logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

18 Pagine«<1415161718>
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Farlock  
#271 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 15.08.18(UTC)
Farlock

Rank: Ace driver

Iscritto: 07/12/2015(UTC)
Messaggi: 1,400
Italy
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 657 volte
E' stato ringraziato: 900 volte in 464 messaggi
Io penso che qui siano state date perle ai porci e per questo c'è un nutrito gruppo di persone che ormai ha rinunciato a dare consigli ed è passato a deridere e impiegare il proprio tempo in maniera più "leggera".
Non penso che creare uno sport prototipo renda più facile imparare a guidare. L'auto potrà pure essere più facile da guidare se messa giù bene, ma più facile da guidare per una persona che SA guidare.
Vai talmente piano che non è possibile capire quale sia il comportamento dell'auto. Le modifiche in base a cosa le fai?
Ti racconto un aneddoto:
C'era un ragazzo qui sul forum che aveva (la ha ancora) un auto su cui aveva speso millemila euri e continuava ad investire in modifiche.
Per lui l'auto aveva sempre problemi e un enorme sottosterzo. Ogni tappa upgrade e upgrade e upgrade. Sempre tutti (più o meno) nella stessa direzione.
Un giorno ha fatto guidare un altro utente del forum. Un giro secco e 4 secondi in meno rispetto al best lap del proprietario.
L'auto era un carrello della spesa, non stava mai dritta.
Il proprietario si è dedicato a guidare per migliorare se stesso, a stravolgere il lavoro che aveva fatto su basi di stime assolutamente errate ed ora va forte con un auto che funziona.
Firma_Farlock
thanks 2 utenti hanno ringraziato Farlock per questo utile messaggio.
GT il 13/12/2021(UTC), Tapio il 13/12/2021(UTC)
Offline danym  
#272 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 15.31.46(UTC)
danym

Rank: Local Legend in Town

Iscritto: 28/02/2019(UTC)
Messaggi: 2,486
Scrive da: Mornago

Ha ringraziato: 244 volte
E' stato ringraziato: 930 volte in 589 messaggi
Postato in origine da: Fede22 Vai al messaggio citato
Posso capire il discorso dei miei limiti, ma penso anche che più la macchina sia a posto più sarebbe meno difficile imparare e riuscire a raggiungerli :)


assolutamente no.
Una macchina che è a posto è apparentemente meno difficile da guidare.
Una macchina a posto e messa come l'hai messa, l'abbiamo già detto in passato, è un'auto che si muove meno, che dà piu' sicurezza e tranquillità finchè la guidi al 90% delle sue possibilità...
QUando la porti oltre (e sei ancora lontano) le reazioni sono piu' immediate, piu' difficili da gestire...
Quando ho preso in mano l'exi sono sceso con ammortizzatori originali (che su pista son veramente troppo morbidi) di 4 secondi in 5-6 volte in pista...senza toccare nulla...quando ho sentito di averla abbastanza (e comunque molto meno di quanto puo' fare) in mano son passato ad altro.

Pero', ripeto, inutile star qua a dirtelo e ridirtelo piu' e piu' volte Fede, fai tu....basta che ti renda conto che la diretta conseguenza di ogni post che fai su questo tipo di PIPPE è far cadere le palle alla gente, con l'ulteriore conseguenza che tu ti integri meno nel gruppo...te lo dico schietto e sincero.
Se sei contento cosi...a noi tutti sta bene, abbiamo da scrivere e sorridere..cosa che ad alcuni fa passare meglio la giornata Occhiolino
thanks 3 utenti hanno ringraziato danym per questo utile messaggio.
Farlock il 13/12/2021(UTC), Losna il 13/12/2021(UTC), Marco il 13/12/2021(UTC)
Offline Lorenzo749  
#273 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 16.48.10(UTC)
Lorenzo749

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 27/01/2020(UTC)
Messaggi: 264
Italy
Scrive da: Jesi

Ha ringraziato: 56 volte
E' stato ringraziato: 63 volte in 46 messaggi
Postato in origine da: danym Vai al messaggio citato

Una macchina a posto e messa come l'hai messa, l'abbiamo già detto in passato, è un'auto che si muove meno, che dà piu' sicurezza e tranquillità finchè la guidi al 90% delle sue possibilità...
QUando la porti oltre (e sei ancora lontano) le reazioni sono piu' immediate, piu' difficili da gestire...


