logo
Benvenuto, ospite. Per favore accedi o registrati per attivare tutte le funzioni: Accedi o Registrati.

Notifica

Icon
Error

7 Pagine123>»
Condividi
Opzioni
Vai all'ultimo messaggio Vai al primo messaggio non letto
Online Etto  
#1 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.14.37(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Come da titolo cercando anche qua sul forum, non ho trovato un idea o un parere vostro su come siano le nostre baracche su strada e soprattutto in pista con un autobloccante rispetto al differenziale libero.
Io ho sempre il differenziale della chicco di mamma Lotus e sento che sia in inserimento che in uscita di curva è come essere sulle uova. Mi spiego meglio così magari qualcuno saprà chiarirmi meglio le idee, in inserimento così com'è ora a un buon inserimento ma sento che più di tanto la frenata dentro curva non posso portarla, senza rischiare di girarmi appena tolgo il freno e iniziò ad accelerare.
Uguale in uscita se tengo i controlli inseriti è tutto un tagliare erogazione e se li tolgo finché non sono quasi uscito dalla curva non posso aprire del tutto, sennò rischio che la ruota che aderisce meno inizia a sgommare a vuoto e l'auto non va.
Con l'autobloccante questa cosa cambia?
L'inserimento peggiora o migliora? A centro curva si riesce ad dare gas senza dover pensare alle gomme posteriori che pattinano e si surriscaldano? Per l'uso stradale/pista va bene un torsen o tre classico?
Non mi cazziate per il topic aperto, se ne trovate uno dove ne avete già parlato ben venga.blue beer2
Offline zaimon  
#2 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.19.49(UTC)
zaimon

Rank: World Champion

Iscritto: 03/02/2014(UTC)
Messaggi: 4,470
Italy
Scrive da: Reggio Emilia

Ha ringraziato: 443 volte
E' stato ringraziato: 1423 volte in 805 messaggi
se ne parla più o meno da sempre.

Chi non ha l'autobloccante, dice che non serve, o al max serve solo in pista.

chi lo monta, non torna più indietro, e sente subito la differenza.
Io di recente sono passato da una speedster che aveva autobloccante (il classico quaife) ad una elise R che non ha autobloccante.

bene, il primo tornante che ho fatto, ho capito la differenza.

Se fai solo strada, puoi farne a meno. Se fai pista, per me è da mettere senza se e senza ma.
thanks Un utente ha ringraziato zaimon per questo utile messaggio
Etto il 07/10/2022(UTC)
Offline FrancoZ  
#3 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.20.56(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 25,624
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 4834 volte
E' stato ringraziato: 16270 volte in 6776 messaggi
Il topic si riassume così: dal momento che ti poni la questione va montato. Fine.

POI potremo anche discutere di angoli sbagliati, stile di guida, gomme, ecc, ecc... ma su un'auto QUALSIASI un differenziale autobloccante ad ingranaggi ha SOLO vantaggi.

Se vuoi il top in pista allora meglio uno a dischi, ma su strada fa rumore in manovra e probabilmente dovrai smontarlo una o due volte per regolarlo, mentre il tipo a ingranaggi è "fit and forget".

In Lotus dicono che non serve, come dicono che vanno bene i toe link su testine, i radiatori di plastica, i fari che sembrano lumini del venerdì santo, ecc, ecc... però come optional lo vendevano!
To most people, the purpose of the object is now secondary. It is the value its primary raison d'être. Which to me is a little bit sad, because if you are not driving it, then you are missing the most important dimension.

Simon Kidston
thanks 9 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
Etto il 07/10/2022(UTC), GTi il 07/10/2022(UTC), leonida il 07/10/2022(UTC), meteora il 10/10/2022(UTC), Gyu71 il 10/10/2022(UTC), albe013 il 10/10/2022(UTC), Nonno il 11/10/2022(UTC), LupoTHP il 11/10/2022(UTC), M@tteo A. il 18/10/2022(UTC)
Offline ermax  
#4 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.32.48(UTC)
ermax

Rank: World Champion

Iscritto: 06/01/2014(UTC)
Messaggi: 3,167
Italy
Scrive da: liguria

Ha ringraziato: 1399 volte
E' stato ringraziato: 1352 volte in 814 messaggi
Avevo pure io dei dubbi, prima.

