logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

3 Pagine123>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline FrancoZ  
#1 Inviato : sabato 30 novembre 2019 23.34.24(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,854
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3414 volte
E' stato ringraziato: 10585 volte in 4486 messaggi
Sono anni che ci penso cheese e non ho mai trovato una risposta al perché ci sia questa idea diffusa per cui gonfiare le ruote con l'azoto al posto dell'aria sia "meglio".
Dal punto di vista chimico e fisico non vedo alcuna giustificazione, anche perché i 2/3 dell'aria che esce da un normalissimo compressore sono comunque composti di azoto. Cosa potrà mai fare quell'ultimo terzo di ossigeno?
C'è anche l'umidità contenuta nell'aria, che nell'azoto "secco" non c'è, ma cosa può fare pure questa? Corrodere il cerchio, probabilmente nell'arco di qualche secolo.
Stabilità della pressione di gonfiaggio? Sì, a rigore le molecole di azoto (che come l'ossigeno si trova nell'aria sotto forma di due atomi combinati) sono più grosse di quelle dell'ossigeno e quindi passano meno facilmente attraverso i pori della gomma, la zona di contatto cerchio-pneumatico e la valvola, ma QUANTO meno facilmente? Mezza atmosfera di perdita di pressione in meno all'anno? Se uno controlla le ruote una volta all'anno altro che azoto... fosforo, per aumentarne l'intelligenza, ci vuole!

Allora, ho cercato da dove storicamente è nato questo mito ed un'origine c'è, effettivamente.

Nel 1986 si verificò questo disastro aereo https://en.wikipedia.org/wiki/Mexicana_Flight_940 dove un Boeing 727 della compagnia Mexicana decollò con una ruota del carrello destro frenata a causa di un problema tecnico. Il carrello rientrò regolarmente una volta in volo, ma la gomma surriscaldata rilasciò dei gas che si incendiarono grazie alla temperatura e alla presenza dell'ossigeno contenuto nell'aria di gonfiaggio esplodendo e danneggiando gravemente tubi carburante, impianto elettrico ed impianto idraulico che passavano in quella zona, rendendo ingovernabile l'aereo e in definitiva provocando lo schianto.
Accertate le cause dell'incidente la Federal Aviation Administration impose in QUESTA DIRETTIVA che tutte le ruote dei carrelli degli aerei più grandi fossero gonfiate con azoto (nitrogen, in inglese) al fine di evitare altre reazioni del genere, grazie al fatto che l'azoto è un gas inerte, cioè che non partecipa alle reazioni chimiche.

Ora, va bene sui carrelli degli aerei di linea, dove le ruote sopportano sforzi enormi per tempi brevi (lavorano a 10-12 bar), infatti ce ne sono diverse proprio per far fronte ad eventuali scoppi, ma usare l'azoto pensando che una cosa del genere possa avvenire su un'auto, dove le gomme arrivano in casi estremi a 100° C e 4 bar, condizioni nelle quali non prendono fuoco nemmeno i vapori della benzina avio... mi sembra una discreta idiozia.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
Elwood Blues il 01/12/2019(UTC)
Offline Roberto  
#2 Inviato : sabato 30 novembre 2019 23.52.38(UTC)
Roberto

Rank: Ace driver

Iscritto: 20/10/2011(UTC)
Messaggi: 1,708
Scrive da: Lecco

Ha ringraziato: 152 volte
E' stato ringraziato: 527 volte in 278 messaggi
Hai esaurito il discorso dicendo che l’aria è già per 2/3 azoto. Anzi quasi 80%.

