logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

3 Pagine<123
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline FrancoZ  
#37 Inviato : sabato 14 novembre 2020 19.41.50(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 22,019
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 3814 volte
E' stato ringraziato: 11929 volte in 5030 messaggi
La mia è Rover (circa), quindi discorso completamente diverso.
Qualche buco si è formato in passato, ma ero parecchio più basso. Riparati con della plastica resistente di una tanica di olio, OVVIAMENTE avendo comprato i parasale nuovi di scorta non si è più bucato nulla così ce li ho lì [PD]
Offline Zachary  
#38 Inviato : lunedì 16 novembre 2020 10.28.27(UTC)
Zachary

Rank: World Champion

Iscritto: 11/03/2011(UTC)
Messaggi: 5,584
Scrive da: Vergate sul Membro (BG)

Ha ringraziato: 350 volte
E' stato ringraziato: 537 volte in 372 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Riparati con della plastica resistente di una tanica di olio


La tanica di olio resistente:

Cocco.jpg

Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Ma porco donnie, non fare il Donnie!
Offline greppia  
#39 Inviato : lunedì 16 novembre 2020 15.39.56(UTC)
greppia

Rank: Ace driver

Iscritto: 29/06/2015(UTC)
Messaggi: 1,074
Italy
Scrive da: padova

Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 280 volte in 188 messaggi
Per "coccolare" la tua auto?


Ho misurato l'aria tra ruota sterzata e punto abraso e ci sono circa 20 mmm.

Offline greppia  
#40 Inviato : lunedì 16 novembre 2020 15.40.41(UTC)
greppia

Rank: Ace driver

Iscritto: 29/06/2015(UTC)
Messaggi: 1,074
Italy
Scrive da: padova

Ha ringraziato: 4 volte
E' stato ringraziato: 280 volte in 188 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
La mia è Rover (circa), quindi discorso completamente diverso.
Qualche buco si è formato in passato, ma ero parecchio più basso. Riparati con della plastica resistente di una tanica di olio, OVVIAMENTE avendo comprato i parasale nuovi di scorta non si è più bucato nulla così ce li ho lì [PD]


Scientifico!
Offline polluce76  
#41 Inviato : lunedì 16 novembre 2020 17.07.56(UTC)
polluce76

Rank: Ace driver

Iscritto: 16/06/2011(UTC)
Messaggi: 1,758
Scrive da: Milano/Siena

Ha ringraziato: 351 volte
E' stato ringraziato: 411 volte in 250 messaggi
Postato in origine da: greppia Vai al messaggio citato
Si avevo capito che si parlava di nastro americano, meno chiaro il discorso della parte non a vista.

Comunque dici di mettere un pezzo di nastro sopra la protuberanza del faro.

Franco non ci tappa i buchi, dice che non gli si formano.

Giusto Polluce?

Ci vorrebbe una "conchiglia" intercambiabile che lavori come una saponetta, ma tra parasale e faro c'è spazio per fissarla?










se ci fosse spazio per la saponetta, non si sfonderebbe il parasale.

ripeto

mettete del nastro nella parte interna (non a vista) del parasale nel punto dove iniziate a vedere abrasione. il parasale si consumerà un po', poi arrivato a spessore minimo invece di forarsi rientrerà ogni volta che la gomma ci tocca e tornerà alla sua posizione quando la gomma non fa interferenza, il nastro servirà da supporto e non sarà mail visibile.

se sfondate ugualmente avete un assetto così basso che inizierei a preoccuparmi del bump steer più che dei parasale

poi, fate vobis

thanks Un utente ha ringraziato polluce76 per questo utile messaggio
MRC il 17/11/2020(UTC)
Offline soc136  
#42 Inviato : martedì 12 gennaio 2021 13.46.23(UTC)
soc136

Rank: Fermone

Iscritto: 22/11/2011(UTC)
Messaggi: 32

Ha ringraziato: 8 volte
E' stato ringraziato: 1 volte in 1 messaggi
Ciao a tutti, rispolvero il post perché dopo averne letti altri sul forum, vorrei finire di orientarmi per cambio ammortizzatori questa primavera.

Credo la scelta cadrà tra Nitron e Quantum, c'era una terza opzione su Veneri ma sinceramente il costo mi lascia un po' così, soprattutto pensando che non sono un pilota e quindi dubito le mie chiappe poco sensibili capirebbero tutta questa differenza.

Oltretutto con quanto non speso (credo 1.500€ di differenza, più o meno) aggiungerei - in parte almeno - mappa e fine scarico (collettori e terminale, sono già decat) e per un po' avrei finalmente finito l'auto come la vorrei, salvo future scimmie.

Tornando a Nitron/Quantum, mi pare di capire non ci siano enormi differenze.
Su Nitron - da quanto ho capito - per metterci un po' di pista (30%), forse meglio orientarsi su fast road che non su street?
Quantum ho visto qualcosa in vendita su elise parts, se qualcuno ha più info lo ringrazio.