Specialmente perché non mi è mai successo di avere la sola ruota interna che pattinasse, nemmeno con le trazioni anteriori.
Hanno sempre pattinato entrambe contemporaneamente, con conseguente "spostamento" trasversale.

Quindi no, non mi ha risolto un problema di trazione semplicemente perché non lo ho mai avuto.

Alla fine però lo montai (Quaife) e...che cambiamento!

Mentre prima la macchina si guidava quasi solo con lo sterzo, ora si guida molto anche con l'acceleratore.

Sia in rilascio che in accelerazione la coda chiude tirando la macchina dentro la curva.

Il tutto ben piacevolmente avvertibile sia su strada che pista.

Consigliatissimo.
To add speed, add money!
Dispensatore di ansie.
Profeta.
Se tanto mi dà tanto, poco mi dà poco.
thanks Un utente ha ringraziato ermax per questo utile messaggio
Etto il 07/10/2022(UTC)
Offline breonen  
#5 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.33.17(UTC)
breonen

Rank: World Champion

Iscritto: 14/12/2011(UTC)
Messaggi: 3,102
Italy

Ha ringraziato: 801 volte
E' stato ringraziato: 1226 volte in 642 messaggi
Innanzitutto controlla angoli e gomme della tua baracca, perchè da come descrivi la situazione mi sembra che tu abbia altri problemi da risolvere prima di pensare all'autobloccante.

Per quanto riguarda l'autobloccante la risposta è solo una: SI, serve e si sente la differenza.
Diciamo che la leggenda che non serva deriva più dal fatto che essendo un auto a motore centrale ci si ritrova una percentuale importante di peso sulle ruote motrici e quindi si hanno meno problemi di motricità (o meglio, si hanno dopo) rispetto a quelli che ci sarebbero con altri layout (ad esempio motore anteriore e trazione posteriore).

personalmente, basandomi sulla quantità di godimento alla guida di quelli che ho provato, andrei di differenziale a lamelle, ma concordo con Franco sul fatto che sia ben più rumoroso.
thanks Un utente ha ringraziato breonen per questo utile messaggio
Etto il 07/10/2022(UTC)
Offline breonen  
#6 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.36.19(UTC)
breonen

Rank: World Champion

Iscritto: 14/12/2011(UTC)
Messaggi: 3,102
Italy

Ha ringraziato: 801 volte
E' stato ringraziato: 1226 volte in 642 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato

Specialmente perché non mi è mai successo di avere la sola ruota interna che pattinasse


io invece sulla miata bestemmiavo per la ruota interna che girava a vuoto ad ogni tornante stretto (e conseguente macchina che si fermava).

Adesso, con il kaaz montato, sono invece alla perenne ricerca di tornanti! angel

Online Etto  
#7 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.46.48(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Postato in origine da: breonen Vai al messaggio citato
Innanzitutto controlla angoli e gomme della tua baracca, perchè da come descrivi la situazione mi sembra che tu abbia altri problemi da risolvere prima di pensare all'autobloccante.

Per quanto riguarda l'autobloccante la risposta è solo una: SI, serve e si sente la differenza.
Diciamo che la leggenda che non serva deriva più dal fatto che essendo un auto a motore centrale ci si ritrova una percentuale importante di peso sulle ruote motrici e quindi si hanno meno problemi di motricità (o meglio, si hanno dopo) rispetto a quelli che ci sarebbero con altri layout (ad esempio motore anteriore e trazione posteriore).

personalmente, basandomi sulla quantità di godimento alla guida di quelli che ho provato, andrei di differenziale a lamelle, ma concordo con Franco sul fatto che sia ben più rumoroso.