Mi spieghi perché succede quello che descrivi?
Offline danym  
#274 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 17.27.25(UTC)
danym

Rank: Local Legend in Town

Iscritto: 28/02/2019(UTC)
Messaggi: 2,486
Scrive da: Mornago

Ha ringraziato: 244 volte
E' stato ringraziato: 930 volte in 589 messaggi
Postato in origine da: Lorenzo749 Vai al messaggio citato
Mi spieghi perché succede quello che descrivi?


lo chiedi perchè non sei d'accordo o lo chiedi perchè stai cercando qualche nozione di fisica?
Da quel che scrivi e che leggo non mi sembra di primo pelo per farmi una domanda del genere

Ad ogni modo...una macchina piu' composta, piu' "messa giu'", piu' pista oriented.. è anche una macchina che ti infonde una gran sicurezza...vero, ma questo fa si che il limite sia comunque piu' difficile da sentire mano a mano che ti ci avvicini. Una macchina come l'alpine, cosi come la mia, in assetto originale è una macchina molto sincera (l'Alpine ancora di piu), il suo relativamente essere morbida permette di arrivare al limite dell'aderenza in maniera graduale..senti il corpo vettura che si inclina piano piano, senti la gomma che lavora, hai tutto il tempo del mondo per accorgerti che la cosa sta succedendo e agire.

QUando prepari una macchina lo fai per recuperare aderenza (parliamo veramente ad alto livello...il livello di dettaglio lo facciamo a fare a chi si fa assetti)...la recuperi, la macchine sembra una cannonata, riesci a passare con sicurezza alla velocità con cui prima passavi con la macchine che fischiava, ma nell'esatto momento in cui l'aderenza ti lascia non è comunicato, sei a velocità piu' alte e lo stacco è molto piu' violento cosi come anche tutte le reazioni della macchina...è ON / OFF, e le cose secche sono piu' difficili da gestire; a quel punto se sei capace, ci sei arrivato per gradi (come stiamo dicendo tutti a Fede) la macchina la riprendi piu' o meno facilmente...se non sei capace perchè non hai fatto tutti i passettini rischi.
Uno che ci sa fare un filo di piu', pur senza essere un pilota di F1, farebbe tranquillamente i tempi di Fede con la macchina originale...



thanks Un utente ha ringraziato danym per questo utile messaggio
Lorenzo749 il 13/12/2021(UTC)
Offline FrancoZ  
#275 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 17.28.59(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 23,407
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 4217 volte
E' stato ringraziato: 13544 volte in 5675 messaggi
Tecnicamente, perché se giri con un'auto sottosterzante e con poco camber come esce di fabbrica quando sei in curva il limite arriva prima e soprattutto più lentamente. In curva a velocità relativamente basse il muso perde grip già in ingresso ed in percorrenza comunque non vai forte a causa della poca gomma a terra rispetto ad un'auto con più camber.

Poi c'è la stramaledetta mania di aumentare il caster a dismisura (nata con la 4C e non so se sia stato fatto qui, è per fare un discorso generale) che porta a trasferimenti di carico più repentini e così, oltre ad essere difficile da guidare, l'auto va anche più piano, ma sul dritto dà l'impressione di essere più stabile (bella conquista, si può usare WhatsApp, però).

Infine, cambiando ammortizzatori e mettendoli più duri, in generale si avrà più velocità in curva perché l'auto trasferisce meno peso sulle sollecitate ruote esterne, sfruttando meglio le interne, ma contemporaneamente la velocità alla quale perderà aderenza sarà più alta (ora, estremizzando, ci sono quattro ruote che tengono, non solo due) e lì avviene tutto più velocemente, tanto che il pilota non capisce cosa avviene al limite perché toglie il piede dall'acceleratore.
Il fenomeno tweet dà diritto di parola a legioni di imbecilli, i quali prima parlavano solo al bar dopo due-tre bicchieri di rosso e quindi non danneggiavano la società. Gente che di solito veniva messa a tacere dai compagni e che adesso invece ha lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel.

Umberto Eco
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
Lorenzo749 il 13/12/2021(UTC)
Offline Lorenzo749  
#276 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 17.42.39(UTC)
Lorenzo749

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 27/01/2020(UTC)
Messaggi: 264
Italy
Scrive da: Jesi

Ha ringraziato: 56 volte
E' stato ringraziato: 63 volte in 46 messaggi
Ora ho capito perché non avevo capito subito la questione: non sapevo che Fede l'avesse irrigidita molto o comunque fatta piuttosto da pista come assetto.