Comunque saranno 20 anni che non ne sento più parlare.
thanks 2 utenti hanno ringraziato Roberto per questo utile messaggio.
stef il 01/12/2019(UTC), Mauri il 01/12/2019(UTC)
Offline FrancoZ  
#3 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 7.27.05(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,854
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3414 volte
E' stato ringraziato: 10585 volte in 4486 messaggi
Pensa che a Mac Auto il gonfiaggio con azoto lo chiedono ancora, è per quello che mi è tornato in mente.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
mac auto divisione gomme il 01/12/2019(UTC)
Offline Devste  
#4 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 8.57.16(UTC)
Devste

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 20/08/2018(UTC)
Messaggi: 137
Switzerland
Scrive da: Wetzikon (ZH)

Ha ringraziato: 133 volte
E' stato ringraziato: 114 volte in 44 messaggi
in F1 tutte le slick sono gonfiate ad Azoto. Lo scarso controllo dell'umidità dell'aria scombina il lavoro sulle pressioni in termocoperta.
Inoltre l'acqua pesa
thanks Un utente ha ringraziato Devste per questo utile messaggio
Victor il 02/12/2019(UTC)
Offline GT  
#5 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 9.44.10(UTC)
GT

Rank: Ciski

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 6,626
Japan
Scrive da: Biella

Ha ringraziato: 3170 volte
E' stato ringraziato: 4231 volte in 1487 messaggi
Un noto gommista biellese te le gonfia ad azoto. Qualche anno fa le ho gonfiate così, ma mai notato differenze.
DPDM
その笑顔のためなら何だって出来るだろう
UserPostedImage
Offline Elwood Blues  
#6 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 12.39.29(UTC)
Elwood Blues

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 20/03/2013(UTC)
Messaggi: 195
Italy
Scrive da: Verona

Ha ringraziato: 87 volte
E' stato ringraziato: 42 volte in 36 messaggi
Postato in origine da: Devste Vai al messaggio citato
in F1 tutte le slick sono gonfiate ad Azoto. Lo scarso controllo dell'umidità dell'aria scombina il lavoro sulle pressioni in termocoperta.
Inoltre l'acqua pesa


Per uso normale basta aggiungere al compressore un buon filtro essiccatore.

La formula 1 è ovviamente un'altro pianeta, dove ogni dettaglio fa brodo. cheese
Ex Mx-5 NA 1.8 133cv silver
Offline Giacomino  
#7 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 12.52.28(UTC)
Giacomino

Rank: Di certa affidabilità

Iscritto: 26/03/2012(UTC)
Messaggi: 4,374
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1078 volte
E' stato ringraziato: 1770 volte in 957 messaggi
Postato in origine da: Roberto Vai al messaggio citato
Hai esaurito il discorso dicendo che l’aria è già per 2/3 azoto. Anzi quasi 80%.

Comunque saranno 20 anni che non ne sento più parlare.


Credo abbia un senso solo in competizioni come F1, dove si guarda il millesimo, più che altro immagino per il controllo dell'umidità e conseguente delta T.
Offline Giacomino  
#8 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 12.53.16(UTC)
Giacomino

Rank: Di certa affidabilità

Iscritto: 26/03/2012(UTC)
Messaggi: 4,374
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1078 volte
E' stato ringraziato: 1770 volte in 957 messaggi
Postato in origine da: Devste Vai al messaggio citato
in F1 tutte le slick sono gonfiate ad Azoto. Lo scarso controllo dell'umidità dell'aria scombina il lavoro sulle pressioni in termocoperta.
Inoltre l'acqua pesa


Ecco appunto, ci ho messo troppo a scrivere cheese
thanks Un utente ha ringraziato Giacomino per questo utile messaggio
Devste il 01/12/2019(UTC)
Offline key750  
#9 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 14.13.32(UTC)
key750

Rank: Pro driver

Iscritto: 30/04/2011(UTC)
Messaggi: 793
Italy
Scrive da: Vicenza

Ha ringraziato: 284 volte
E' stato ringraziato: 122 volte in 82 messaggi
Per quanto ne so io d'azoto è utilizzato solo perché non contenendo l'acqua dell'aria compressa non può interagire con la cassa in acciaio del pneumatico in caso di crepe interne della gomma.
UserPostedImage
Offline Roberto  
#10 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 14.14.48(UTC)
Roberto

Rank: Ace driver

Iscritto: 20/10/2011(UTC)
Messaggi: 1,708
Scrive da: Lecco

Ha ringraziato: 152 volte
E' stato ringraziato: 527 volte in 278 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Pensa che a Mac Auto il gonfiaggio con azoto lo chiedono ancora, è per quello che mi è tornato in mente.