Per libbraggio molle vedo range 450/550 anteriori e 550/700 posteriori, in base alle esigenze.
Immagino vadano specificati in sede di ordine, corretto?

Qualcuno del forum ha invece montato Nitron con specifiche Hoffman e vorrei capire se fosse una terza via opzionabile in base a quanto sopra (prezzo/benefici).
Offline Blackbird  
#43 Inviato : martedì 12 gennaio 2021 14.30.21(UTC)
Blackbird

Rank: Pro driver

Iscritto: 08/12/2014(UTC)
Messaggi: 956
Italy

Ha ringraziato: 331 volte
E' stato ringraziato: 425 volte in 241 messaggi
Postato in origine da: soc136 Vai al messaggio citato
Ciao a tutti, rispolvero il post perché dopo averne letti altri sul forum, vorrei finire di orientarmi per cambio ammortizzatori questa primavera.

Credo la scelta cadrà tra Nitron e Quantum, c'era una terza opzione su Veneri ma sinceramente il costo mi lascia un po' così, soprattutto pensando che non sono un pilota e quindi dubito le mie chiappe poco sensibili capirebbero tutta questa differenza.

Tornando a Nitron/Quantum, mi pare di capire non ci siano enormi differenze.
Su Nitron - da quanto ho capito - per metterci un po' di pista (30%), forse meglio orientarsi su fast road che non su street?
Quantum ho visto qualcosa in vendita su elise parts, se qualcuno ha più info lo ringrazio.





Non ti posso aiutare per i confronti prestazionali.

L'unica cosa che posso dirti è che tutti i Quantum sono "made in UK" mentre i Nitron Street sono "Made in Far East".

Gli altri Nitron sono "Made in UK"

Se questa cosa possa essere influente sulle prestazioni o sulla possibile scelta, non so dirti.

Qualcuno poi racconta di aver avuto migliori esperienze con Quantum rispetto a Nitron nella fase di revisione, ma credo siano sempre esperienze soggettive
thanks Un utente ha ringraziato Blackbird per questo utile messaggio
soc136 il 12/01/2021(UTC)
Offline Giacomino  
#44 Inviato : martedì 12 gennaio 2021 14.39.34(UTC)
Giacomino

Rank: Di certa affidabilità

Iscritto: 26/03/2012(UTC)
Messaggi: 4,902
Scrive da: Roma

Ha ringraziato: 1185 volte
E' stato ringraziato: 2140 volte in 1116 messaggi
Personalmente ho avuto i nitron Hoffman's, ma dirti che io abbia percepito la raffinatezza dell'idraulica modificata, beh non posso dirlo. Colpa mia, senza dubbio.
UserPostedImage
thanks Un utente ha ringraziato Giacomino per questo utile messaggio
soc136 il 12/01/2021(UTC)
Offline lotuspassion  
#45 Inviato : martedì 12 gennaio 2021 16.00.41(UTC)
lotuspassion

Rank: Ace driver

Iscritto: 24/01/2015(UTC)
Messaggi: 1,674
Italy
Scrive da: ancona

Ha ringraziato: 518 volte
E' stato ringraziato: 315 volte in 261 messaggi
Postato in origine da: soc136 Vai al messaggio citato
Ciao a tutti, rispolvero il post perché dopo averne letti altri sul forum, vorrei finire di orientarmi per cambio ammortizzatori questa primavera.

Credo la scelta cadrà tra Nitron e Quantum, c'era una terza opzione su Veneri ma sinceramente il costo mi lascia un po' così, soprattutto pensando che non sono un pilota e quindi dubito le mie chiappe poco sensibili capirebbero tutta questa differenza.

Oltretutto con quanto non speso (credo 1.500€ di differenza, più o meno) aggiungerei - in parte almeno - mappa e fine scarico (collettori e terminale, sono già decat) e per un po' avrei finalmente finito l'auto come la vorrei, salvo future scimmie.

Tornando a Nitron/Quantum, mi pare di capire non ci siano enormi differenze.
Su Nitron - da quanto ho capito - per metterci un po' di pista (30%), forse meglio orientarsi su fast road che non su street?
Quantum ho visto qualcosa in vendita su elise parts, se qualcuno ha più info lo ringrazio.

Per libbraggio molle vedo range 450/550 anteriori e 550/700 posteriori, in base alle esigenze.
Immagino vadano specificati in sede di ordine, corretto?

Qualcuno del forum ha invece montato Nitron con specifiche Hoffman e vorrei capire se fosse una terza via opzionabile in base a quanto sopra (prezzo/benefici).


Io sulla mia exige 240 , che a peso siamo lì, mi trovavo benissimo con i nitron track Day, molle 550Ant e 700Post..
A discapito del nome, TD, erano ottimi anche in strada, li smollavi un po' ed erano ottimi veramente....
Per me un ottimo compromesso tra pista/strada/portafoglio

Ciao
thanks Un utente ha ringraziato lotuspassion per questo utile messaggio
soc136 il 12/01/2021(UTC)
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
3 Pagine<123
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.