logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

2 Pagine<12
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Offline Zachary  
#19 Inviato : giovedì 14 ottobre 2021 17.48.56(UTC)
Zachary

Rank: World Champion

Iscritto: 11/03/2011(UTC)
Messaggi: 5,833
Scrive da: Vergate sul Membro (BG)

Ha ringraziato: 413 volte
E' stato ringraziato: 620 volte in 426 messaggi
Postato in origine da: MadMaxx Vai al messaggio citato
Fatta diverse volte, ma potrebbe essere l'occasione di conoscerci, anche se non questo weangle

Di solito per qualche giro breve e veloce vado in Roncola e scendo dalla Valle Imagna, quindi Almenno, Roncola, Valsecca, Ponte Giurino, Strozza, Almenno oppure Almenno, San Giovanni Bianco, Valle Taleggio, Olda, Peghera, Gerosa, Sedrina, Almenno.



In questi WE sono incasinato forte pure io con 4 fiere di settore quasi consecutive.

Appena mi libero organizzo un Baldracca Tour e Ti scrivo.
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Ma porco donnie, non fare il Donnie!
Offline MadMaxx  
#20 Inviato : domenica 24 ottobre 2021 0.41.41(UTC)
MadMaxx

Rank: Ace driver

Iscritto: 14/08/2011(UTC)
Messaggi: 2,324
Italy
Scrive da: Bergamo

Ha ringraziato: 697 volte
E' stato ringraziato: 904 volte in 475 messaggi
Dopo aver raccolto i vs suggerimenti ho rielaborato un po' e fatto successivamente qualche pasticcio a causa della mancanza di alimentazione dell'accendisigari e conseguente mancanza di utilizzo di zio Tom e ricarica dei cellulari.

Mandato a scuola il cucciolo di famiglia siamo partiti con calma, quindi anche tardi, perciò via di autostrada sino a poco prima di Bolzano, per poi indirizzarci verso l'hotel prenotato a Siusi allo Sciliar. Guardiamo l'orologio e decidiamo che forse si può prima pranzare e ci ricordiamo di un ristorante un po' particolare in cui siamo stati nelle vacanze di luglio, annesso ad una sidreria a Cles. Piatti tipici rivisitati aggiungendo mele e con ottimo sidro all you can drink spillabile da botte. Dietrofront sino quasi a Trento e via per la Val di Non cheese

I tempi di percorrenza si contraggono parecchio rispetto ai ricordi di tre mesi fa con il camper ed il divertimento aumenta a dismisura. Sbaglio con lo spillaggio del sidro ed anziché dare alla moglie del succo di mela, servo del sidro a 12°. Euforica drink4 , elogia il divertimento della guida con l'Elise e non batte ciglio successivamente, dopo la ripartenza, quando imbocco un po' a caso stradine varie con l'unico fattor comune dell'aver una curva dietro l'altra.

Poco prima delle 17 si arriva all'hotel prenotato. Tradizionale nel corpo principale, ma con delle suite nuovissime ed indipendenti sul retro. Arredo moderno stupendo con sauna personale, vasca da relax all'esterno discreta e vetrate a tutta altezza che danno sul grande parco privato con piscina.

Sfruttiamo ovviamente il tutto angle così come il grandioso buffet che troviamo per inizio cena.

La giornata si chiude con una magnifica stellata ed una temperatura un po' frizzantina che lascia mettere in dubbio di viaggiare senza capottina il giorno successivo.

Sveglia con cielo limpido e auto completamente brinata. Ci scaldiamo a colazione con buffet mega di salato e dolce. Si prende solo l'indispensabile e si parte a macchina chiusa. Alle 9 siamo ancora a 6 gradi.eek ma dobbiamo ricordarci che siamo a metà ottobre sulle dolomiti. Riscaldamento al massimo e qui l'Elisina eccelle cheese

Appena superato il passo Gardena veniamo superati da una Speedster tedesca a cielo aperto. Inchiodo ed accosto. Togliamo anche noi la capottina ed il magnifico cielo ed il paesaggio stupendo irrompono dall'alto. Non si sta poi così male. Anche questa salita me la ricordavo molto più lunga e lenta, ma l'Elise accorcia decisamente le distanze ed il tempo rispetto al ns camper d'annata che se "lanci" tra le curve provoca il dissenso compatto del resto della famiglia.