Chi quello con la messa a terra e gli spoilerini sui finestrini?
Offline FrancoZ  
#11 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 14.24.41(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,854
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3414 volte
E' stato ringraziato: 10585 volte in 4486 messaggi
Postato in origine da: key750 Vai al messaggio citato
Per quanto ne so io d'azoto è utilizzato solo perché non contenendo l'acqua dell'aria compressa non può interagire con la cassa in acciaio del pneumatico in caso di crepe interne della gomma.


Eh?
Intendi dire che non arrugginirebbe la carcassa?

Modificato dall'utente domenica 1 dicembre 2019 14.28.49(UTC)  | Motivo: Non specificato

Offline key750  
#12 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 15.59.56(UTC)
key750

Rank: Pro driver

Iscritto: 30/04/2011(UTC)
Messaggi: 793
Italy
Scrive da: Vicenza

Ha ringraziato: 284 volte
E' stato ringraziato: 122 volte in 82 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Eh?
Intendi dire che non arrugginirebbe la carcassa?


Praticamente quando per sbaglio si prende uno scalino, un sasso in montagna o altro che scalfisce la gomma esternamente (probabilmente crea un danno anche internamente visto che lo strato di gomma è irrisorio) l'azoto del lato interno evita l'ossidazione delle tele metalliche dopo il danno che se lieve non pregiudicherebbe la vita dello stesso.
A quanto ho capito! Dopo oh... "Son gnoramte mi".
UserPostedImage
Offline paolo111s  
#13 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 17.47.01(UTC)
paolo111s

Rank: Pro driver

Iscritto: 17/10/2012(UTC)
Messaggi: 463
Italy
Scrive da: Varese provincia

Ha ringraziato: 58 volte
E' stato ringraziato: 113 volte in 84 messaggi
Non avete pensato che l'umidità nei pneumatici espande e si restringe a secondo della temperatura?
Non solo in f1, ma in tutte le competizioni motoristiche i pneumatici vengono gonfiati ad azoto, perché rende il sistema più stabile.

Se poi il discorso è prevalentemente domestico o casalingo, costa meno il caro e vecchio compressore.
Offline LupoTHP  
#14 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 18.31.00(UTC)
LupoTHP

Rank: Fermone

Iscritto: 14/11/2019(UTC)
Messaggi: 23
Italy
Scrive da: Milano

Ha ringraziato: 13 volte
E' stato ringraziato: 7 volte in 6 messaggi
Postato in origine da: Elwood Blues Vai al messaggio citato
Per uso normale basta aggiungere al compressore un buon filtro essiccatore.


Ecco, adesso devo prendere uno di sti filtri! book6
Mazda MX-5 ND1 2.0 sport Soul Red
Offline Devste  
#15 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 19.21.42(UTC)
Devste

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 20/08/2018(UTC)
Messaggi: 137
Switzerland
Scrive da: Wetzikon (ZH)

Ha ringraziato: 133 volte
E' stato ringraziato: 114 volte in 44 messaggi
Postato in origine da: paolo111s Vai al messaggio citato
Non avete pensato che l'umidità nei pneumatici espande e si restringe a secondo della temperatura?
Non solo in f1, ma in tutte le competizioni motoristiche i pneumatici vengono gonfiati ad azoto, perché rende il sistema più stabile.