Angoli e assetto è tutto fatto su bilance e criteri del buon Marchino (q-setup) diciamo che con l'assetto adesso riesco ad essere più veloce in inserimento ed uscita, e penso (credo e spero) di aver trovato il limite della mia Lotus col differziale aperto.
Ringrazio tutti per le risposte date, già mi avete dato un idea di come possa essere con l'autobloccante.blonde
Ma l'autobloccante col cambio originale tiene o scoppia dopo poco, intendo per il cambio eh.
Altra cosa che consigliate, torsen classico, trd? Non vorrei mettere mano al differenziale ogni tot km con roba troppo ragggging.
Online Etto  
#8 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.47.37(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Postato in origine da: breonen Vai al messaggio citato
io invece sulla miata bestemmiavo per la ruota interna che girava a vuoto ad ogni tornante stretto (e conseguente macchina che si fermava).

Adesso, con il kaaz montato, sono invece alla perenne ricerca di tornanti! angel



Ahahahah spettacolo! bored
Online Etto  
#9 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.49.20(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Postato in origine da: ermax Vai al messaggio citato
Avevo pure io dei dubbi, prima.

Specialmente perché non mi è mai successo di avere la sola ruota interna che pattinasse, nemmeno con le trazioni anteriori.
Hanno sempre pattinato entrambe contemporaneamente, con conseguente "spostamento" trasversale.

Quindi no, non mi ha risolto un problema di trazione semplicemente perché non lo ho mai avuto.

Alla fine però lo montai (Quaife) e...che cambiamento!

Mentre prima la macchina si guidava quasi solo con lo sterzo, ora si guida molto anche con l'acceleratore.

Sia in rilascio che in accelerazione la coda chiude tirando la macchina dentro la curva.

Il tutto ben piacevolmente avvertibile sia su strada che pista.

Consigliatissimo.


Ok capito il concetto grazie! blue
Online Etto  
#10 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 9.52.39(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Postato in origine da: FrancoZ Vai al messaggio citato
Il topic si riassume così: dal momento che ti poni la questione va montato. Fine.

POI potremo anche discutere di angoli sbagliati, stile di guida, gomme, ecc, ecc... ma su un'auto QUALSIASI un differenziale autobloccante ad ingranaggi ha SOLO vantaggi.

Se vuoi il top in pista allora meglio uno a dischi, ma su strada fa rumore in manovra e probabilmente dovrai smontarlo una o due volte per regolarlo, mentre il tipo a ingranaggi è "fit and forget".

In Lotus dicono che non serve, come dicono che vanno bene i toe link su testine, i radiatori di plastica, i fari che sembrano lumini del venerdì santo, ecc, ecc... però come optional lo vendevano!


Grazie Franco, sempre super efficiente nelle tue spiegazioni!
Siccome prossima settimana tiro giù il cambio per cambiare la presunta rottura (credo frizione) avvenuta al Tazio, sarebbe consigliabile montarlo subito un differenziale?
Perché io aspettavo che questo cambio mi lasciasse per poi montare un cambio di foltran e metterlo li l'autobloccante....bored
Offline Alfatester  
#11 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 10.03.01(UTC)
Alfatester

Rank: Pro driver

Iscritto: 04/10/2017(UTC)
Messaggi: 601
Italy
Scrive da: Torino

Ha ringraziato: 864 volte
E' stato ringraziato: 256 volte in 170 messaggi
Ciao, rispondo in base a teoria ed esperienza personale:

"Sì con un ma"
Sì certo, l'autobloccante aumenta la trazione, ed aumenta genericamente l'aderenza dell'assale posteriore in coppia positiva (se hai un differenziale da "corsa" a una via e mezzo o a due vie, agisce anche in rilascio) ma questo porta inevitabilmente al "difetto" di avere l'auto con un effetto raddrizzante nelle curve a media percorrenza.

questo è quello che dice la teoria. In pratica è abbastanza vero, passando da un'auto con differenziale aperto a differenziale autobloccante IN STRADA ho avvertito una differenza netta nelle curve a bassa velocità di percorrenza, tutto a vantaggio della vettura con differenziale autobloccante. Nelle curve più veloci in strada "il difetto" dell'autoblocante non è così invadente

Passando da torsen a kaaz su pista invece ho notato una grossa differenza in quanto il torsen non è proprio adatto alla pista (almeno sulla mia), fa fatica a bloccare bene e quando blocca sei già al punto di corda se non dopo.

