem/router di 4/5 anni Tim che ormai sono inutili per me, ma ti sconsiglio di spendere soldi
1° entro qualche anno/mese ti arriverà a casa fftc o ffth , quindi il tuo investimento andrebbe perduto.

Per il segnale adsl in entrata il modem non fa nulla, se la linea è quella è quella,magari ottimizzati l'impianto (metti magari i tuoi dati attenuazione etc che si analizzano in 1 secondo) e metti che router/modem hai ora (tim modello?)

Per il wifi fa tantissimo come posizioni il router, come potenza se non vuoi investire tanto i miglioramenti son marginali (parlo di spese sui 50/80 euro)

Per le reti casalingUe magari metti indirizzi statici su telecamere e tv e magari domotica fissa.


Quoto in parte. Se la linea è quella, anche se cambi modem, non avrai prestazioni migliori.
Però non la trovo una spesa inutile, probabilmente il segnale wifi migliora.

A parte vodafone che ti "obbliga" a usare il suo modem, se un giorno arriva la fibra a casa sua, se oggi compra un modem che supporta sia adsl che vdsl, lo puoi usare.



cmq, io ho un netgear d6200, se vuoi te lo posso mandare e poi quando ci vediamo mi paghi 2 birre. tanto è in casa a prender polvere.

altra cosa. Ultimamente alzano sempre le prestazioni del wifi, ad esempio il mio vecchio netgear arriva fino a 1200mb in trasferimento tramite wifi.

Peccato che più aumentano la velocità di trasferimento, più si riduce la copertura. Il mio vecchio netgear che aveva il wifi a 54mb, aveva molta più copertura.

Se la casa è su due piani, difficilmente riuscirai a coprire tutto con 1 solo router.

O tiri un caso lan e metti un access point wifi nel piano dove non hai il router, oppure prendi dei range extender

Fritz box fa ottima roba per quando riguarda il wifi

https://www.amazon.it/AV...7540&s=pc&sr=1-4



se acquisti questo router, lo puoi usare sia ora con l'adsl che in futuro con una fibra Fttc

https://www.amazon.it/AV...C171&sr=1-1&th=1
thanks Un utente ha ringraziato zaimon per questo utile messaggio
HPDxxx il 29/11/2019(UTC)
Offline HPDxxx  
#5 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 14.56.44(UTC)
HPDxxx

Rank: World Champion

Iscritto: 27/07/2011(UTC)
Messaggi: 6,528
Scrive da: VA

Ha ringraziato: 1535 volte
E' stato ringraziato: 1913 volte in 1177 messaggi
Postato in origine da: taglio Vai al messaggio citato

Per il segnale adsl in entrata il modem non fa nulla, se la linea è quella è quella

si chiaro, la linea e la banda rimane quella di adesso, mi interessa più che altro estendere la copertura wifi e avere un router in grado di reggere la connessione di più dispositivi senza che diventi instabile o lento nel rispondere.

Postato in origine da: taglio Vai al messaggio citato

,magari ottimizzati l'impianto (metti magari i tuoi dati attenuazione etc che si analizzano in 1 secondo) e metti che router/modem hai ora (tim modello?)

adesso sto usando questo, che nonostante abbia almeno 15 anni, funziona meglio di un altro dlink che avevo comprato un paio di anni fa.

UserPostedImage


Postato in origine da: taglio Vai al messaggio citato

Per le reti casalingUe magari metti indirizzi statici su telecamere e tv e magari domotica fissa.

dici che disabilitando il dhcp alleggerisco il tutto?



Postato in origine da: zaimon Vai al messaggio citato


Se la casa è su due piani, difficilmente riuscirai a coprire tutto con 1 solo router.

O tiri un caso lan e metti un access point wifi nel piano dove non hai il router, oppure prendi dei range extender

il router ce l'ho al piano inferiore e bene o male copre tutta casa, solo in alcune aree il segnale è un pò debole, magari basterebbe spostarlo più al centro dell'edificio per migliroare la copertura anche di sopra.

ho anche una powerline per il pc fisso, funziona molto bene... e le prese in questione possono funzionare anche da wifi extender "replicando" il segnale del router a cui sono collegate, ma ogni volta son madonne a configurarli, infatti adesso mi ritrovo con due reti wifi indipendenti.

mi sarebbe piaciuto fare un pò di pulizia e mettere un dispositivo unico.





grazie a entrambi per le gentili offerte di prestiti e regali, ma prima vorrei capire cos'è meglio fare...
drink2


Offline brambil  
#6 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 15.07.45(UTC)
brambil

Rank: Pro driver

Iscritto: 25/09/2014(UTC)
Messaggi: 989
Italy
Scrive da: Faenza

Ha ringraziato: 591 volte
E' stato ringraziato: 350 volte in 245 messaggi
Per risolvere il problema delle due wifi: assegni i canali Wi-Fi manualmente e li tieni distanziati di almeno 4 (5 meglio, es. 5 e 11), ovviamente DHCP unico (nel ruoter, ma se è un extender dovrebbe esser così di default) e stesso nome e password di rete.