Passo Campolongo e Giau sfilano in sequenza. Ormai fa caldo e si sta benissimo. Poche auto, nessun ciclista e qualche autobus di linea. Falzarego, Valparola dove si fa solo qualche foto, per poi ritornare indietro e verso sud per fare il Pordoi e attraversato Canazei verso il lago di Carezza e tornare per le 17,30 a Siusi e la sauna pomeridiana prima della cena, dopo aver fatto la strada con la maggior pendenza mai vista: 28% eek

Ancora buffet mega e 4 portate che ci permettono di rivedere con comodo le foto fatte e sospirare per quanto visto e per il divertimento nella guida.

Per l'ultimo giorno prima si sfrutta ancora la sauna per bene e poi in tardissima mattinata ci si trova indecisi se farci una bella passeggiata di qualche ora (mia moglie angle ) oppure seguire stradine varie per rientrare con calma la sera evitando l'autostrada (io cheese ). Dato che a guidare sono io...

Statale sino a Merano e poi si ridiscende per il passo delle Palade, che ci ha sorpreso per la scarsità di traffico. Qui la moglie si è scatenata come alle prime uscite con l'Elise: "vaivaivaivai liberoliberoliberolibero" ed io a seguire i consigli, come ogni marito fa per non discutere con la moglie ThumpUp.

Cles, lago Smeraldo e gole adiacenti, lago di Molveno e lago d'Idro, per poi tornare a casa per le 20 facendo solo statale.

Tre giorni stupendi con sole inaspettato e temperatura mite nella parte centrale della giornata grazie al riscaldamento globale (vedi che non sempre è negativo!); qualche sudata nella parte centrale della giornata; gran divertimento nella guida.

Abbiamo incontrato un gruppo di Ferrari, un raduno di 4C, ma nessuna Lotus o Caterham. Con l'Elise standard ci si diverte comunque, anche a dispetto della cavalleria non proprio esuberante. La velocità di percorrenza possibile in curva va oltre il buon senso di essere su strade aperte al traffico, quindi non ho rimpianti per una motorizzazione più spinta, salvo che su alcune strade, se ci si vuole liberare in modo sicuro di chi precede con andatura più turistica, effettivamente qualche cavallo in più avrebbe fatto comodo. Se invece si è da soli per me è più che sufficiente per divertirsi sfruttando il solo telaio, senza eccedere.

I consumi continuano a sorprendermi: 15 km/l in autostrada a velocità codice e 12,9 km/l sui passi, senza guardare ossessivamente al tachimetro. Penso sia difficile trovare un'alternativa altrettanto divertente e parsimoniosa, anche se il costo del carburante era in fondo alle ns priorità.

I colori autunnali sono stati un altro bonus apprezzato di questa tre giorni, oltre al Bonus Vacanze utilizzato quasi in extremisgreen .

Le abbondanti colazioni ci hanno permesso di non sprecare tempo per il pranzo, ma di guidare e vedere paesaggio a sazietà.

Conclusione: da ripetere! cool



DSC_2976.JPGDSC_2977.JPGDSC_2981.JPGDSC_2985.JPGDSC_2982.JPGDSC_2990.JPGDSC_2995.JPGDSC_2992.JPGDSC_2996.JPGDSC_2997.JPGDSC_2998.JPGDSC_3016.JPGDSC_3017.JPGDSC_3028.JPGDSC_3033.JPGDSC_3018.JPGDSC_3030.JPGDSC_3118.JPGDSC_3034.JPGDSC_3131.JPGDSC_3130.JPGDSC_3126.JPGDSC_3133.JPGDSC_3134.JPGDSC_3129.JPGDSC_3141.JPGDSC_3142.JPGDSC_3176.JPGDSC_3161.JPGDSC_3158.JPGDSC_3146.JPG
thanks 3 utenti hanno ringraziato MadMaxx per questo utile messaggio.
Ciavatta il 24/10/2021(UTC), Losna il 24/10/2021(UTC), GT il 24/10/2021(UTC)
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
2 Pagine<12
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.