Ora che so questa premessa dico che non avrei chiesto spiegazioni. Il discorso è chiaro e diventa abbastanza ovvio se fai un po' di track day.

PS: grazie per avermi detto che non sono di primo pelo Dany, fa piacere se traspare un pelino di competenza quando scrivo qualcosa. drink2
Offline FrancoZ  
#277 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 17.56.47(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 23,407
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 4217 volte
E' stato ringraziato: 13544 volte in 5675 messaggi
Io non so se l'abbia irrgidita tanto o poco, era un discorso generale e anche terra terra.
Il fenomeno tweet dà diritto di parola a legioni di imbecilli, i quali prima parlavano solo al bar dopo due-tre bicchieri di rosso e quindi non danneggiavano la società. Gente che di solito veniva messa a tacere dai compagni e che adesso invece ha lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel.

Umberto Eco
Offline Lorenzo749  
#278 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 18.10.43(UTC)
Lorenzo749

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 27/01/2020(UTC)
Messaggi: 264
Italy
Scrive da: Jesi

Ha ringraziato: 56 volte
E' stato ringraziato: 63 volte in 46 messaggi
Eh oh, sulle prime non ci ero proprio arrivato... book6
Offline Demios  
#279 Inviato : lunedì 13 dicembre 2021 23.15.29(UTC)
Demios

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 24/04/2012(UTC)
Messaggi: 256
Italy
Scrive da: Modena

Ha ringraziato: 136 volte
E' stato ringraziato: 179 volte in 91 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Tecnicamente, perché se giri con un'auto sottosterzante e con poco camber come esce di fabbrica quando sei in curva il limite arriva prima e soprattutto più lentamente. In curva a velocità relativamente basse il muso perde grip già in ingresso ed in percorrenza comunque non vai forte a causa della poca gomma a terra rispetto ad un'auto con più camber.

Poi c'è la stramaledetta mania di aumentare il caster a dismisura (nata con la 4C e non so se sia stato fatto qui, è per fare un discorso generale) che porta a trasferimenti di carico più repentini e così, oltre ad essere difficile da guidare, l'auto va anche più piano, ma sul dritto dà l'impressione di essere più stabile (bella conquista, si può usare WhatsApp, però).

Infine, cambiando ammortizzatori e mettendoli più duri, in generale si avrà più velocità in curva perché l'auto trasferisce meno peso sulle sollecitate ruote esterne, sfruttando meglio le interne, ma contemporaneamente la velocità alla quale perderà aderenza sarà più alta (ora, estremizzando, ci sono quattro ruote che tengono, non solo due) e lì avviene tutto più velocemente, tanto che il pilota non capisce cosa avviene al limite perché toglie il piede dall'acceleratore.


Domanda genuina: posso chiederti un approfondimento su perché credi il tanto caster sia deleterio?
Mi incuriosisce perché sono abituato a ragionare su auto con slick, molto rigide e tanto carico aerodinamico, per cui usiamo tantissimo il caster per aumentare il recupero di camber. Parliamo di valori tripli o a volte quadrupli rispetto alle controparti stradali e, spesso, le varie evo di anno in anno hanno portato ad ulteriori aumenti sempre in cerca di un po'di camber gain in più.

Modificato dall'utente martedì 14 dicembre 2021 0.14.49(UTC)  | Motivo: Non specificato

thanks Un utente ha ringraziato Demios per questo utile messaggio
Farlock il 14/12/2021(UTC)
Offline FrancoZ  
#280 Inviato : martedì 14 dicembre 2021 10.22.46(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 23,407
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 4217 volte
E' stato ringraziato: 13544 volte in 5675 messaggi
Ci credo, ma lì hai autobloccanti a lamelle, molle molto dure e slick.
Le Lotus hanno tradizionalmente molle molto tenere anche scegliendo gli assetti (teoricamente) tarati per la pista e non montano autobloccante perché "non serve se il telaio è progettato bene" uniondrink3
Puoi incrementare di pochi gradi il caster per progetto (i supporti dei bulloni triangoli sono vicini fra loro, ci stanno solo una manciata di rondelle di regolazione), ma è comunque percepibile il fatto che l'auto in curva corica ancora di più sulle ruote esterne e la ruota posteriore interna perde trazione.
Il fenomeno tweet dà diritto di parola a legioni di imbecilli, i quali prima parlavano solo al bar dopo due-tre bicchieri di rosso e quindi non danneggiavano la società. Gente che di solito veniva messa a tacere dai compagni e che adesso invece ha lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel.