Il problema è che più è spinto il differenziale più dovrai modificare stile di guida ed angoli perchè l'assale posteriore guadagna un po' di aderenza e causa sottosterzo.

Avendo il cambio già a terra non vedo proprio motivi per non farlo

ciao
Mx5 NB Honda K24
EX -- Alfa 75 2.0 Twin Spark 1987
Alfa Giulietta 2.0 1985
Alfa 166 V6 3.2 24v 2003
thanks Un utente ha ringraziato Alfatester per questo utile messaggio
Etto il 07/10/2022(UTC)
Online Etto  
#12 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 10.05.55(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Ok, allora a cambio a terra deciderò sul da farsi, voi optereste per un quaife?
Offline Marchino  
#13 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 10.24.40(UTC)
Marchino


Rank: Venditore professionale

Iscritto: 27/04/2011(UTC)
Messaggi: 3,577
Scrive da: Milano

Ha ringraziato: 566 volte
E' stato ringraziato: 1564 volte in 746 messaggi
Per avere l'inserimento più morbido nel momento in cui porti dentro il freno (cosa che non farei comunque in modo accentuato) basterebbe ammorbidire i click sul posteriore Occhiolino Ricordati che la Lotus si guida molto con i trasferimenti, almeno per l'idea che mi sono fatto, a differenza di tante altre vetture più o meno filtrate in tal senso.
Per l'uscita il differenziale è un must bravo Secondo me già un Quaife potrebbe essere un buon compromesso, l'avevo sulla Speedy e tutto sommato ha fatto il suo
thanks Un utente ha ringraziato Marchino per questo utile messaggio
Etto il 07/10/2022(UTC)
Online Etto  
#14 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 10.29.44(UTC)
Etto

Rank: Ace driver

Iscritto: 13/08/2018(UTC)
Messaggi: 2,379
Italy
Scrive da: Lucca

Ha ringraziato: 219 volte
E' stato ringraziato: 650 volte in 516 messaggi
Postato in origine da: Marchino Vai al messaggio citato
Per avere l'inserimento più morbido nel momento in cui porti dentro il freno (cosa che non farei comunque in modo accentuato) basterebbe ammorbidire i click sul posteriore Occhiolino Ricordati che la Lotus si guida molto con i trasferimenti, almeno per l'idea che mi sono fatto, a differenza di tante altre vetture più o meno filtrate in tal senso.
Per l'uscita il differenziale è un must bravo Secondo me già un Quaife potrebbe essere un buon compromesso, l'avevo sulla Speedy e tutto sommato ha fatto il suo


Allora magari per le piste un po' più lente potrei provare ad ammorbidire un po' il posteriore, grazie caro! blue beer2
Offline GTi  
#15 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 10.51.26(UTC)
GTi

Rank: Ace driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 1,083
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 292 volte
E' stato ringraziato: 436 volte in 272 messaggi
Postato in origine da: Alfatester Vai al messaggio citato
Ciao, rispondo in base a teoria ed esperienza personale:

"Sì con un ma"
Sì certo, l'autobloccante aumenta la trazione, ed aumenta genericamente l'aderenza dell'assale posteriore in coppia positiva (se hai un differenziale da "corsa" a una via e mezzo o a due vie, agisce anche in rilascio) ma questo porta inevitabilmente al "difetto" di avere l'auto con un effetto raddrizzante nelle curve a media percorrenza.


Questo solo nei differenziali a frizioni/viscosi et similia. Se hai un differenziale autobloccante meccanico (tipo Torsen, come ad esempio i Quaife) non hai nessuna differenza finché la macchina non sgomma.