Se poi il discorso è prevalentemente domestico o casalingo, costa meno il caro e vecchio compressore.


macché in tutte le competizioni

poi un po di umidità rimane comunque sempre se non puoi fare il vuoto e il "purging" (anche con scambio continuo di azoto caldo, che meraviglia) almeno da noi non è permesso


Per uso stradale non serve a niente. Se fate danni alle gomme cambiatele
thanks 4 utenti hanno ringraziato Devste per questo utile messaggio.
Ragastàs il 01/12/2019(UTC), Giacomino il 01/12/2019(UTC), FrancoZ il 01/12/2019(UTC), PaoloZ il 02/12/2019(UTC)
Offline FrancoZ  
#16 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 20.15.09(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 20,854
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3414 volte
E' stato ringraziato: 10585 volte in 4486 messaggi
Postato in origine da: paolo111s Vai al messaggio citato
perché rende il sistema più stabile.


Cosa vuol dire "più stabile"? Quali sono gli effetti della presenza di ossigeno e acqua?



Bisognerebbe ragionare in termini QUANTITATIVI, non per principio.

Prendiamo per esempio il del peso dell'acqua.
In una giornata con temperatura di 20°C e umidità dell'aria al 60% ci sono 10g di acqua per metro cubo, cioè per 1.000 litri di aria.

Per gonfiare uno pneumatico 225/45 17 (posteriore Lotus S2) a 2 bar servono circa 200 litri di aria, che sono 1/5 di metro cubo. 1/5 di 10g di acqua contenuti nel metro cubo di aria sono 2 grammi di acqua.
Considerando che su una Lotus la massa non sospesa di una ruota posteriore sarà di 25 Kg ditemi voi se 2 g su 25.000 contano qualcosa.

In Formula 1 non discuto, lì A PRESCINDERE si fa il massimo possibile anche nel più piccolo dettaglio, nei casi rimanenti è solo ed esclusivamente effetto placebo, nato da un equivoco di un incidente aereo dal quale molti venditori di aria (appunto) cercano di trarre vantaggio.
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
EZ9 il 02/12/2019(UTC)
Offline ermax  
#17 Inviato : domenica 1 dicembre 2019 23.41.59(UTC)
ermax

Rank: Ace driver

Iscritto: 05/01/2014(UTC)
Messaggi: 2,220
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 933 volte
E' stato ringraziato: 860 volte in 543 messaggi
Prima di ogni pistata, usando racechrono, svuoto la cache del cellulare.
Sento subito la carriola più agile!
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
thanks 6 utenti hanno ringraziato ermax per questo utile messaggio.
voodoochile il 02/12/2019(UTC), Mick Doohan il 02/12/2019(UTC), umb989 il 02/12/2019(UTC), zaimon il 02/12/2019(UTC), EZ9 il 02/12/2019(UTC), meteora il 02/12/2019(UTC)
Offline paolo111s  
#18 Inviato : lunedì 2 dicembre 2019 0.07.01(UTC)
paolo111s

Rank: Pro driver

Iscritto: 17/10/2012(UTC)
Messaggi: 463
Italy
Scrive da: Varese provincia

Ha ringraziato: 58 volte
E' stato ringraziato: 113 volte in 84 messaggi
Citazione:
Per gonfiare uno pneumatico 225/45 17 (posteriore Lotus S2) a 2 bar servono circa 200 litri di aria, che sono 1/5 di metro cubo. 1/5 di 10g di acqua contenuti nel metro cubo di aria sono 2 grammi di acqua.
Considerando che su una Lotus la massa non sospesa di una ruota posteriore sarà di 25 Kg ditemi voi se 2 g su 25.000 contano qualcosa.


Assolutamente d'accordo con te: pressione, volume, temperatura e scambio di calore sono ininfluenti in termini di masse sospese e non sospese, per cui non cambia nulla gonfiare ad aria, a vapore acqueo, ad azoto, ad elio o a gas metano.






Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
3 Pagine123>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.