Umberto Eco
Online Ale.G  
#281 Inviato : martedì 14 dicembre 2021 10.26.38(UTC)
Ale.G

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/08/2019(UTC)
Messaggi: 2,283
Italy
Scrive da: Udine

Ha ringraziato: 989 volte
E' stato ringraziato: 539 volte in 368 messaggi
OT: Fede ti sei pentito di non aver acquistato una Lotus Elise, auto più conosciuta nel forum anche per regolazioni e per darti consigli su pista?
Sembra che l’utilizzo che ne stai facendo è prettamente pistaiolo, l’alpine mi pare più un’auto da aperitivi e gite in montagna.
Inviato : mercoledì 24 giugno 2020 15.15.37
Postato in origine da: Ale.G Vai al messaggio citato
Ovviamente ha più di 20 anni e può capitare l'imprevisto... ma ormai quello che doveva rompersi si è rotto immagino book6 afro



”Fai del tuo meglio, fallo prima degli altri, fallo subito”
Offline Lorenzo749  
#282 Inviato : martedì 14 dicembre 2021 11.59.26(UTC)
Lorenzo749

Rank: Gentleman driver

Iscritto: 27/01/2020(UTC)
Messaggi: 264
Italy
Scrive da: Jesi

Ha ringraziato: 56 volte
E' stato ringraziato: 63 volte in 46 messaggi
Postato in origine da: Ale.G Vai al messaggio citato
Sembra che l’utilizzo che ne stai facendo è prettamente pistaiolo, l’alpine mi pare più un’auto da aperitivi e gite in montagna.


Su questo non sono d'accordo. Per le capacità del "pistaiolo medio" secondo me è pazzesca. Meno specialistica di una Exige/4C/GT4, ma ad esempio nelle mie mani sarebbe già tanta roba con l'assetto originale e giusto giusto gli angoli personalizzati.

Non confondiamo le idee a Federico: ha solo bisogno di meno teoria e molta più pratica.

Offline Fede22  
#283 Inviato : martedì 14 dicembre 2021 12.35.12(UTC)
Fede22

Rank: Pro driver

Iscritto: 18/03/2019(UTC)
Messaggi: 351
Italy

Ha ringraziato: 59 volte
E' stato ringraziato: 95 volte in 54 messaggi
Postato in origine da: Ale.G Vai al messaggio citato
OT: Fede ti sei pentito di non aver acquistato una Lotus Elise, auto più conosciuta nel forum anche per regolazioni e per darti consigli su pista?
Sembra che l’utilizzo che ne stai facendo è prettamente pistaiolo, l’alpine mi pare più un’auto da aperitivi e gite in montagna.


Assolutamente NO!
Volevo un'auto per fare tutto e per me l'A110 lo è, poi ovvio che se c'è una tappa ogni 15 minuti l'auto verrà usata prettamente per quello.
Ma nei periodi di pausa dall'LLCC me la godo anche per strada.
Offline Agfayeye  
#284 Inviato : martedì 14 dicembre 2021 14.27.04(UTC)
Agfayeye

Rank: Pro driver

Iscritto: 20/05/2020(UTC)
Messaggi: 697
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 55 volte
E' stato ringraziato: 160 volte in 123 messaggi
piccola esperienza personale, dopo 33 anni di patente e varie auto, di tutti i genere, posso solo supportare al 100% le parole di FrancoZ.
Se prendi una macchina di serie, vai subito forte, raggiungi il limite facilmente e lo cavalchi con altrettanta facilità. tutte le reazioni sono "morbide e progressive". Poi ci si comincia a lavorare sopra...gomme, molle, ammortizzatori, angoli... e qui si va di più, ma poco di più di prima, perchè arrivare al limite è tanto più difficile, le reazioni diventano repentine ed anche violente...
Prendiamo una semplice Clio RS, macchina diffusa e prendiamo un tizio qualsiasi che la usa sportiva. Prendiamo una strada di montagna e facciamogliela percorrere. Probabilmente lo vedremo salire veloce, molto veloce, e magari cercherà più rigidità, più inserimento, più trazione... bene.
Ora diamogli in mano la stessa Clio RS in configurazione R3 da rally... Nonostante un assetto serio, gomme performanti, motore e cambio da gara (sequenziale ed autobloccante a 2 vie), sono quasi certo che per la medesima strada, impiegherà più tempo e sarà costantemente in affanno con la macchina che porterà in giro lui e non lui che porterà la macchina.