Offline FrancoZ  
#16 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 11.00.06(UTC)
FrancoZ


Rank: Administration

Iscritto: 10/03/2011(UTC)
Messaggi: 25,624
Scrive da: Treviso

Ha ringraziato: 4834 volte
E' stato ringraziato: 16270 volte in 6776 messaggi
No, non è così.
La teoria e la pratica reali invece dicono che anche prima che la macchina sgommi in stile fast & furious c'è del pattinamento e un "autobloccante" ad ingranaggi ripartisce già la coppia in questa situazione.
E' il motivo per cui dopo aver montato un "banale" Torsen, Quaife o Wavetrack si ha la netta sensazione di una maggior tenuta di strada in percorrenza.
Ciò è tanto più vero quanto più le curve sono strette.

Il pattinamento è sempre presente, anche in rettilineo, pur se sembra una cavolata. Aumenta esponenzialmente all'aumentare della velocità, quindi ad andature codice è trascurabile, ma è sostanzialmente il motivo per cui le gomme della Veyron a 400 all'ora durano poche decine di chilometri: la resistenza dell'aria all'avanzamento è tale che le ruote "sgommano" anche sul dritto e si distruggono per questo.
To most people, the purpose of the object is now secondary. It is the value its primary raison d'être. Which to me is a little bit sad, because if you are not driving it, then you are missing the most important dimension.

Simon Kidston
thanks 4 utenti hanno ringraziato FrancoZ per questo utile messaggio.
Shidan il 07/10/2022(UTC), Jakmiata il 07/10/2022(UTC), linuc il 07/10/2022(UTC), M@tteo A. il 18/10/2022(UTC)
Offline GTi  
#17 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 11.00.34(UTC)
GTi

Rank: Ace driver

Iscritto: 16/11/2015(UTC)
Messaggi: 1,083
Italy
Scrive da: Genova

Ha ringraziato: 292 volte
E' stato ringraziato: 436 volte in 272 messaggi
Secondo me se guardi questo video ascoltando bene l'audio, capisci perché serve sempre.

Elise no LSD

Poi l'ho montato (ho messo il torsen della MR2, che è compatibile con la 111R) ed è un'altra vita. Secondo me è importante in strada quanto in pista. Su una macchina come la Elise, che ha tanto peso dietro e non rischia di alzare la posteriore interna, gli autobloccanti meccanici - sebbene magari non efficienti come dei differenziali da corsa - funzionano bene. Su altre auto, come l'MX5 che ha meno peso dietro, funzionano meno bene, perché quando una delle due ruote traenti ha zero grip un torsen si comporta come un aperto.
thanks 3 utenti hanno ringraziato GTi per questo utile messaggio.
Jakmiata il 07/10/2022(UTC), rhencullen il 07/10/2022(UTC), ilbanatta il 07/10/2022(UTC)
Offline breonen  
#18 Inviato : venerdì 7 ottobre 2022 11.00.46(UTC)
breonen

Rank: World Champion

Iscritto: 14/12/2011(UTC)
Messaggi: 3,102
Italy

Ha ringraziato: 801 volte
E' stato ringraziato: 1226 volte in 642 messaggi
Postato in origine da: Etto Vai al messaggio citato
Allora magari per le piste un po' più lente potrei provare ad ammorbidire un po' il posteriore, grazie caro! blue beer2


se hai un assetto con l'idraulica regolabile devi per forza di cose "paciugare" con i click davanti e dietro in base alla pista, alla giornata, a quel che succede nelle varie curve.
è il bello di poterti regolare l'assetto!!!

vedrai che così facendo, turno dopo turno, migliorerai sia i tempi che il feeling con l'auto.

Poi alla fine della tua giornata di trackday rimetti il tutto ai click con i quali ti trovavi bene per strada
Feed RSS  Feed Atom
Utenti che leggono la discussione
7 Pagine123>»
Vai al forum  
Tu NON puoi creare discussioni in questo forum.
Tu NON puoi rispondere alle discussioni in questo forum.
Tu NON puoi cancellare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi in questo forum.