Offline MRC  
#7 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 15.29.49(UTC)
MRC

Rank: Pro driver

Iscritto: 20/09/2013(UTC)
Messaggi: 716
Italy
Scrive da: Arezzo

Ha ringraziato: 105 volte
E' stato ringraziato: 187 volte in 120 messaggi
io mi sono sempre trovato molto bene con i FritzBox che uso sia a casa che in ufficio
Offline HPDxxx  
#8 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 15.49.36(UTC)
HPDxxx

Rank: World Champion

Iscritto: 27/07/2011(UTC)
Messaggi: 6,528
Scrive da: VA

Ha ringraziato: 1535 volte
E' stato ringraziato: 1913 volte in 1177 messaggi
Postato in origine da: brambil Vai al messaggio citato
Per risolvere il problema delle due wifi: assegni i canali Wi-Fi manualmente e li tieni distanziati di almeno 4 (5 meglio, es. 5 e 11), ovviamente DHCP unico (nel ruoter, ma se è un extender dovrebbe esser così di default) e stesso nome e password di rete.



sicuramente tu hai capito me, ma io non ho capito te cheese
mi spiego meglio così siamo sicuri.

il powerline utilizza la rete elettrica di casa come fosse una lan, al piano inferiore c'è "master" collegato al router tramite cavo di rete, mentre al piano superiore ho lo "slave" collegato sempre con cavo di rete al PC fisso, in questo modo la connessione del pc fisso è cablata e in effetti funziona molto bene!

Questo "slave" ha anche la funzione wifi e può fare due cose:
- creare una nuova rete wifi per conto suo (come nel mio caso)
- clonare e ripetere il segnale e i dati d'accesso del router come un wifi extender.

Basterebbe configurare bene lo slave, ma l'ultima volta per accoppiarli mi sono fatto le scale 10 volte alla fine ho rinunciato hammer
Offline ilGerry  
#9 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 17.06.46(UTC)
ilGerry

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 01/04/2016(UTC)
Messaggi: 212
Italy
Scrive da: Meda (MB)

Ha ringraziato: 81 volte
E' stato ringraziato: 56 volte in 32 messaggi
Offline Roberto  
#10 Inviato : venerdì 29 novembre 2019 17.21.43(UTC)
Roberto

Rank: Ace driver

Iscritto: 20/10/2011(UTC)
Messaggi: 1,809
Scrive da: Lecco

Ha ringraziato: 162 volte
E' stato ringraziato: 619 volte in 310 messaggi
Davide, mi pare di capire che il tuo problema sia il wifi, non la linea internet.
Quindi tieniti il router vecchio e investi in un access point esterno, che posizioni dove vuoi tu e ha una vita indipendente dal router.
I prodotti in fascia consumer sono più o meno equivalenti, diciamo che da 30/40 euro a salire scremi proprio i bidoni.
thanks Un utente ha ringraziato Roberto per questo utile messaggio
HPDxxx il 29/11/2019(UTC)
Offline Omihalcon  
#11 Inviato : sabato 30 novembre 2019 10.20.12(UTC)
Omihalcon

Rank: Ace driver

Iscritto: 27/02/2016(UTC)
Messaggi: 1,431
Italy
Scrive da: Parma

Ha ringraziato: 277 volte
E' stato ringraziato: 179 volte in 151 messaggi
Prendi un power line, ti consiglio un tplink, in offerta su Amazon, così porti il segnale dove vuoi anche al secondo piano.
Associ l'apparato ricevente prima vicino al router così ti clona la rete wifi, poi lo posizioni dave più ti aggrada.

Non usare extender perché utilizzi solo segnale radio senza collegamento con cavo ti complichi la vita e il raggiungimento del router non è costante con conseguenti problemi.

i Power Line soffrono solo sbalzi di corrente elettrica oppure se collegati in ciabatte possono soffrire di stabilità dell'associazione, ma li stacchi e li riattacchi e riprendono a funzionare.

Se non ti piace qyesta soluzione 3 ubiquity AP Pro collegati con cavo di rete (che vengono utilizzati in alberghi e capannoni) e sei a posto ma devi avere un punto rete dove lo posizioni e il costo è elevato.
Offline brambil  
#12 Inviato : sabato 30 novembre 2019 19.21.37(UTC)
brambil

Rank: Pro driver

Iscritto: 25/09/2014(UTC)
Messaggi: 989
Italy
Scrive da: Faenza

Ha ringraziato: 591 volte
E' stato ringraziato: 350 volte in 245 messaggi
Postato in origine da: HPDxxx Vai al messaggio citato
na molto bene!

Questo "slave" ha anche la funzione wifi e può fare due cose:
- creare una nuova rete wifi per conto suo (come nel mio caso)

Basterebbe configurare bene lo slave, ma l'ultima volta per accoppiarli mi sono fatto le scale 10 volte alla fine ho rinunciato hammer


Nella rete slave che crei usi stessi dati della main.

Lasci il DHCP staccato (o DHCP relay se esiste)
Offline Homer  
#13 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 2.38.13(UTC)
Homer

Rank: Pro driver

Iscritto: 19/04/2013(UTC)
Messaggi: 820
Italy
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 89 volte
E' stato ringraziato: 218 volte in 154 messaggi
Se vuoi creare una rete wifi seria consiglio ubiquiti...con una unifi ac lr ho coperto casa mia di 3 piani perfettamente (prima con ap normale + range extender non riuscivo ad avere segnale ovunque), se poi uno non basta ne monti altri e grazie al controller esterno non hai problemi di dhcp, ssid diversi, etc.... controlli tutto o in cloud o con il controller uc ck da collegare a una porta lan dello switch o del router...è un po’ piu complessa la configurazione iniziale ma i risultati sono eccezionali...
Giorgio (TO,39,150+,110)
BMW 323i Hartge 1983
Honda VFR VTEC 2003
Offline Little Bastard  
#14 Inviato : lunedì 2 dicembre 2019 17.48.24(UTC)
Little Bastard

Rank: Pro driver

Iscritto: 09/09/2012(UTC)
Messaggi: 657

Ha ringraziato: 281 volte
E' stato ringraziato: 191 volte in 114 messaggi
puoi provare a mettere più router mesh per distribuire meglio il segnale negli angoli meno fortunati della casa
UserPostedImage
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.