Morale: più ci si sposta verso una configurazione race, più il tutto diventa difficile e per trarre beneficio, bisogna avere manico...tanto manico!
thanks 3 utenti hanno ringraziato Agfayeye per questo utile messaggio.
Ale.G il 14/12/2021(UTC), Lorenzo749 il 14/12/2021(UTC), Marco il 14/12/2021(UTC)
Online Ale.G  
#285 Inviato : martedì 1 febbraio 2022 9.46.58(UTC)
Ale.G

Rank: Ace driver

Iscritto: 06/08/2019(UTC)
Messaggi: 2,283
Italy
Scrive da: Udine

Ha ringraziato: 989 volte
E' stato ringraziato: 539 volte in 368 messaggi
Postato in origine da: Fede22 Vai al messaggio citato
Assolutamente NO!
Volevo un'auto per fare tutto e per me l'A110 lo è, poi ovvio che se c'è una tappa ogni 15 minuti l'auto verrà usata prettamente per quello.
Ma nei periodi di pausa dall'LLCC me la godo anche per strada.


Fede ma hai ancora l’Alpine o l’hai cambiata?
Inviato : mercoledì 24 giugno 2020 15.15.37
Postato in origine da: Ale.G Vai al messaggio citato
Ovviamente ha più di 20 anni e può capitare l'imprevisto... ma ormai quello che doveva rompersi si è rotto immagino book6 afro



”Fai del tuo meglio, fallo prima degli altri, fallo subito”
Offline MadMaxx  
#286 Inviato : martedì 1 febbraio 2022 13.34.44(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,429
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 750 volte
E' stato ringraziato: 968 volte in 504 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Ci credo, ma lì hai autobloccanti a lamelle, molle molto dure e slick.
Le Lotus hanno tradizionalmente molle molto tenere anche scegliendo gli assetti (teoricamente) tarati per la pista e non montano autobloccante perché "non serve se il telaio è progettato bene" uniondrink3
Puoi incrementare di pochi gradi il caster per progetto (i supporti dei bulloni triangoli sono vicini fra loro, ci stanno solo una manciata di rondelle di regolazione), ma è comunque percepibile il fatto che l'auto in curva corica ancora di più sulle ruote esterne e la ruota posteriore interna perde trazione.



Ciao,

quanti gradi di caster reputi siano troppi?

Sulla Fury appena ricevuta avevo 0° ed in pista liscia nessun problema ed estremamente reattiva, ma su strada troppo: impossibile da guidare con una sola mano, dato che al minimo avvallamento si spostava a dx o sx di parecchio ed in modo brusco. Sul telaio rifatto mi sono ispirato all'Elise S1 che ha circa 4°, quindi ho previsto possibilità di regolazione da 3° a 7°, sentendo cosa avevano fatto in uk. Ovviamente dipende da come sono state progettate le sospensioni e come e quanto possano variare i vari angoli seguente l'escursione prevista.
Offline FrancoZ  
#287 Inviato : mercoledì 2 febbraio 2022 15.02.55(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 23,407
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 4217 volte
E' stato ringraziato: 13544 volte in 5675 messaggi
Eh, qua fai una domanda troppo difficile, non solo per me, ma anche per il più grande esperto di assetti del mondo, che non saprebbe rispondere senza almeno fare delle misure e soprattutto delle prove.
Ne ho parlato al tempo con Denny Zardo, che mi ha "illuminato" su verie cose (spero di averle capite), soprattutto applicate alle Lotus.
Prendere ispirazione dall'Elise non credo vada bene, se non per puro caso, perché è un'auto che esce dalla fabbrica con molle, idraulica e barre molto soft, così il caster aiuta a tenere l'auto dritta in rettilineo per compensare l'effetto della convergenza stock un po' aperta davanti, ma non peggiora il trasferimento di carico in curva, che già di suo manda a tampone gli ammortizzatori a causa delle molle e delle barre morbide.
Nel tuo caso, dove suppongo avrai molle abbastanza dure per non far andare a tampone gli ammortizzatori anche per strada come sulle Elise, ti sei già accorto da solo che zero caster non va bene e sei arrivato a 4° positivo, che è vicino ai 5-6 al massimo che si vedono sulle auto da corsa. Attenzione: certe auto da corsa possono averne di più, ma solo perché sono limitate in altre regolazioni a causa del regolamento tecnico; oltre i 5-6° su asfalto gli ammortizzatori cominciano a non funzionare più al meglio perché lavorano inclinati e non perpendicolari al suolo. Certo, se si ha poco camber per regolamento si tenta di compensare con molto caster, ma non è la soluzione ideale perché si avrà sottosterzo in entrata, poi elevato trasferimento di carico che darà più grip alla gomma esterna, la quale però si consumerà rapidamente non avendo camber sufficiente a poggiare sull'asfalto per tutta la superficie. La coperta è corta!
Il range di regolazione che hai previsto, quindi, mi pare più che sufficiente, se necessiti di più di 7° di caster su un'auto da asfalto c'è qualcos'altro da correggere, prima.
Se proprio, proprio vogliamo dare una regola: meno caster possibile, compatibilmente con la necessità di non finire dentro a un fosso quando si prende un avvallamento in rettilineo. Condizione su cui però influiscono anche la convergenza (soprattutto anteriore) e il camber. Quindi, come al solito, bisognerebbe correggere un po' alla volta tutto.
Il fenomeno tweet dà diritto di parola a legioni di imbecilli, i quali prima parlavano solo al bar dopo due-tre bicchieri di rosso e quindi non danneggiavano la società. Gente che di solito veniva messa a tacere dai compagni e che adesso invece ha lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel.

Umberto Eco
thanks Un utente ha ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio
MadMaxx il 02/02/2022(UTC)
Offline Fede22  
#288 Inviato : giovedì 3 marzo 2022 11.31.48(UTC)
Fede22

Rank: Pro driver

Iscritto: 18/03/2019(UTC)
Messaggi: 351
Italy

Ha ringraziato: 59 volte
E' stato ringraziato: 95 volte in 54 messaggi
Eccoci qui dopo tanto tempo e fare un riassunto della giornata appena trascorsa a Cremonabeer2

Ovviamente avrei voluto migliorare di più dei 2 secondi dalla volta precedente ma, visto com'è andata la giornata ad altri, sono venuto comunque a casa contento di essere riuscito a girare e di come si è comportata la mia piccola A110!

Il feeling è senza dubbio migliorato dopo che Q-Setup ha rinquadrato ciò che io avevo rovinato montando le gomme ant. da 225/40, come da lui confermato effettivamente il muso si era alzato di 4mm, scombinando il setup.

Il cambio dei liquidi, che ho fatto fare quest'inverno, ha consentito di mantenere finalmente le temperature abbastanza al loro posto, adesso:

- refrigerante resta intorno agli 85°
- l'olio cambio resta intorno ai 110°, nel mio caso è raffreddato sempre con il refrigerante
- l'olio motore ha retto meglio, non arrivando mai ai 120°

Poi appena si molla tutto si abbassa rapidamente, per cui mi ritengo soddisfatto.

Per quanto riguarda i tempi, alla fine durante l'Endurance sono stato sempre sull'1:50 costante (che sia più portato per quella?!), riuscendo all'ultimo giro a scendere di pochissimo sotto il 50', l'ideal lap è inferiore a 1:47 ma temo proprio che da parte mia ci sia ancora tanta strada da fare!
OK che le A052 erano al quarto trackday, ma mi mancava proprio la fiducia in alcune curve e la consapevolezza delle traiettorie in altre.

A questo punto come sempre, ogni vostro consiglio sarà ben accetto:



P.S. Che arroganza Marchino e il suo Cavallo!!
P.P.S. Come a lui dichiarato, il mio obiettivo di giornata era di girare almeno sui suoi tempi ma non ce l'ho fatta, amenOcchiolino

Modificato dall'utente giovedì 3 marzo 2022 11.43.30(UTC)  | Motivo: Non specificato

thanks 3 utenti hanno ringraziato Fede22 per questo utile messaggio.
Losna il 03/03/2022(UTC), DarioG il 03/03/2022(UTC), Seriano il 04/03/2022(UTC)
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
18 Pagine«<1415161718>
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.